11 ottobre 2011

Recensione, L'ORA DEL LUPO di Robert McCammon

L'ORA DEL LUPO di Robert R. McCammon
Gargoyle, 2006
Pagine 619

Recensione  
Trama: Il suo nome è Michael Gallatin. È una spia abilissima, un amante appassionato e... un lupo mannaro. Capace di mutare improvvisamente forma, di uccidere silenziosamente o con furia selvaggia, ha già dato prova delle sue abilità contro Rommel, in Africa. Ora deve affrontare la sua missione più delicata e rischiosa: scoprire e sventare il piano segreto dei nazisti noto come "Pugno di ferro". Da un lancio col paracadute nella Francia occupata alla dilagante corruzione di Berlino, dalle braccia di una donna bellissima all'abbraccio gelido della macchina di morte ideata da un folle, Gallatin si apre la strada verso la verità spaventosa del "Pugno di ferro". Ma quando mancano solo poche ore al D-Day, si trova intrappolato nella rete distruttiva ordita dai nazisti... 
Nota: Vi ricordo che i commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.   

1 commenti:

Hades ha detto...

Bella recensione,mi intriga sicuramente lo leggerò!Grazie ☺

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...