13 maggio 2015

Le Uscite di Aprile e Maggio 2015

Come potrete intuire dalla colonna di destra, in cui segnalo i titoli che ho in lettura, sto attraversando una fase dark. Ho poca voglia di trini, merletti, cuori, stelle e baci al chiaro di luna, mentre propendo per un po' di sana suspense. Se è "cattiva" anche meglio.
Tra i titoli in uscita ho segnato solo quelli che hanno attirato il mio interesse (che blogger egoista u.u), in particolare mi incuriosiscono La Fortezza delle Api, una sorta di distopico sulla falsa riga de La Fattoria degli Animali di Orwell e i fantasmi di Susanne Goga.
Tra i titoli che tengo d'occhio c'è anche qualcosa di sentimentale, d'altronde parlo, parlo, parlo, ma i romanzi batticuore faranno sempre parte del mio quotidiano. Francesco Gungui è un autore semplice, vero, anche divertente, sa fotografare al meglio il mondo dei giovani quindi finisce in wish list: credo proprio che si rivelerà una perfetta lettura da spiaggia. Invece devo assolutamente scoprire l'Ozpetek scrittore, visto che come regista e sceneggiatore ha un suo "perché".
Poi ci sono Bunker Diary (colpa di Michele, mi ha detto che è cattivo e sono partita per la tangente in meno di cinque secondi) e La Morte Avrà i Tuoi Occhi (sempre colpa di Michele, te possimo!) anche se su questo titolo sto ancora meditando... forse troppi romanzi neri potrebbero nuocere alla mia salute mentale (già seriamente compromessa).

Ho inserito anche tre uscite di Aprile. Vi consiglio, in quanto già letto e recensito qui, Antipodi, di Casa Sirio. Davvero, leggetelo. Io so già a chi consigliarlo, quindi attenzione, voi che mi conoscete, a breve intaserò le vostre mail ;)
L'occhio mi è caduto anche su La Sentinella di Claudio Vergnani, sto leggendo un altro suo romanzo, I Vivi i Morti e gli Altri,e me gusta mucho come scrittore!
La Casa dei Cani Fantasma invece, nonostante la copertina inquietante, è un young thriller e a volte questi titoli per ragazzi riservano molte sorprese, quindi lo terrò d'occhio!


Salani 

 
| Bees, la fortezza delle api di Laline Paul | pag. 392 | €18,00 |
Quando Flora 717 emerge dalla sua cellette, nella Sala degli Arrivi, il suo destino sembra già tracciato. È un'ape operaia: la sua è la casta più umile dell'alveare, dove il lavoro e il sacrificio sono considerate le più alte virtù. Ma qualcosa, una mutazione, la distingue dalle sue sorelle, rendendola al contempo una minaccia e una risorsa irrinunciabile per la sua comunità. Poco a poco, Flora si fa strada nella gerarchia spietata dell'alveare fino a trovare, nell'ebbrezza del volo, dei fiori e del raccolto il suo vero scopo. Il coraggio e la devozione dimostrati nel proteggere e servire la Regina le aprono addirittura le porte delle sue stanze private, ma lì Flora scopre qualcosa che non avrebbe dovuto sapere... Una minaccia incombe sull'alveare, ma il pericolo più grande, Flora ormai l'ha capito, viene proprio dal suo interno. Di chi fidarsi? Non certo delle misteriose Sacerdotesse della Salvia che tramano nei recessi dell'alveare e controllano le menti di tutte le sorelle. Flora non può rischiare, tanto più che lei stessa nasconde un segreto. Un istinto più forte della sua indole servile conduce ormai le sue azioni, mettendola in conflitto con la sua natura, il suo cuore e la sua società. Per Flora sarà il momento di prendere in mano il suo destino e quello del mondo.
Dal 7 Maggio 2015.

Mondadori 

 
| Con te ho imparato a volare di Francesco Gungui | pag. 286 | € 16,00 |
Michele e Rebecca sono più che amici. Sono quasi fratelli. Passano interi pomeriggi a parlare di tutto, a divertirsi con niente, a condividere sogni ed emozioni. Insieme hanno provato addirittura a volare. Una rincorsa sul prato, un salto nel vuoto e pochi istanti che hanno trasformato un sogno in realtà. Poi la caduta, e l'illusione del volo che si spezza e diventa un abbraccio, un bacio, un piccolo meraviglioso incidente. Ma una sera d'autunno tutto cambia e una tragedia stravolge il loro futuro. Da quel giorno maledetto Michele diventa un'altra persona, si rifugia in se stesso, costruendosi intorno una corazza con cui si protegge dalle emozioni e sfugge ai ricordi. Allontana Rebecca, la perde, si lascia andare alla deriva. Ma lei sa che sotto quella corazza c'è ancora il ragazzo che ha conosciuto e che desidera volare. Che sotto al dolore c'è una vita, tutta da inventare. "Con te ho imparato a volare" è una storia di amicizia, amore e riscatto. Un romanzo che scava nella realtà, senza rinunciare ai sogni.
Dal 1 Maggio 2015.

 
| Sei la mia vita di Ferzan Ozpetek | pag.228 | € 17,00 |
Un'auto lascia Roma di primo mattino. Alla guida, c'è un affermato regista. Sul sedile accanto, l'uomo che da molti anni ama di un amore sconfinato. Dove stanno andando? Mentre la città si allontana e la strada comincia a inerpicarsi dentro e fuori dai boschi, il regista decide di narrare al compagno silenzioso il suo mondo "prima di lui": "La mia vita è la tua e ora te la racconterò, perché domani sarà solo nostra". Inizia così un viaggio avanti e indietro nel tempo: i primi anni in Italia, dove era giunto dalla Turchia non ancora diciottenne con il sogno di studiare e fare cinema, le persone che hanno lasciato il segno, gli amici, gli amori, le speranze, le delusioni, i successi. Storie che conducono ad altre storie, popolate da figure indimenticabili e bizzarre: una trans egocentrica sul viale del tramonto, un principe cleptomane, un centralinista con il rimpianto della recitazione, una cassiera tradita dalle congiunzioni astrali, una bellissima ragazza dallo spirito inquieto. E poi, raffinati intellettuali, inguaribili romantiche, noti cinefili, amanti respinti e madri niente affatto banali. Sullo sfondo, il palazzo di via Ostiense dove tutto accade, crocevia di solitudini diverse, ma anche di intense amicizie e travolgenti passioni. Il palazzo che nel tempo si è trasformato, conservando però intatti i suoi più intimi segreti.
Dal 5 Maggio 2015.

Giunti 

 
| I Misteri di Chalk Hill di Susanne Goga | pag 416 | € 12,00 |
È il 1890 e Charlotte, giovane istitutrice berlinese, abbandona tutto per raggiungere l'Inghilterra, decisa a rifarsi una vita dopo una terribile delusione d'amore. Giunta nella splendida tenuta di Chalk Hill, sulle verdi colline del Surrey, dovrà occuparsi della piccola Emily, l'incantevole figlia dell'altezzoso sir Andrew. Tra Charlotte e la bambina nasce subito un forte affetto, turbato però da un evento tragico che continua a tormentarla. Da quando la madre è morta in circostanze misteriose, Emily è convinta di vederne lo spettro, soffre di sonnambulismo e prova un inspiegabile terrore alla vista del fiume che scorre accanto alla villa. Charlotte tenta di indagare, ma nessuno dei domestici osa rompere il silenzio imposto dal vedovo sulla morte di lady Ellen. Solo con l'aiuto dell'affascinante giornalista Thomas Ashdown, chiamato a investigare sulle strane apparizioni che avvengono nella casa, Charlotte riuscirà a far luce su un segreto sconvolgente, nascosto tra le antiche mura di Chalk Hill. E forse, a poco a poco, imparerà di nuovo a credere nell'amore...
Dal 6 Maggio 2015.

Piemme 

 
| La morte avrà i tuoi occhi di Josh Malerman | pag. 306 | € 17,00 |
Là fuori, in un mondo dove nessuna certezza è più tale, c'è qualcosa di terrificante. Qualcosa che non deve essere visto. Chi è così folle da tenere gli occhi aperti, va incontro a un destino spaventoso. Cinque anni dopo i primi episodi di terrore, pochi sono rimasti a popolare la terra. Vivono bendati, in una cecità autoimposta che li confina in un'oscurità perenne, in case buie e polverose con porte e finestre sprangate. Nessuno di loro ricorda di che colore è il cielo, com'è fatta una nuvola, quanto può abbagliare la luce del sole. Come Malorie che, rimasta sola con i suoi due bambini, ha soltanto una speranza: attraversare il fiume, bendata, e raggiungere un luogo dove alcuni uomini stanno combattendo contro quel male senza nome. Ha aspettato quattro anni perché sa che il fiume, a un certo punto del percorso, si divide in quattro rivoli. E, per scegliere quello giusto, Malorie dovrà fare qualcosa che non fa da anni: aprire gli occhi. E sfidare la sua stessa mente per non cedere alla follia.
Dal 12 Maggio 2015.

 
| Bunker Diary di Kevin Brooks | pag. 300 | € 15,00 |
Linus, sedici anni, insieme a quattro adulti e una ragazzina di nove, si trova intrappolato in un bunker, uno spazio claustrofobico da cui nessuno può fuggire. Sono stati rapiti da qualcuno che si è presentato loro ogni volta in modo diverso e non sanno perché sono stati scelti. Spiati da decine di telecamere e microfoni perfino in bagno, dovranno trovare un modo per sopravvivere. Bunker Diary è un incubo da vivere sulla propria pelle attraverso le pagine del diario di Linus, in un’escalation di umiliazioni, meccanismi perversi e violenza fisica e psicologica innescati “dall’uomo di sopra”…
Dal 5 Maggio 2015.

- APRILE -


Mondadori

 
| La Casa dei Cani Fantasma di Allan Stratton | pag. 252 | € 17,00 |
La vita di Cameron non è quella di un qualsiasi ragazzo. Da cinque anni lui e sua madre sono braccati dal padre, un uomo violento che li tormenta. Ogni volta li trova, e ogni volta ricomincia la fuga, con un nuovo viaggio disperato in cerca di un altro posto dove stare per un po'. La vita di Cameron è fatta di sospetti, ansie, e molta paura. Sua madre non fa che ripetergli di non fidarsi di nessuno, e l'ha convinto a tal punto che Cameron comincia a non fidarsi più neppure di se stesso. Quando poi si trasferiscono in una fattoria isolata, nella speranza di passare inosservati, la vita del ragazzo diventa un vero incubo. Solitudine e paure si materializzano in visioni inquietanti: un branco di cani feroci, il fantasma di Jacky, un bambino morto tanti anni prima, di cui nessuno vuole parlare. Ma Cameron deve sapere. E comincia a fare domande che scuoteranno l'apparente tranquillità di quel posto dimenticato da tutti. Tranne che da suo padre.
Dal 7 Aprile 2015.

Edizioni Gargoyle

 
| La Sentinella di Claudio Vergnani | pag.462 | € 18,00 |
Ecco il futuro. E molte cose sono cambiate: si è aperta un'era di uguaglianza e di spiritualità. Ciò che prima era privilegio delle classi agiate ora è alla portata di tutti. Niente più polizia, né esercito. Ma disastri naturali, catastrofi legate all'incuria, la sovrappopolazione dovuta alle direttive di una religione che pretende famiglie sempre più numerose, carestia e degrado hanno fatto del mondo un luogo inospitale e pericoloso. Il dilagare del cannibalismo, il proliferare di antiche sette legate al culto dei morti, la demenza indotta dall'uso di droghe letali, una fauna mutante mostruosa e antropofaga portano la Chiesa a istituire severe Selezioni per la formazione di Ordini scelti che mettano un freno ai pericoli. Nasce così l'Ordine delle Sentinelle. La Selezione per diventare Sentinella, però, non è solo dura, è disumana. E cosa succede se chi sopravvive rischia di ritrovarsi disumano a sua volta? Cosa succede se i prescelti si rivelano peggiori delle persone che dovrebbero combattere?
Dal 2 Aprile 2015.

 Casa Sirio Editore

 
| Antipodi di Raffaele Napoli | pag 232 | € 14,00 |
- leggi la recensione -
Puoi esistere in un mondo che sostiene il contrario? Marco si risveglia nudo in un parco di Cadice. Non ha idea di come abbia fatto a finire lì, non ricorda nulla del giorno precedente e, cosa ancor più grave, sembra che l'intero mondo si sia dimenticato della sua esistenza. Nessuno più lo riconosce: non sua moglie, non sua madre. Nemmeno sua figlia ha idea di chi sia. Quanto sei disposto a rischiare per essere felice? Luca lavora in un hard discount, odia la sua vita e la donna che ama è sposata con un altro. L'unica cosa che lo fa andare avanti è una promessa fattagli da uno sciamano ora emigrato in Nuova Zelanda, una promessa sulla quale ha puntato tutto. Due domande, due storie che si intrecciano e si condizionano. Due risposte che prima si mostrano e poi scompaiono, come se non fossero mai esistite.
Dal 16 Aprile 2015.




Alla prossima 
e, come al solito, si accettano consigli!


9 commenti:

Cecilia Attanasio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Alice ha detto...

Mamma mia che lista black! Sarà l'influenza di un certo Jack Black? Lo senti arrivare e ti ammorba l'umore?
Coooomunqueeee... dei titoli segnalati mi ispira quello di Suzanne Goga, a- perché la copertina è una figata e b- perché la trama in un primo momento mi ha ricordato Le stanze buie della bravissima Diotallevi.
Consigli? Mmmm... se vuoi storie cattivissime non ne ho. Una via di mezzo? The program di Suzanne Young. Mi è piaciuto tantissimissimo. :*

aquila reale ha detto...

Questi romanzi neri sono bellissimi, inquietani, avvincenti. Mi piacciono "Bunker Diary" e "La sentinella" :)

Anonimo ha detto...

Belli belli, pure io necessito di una ventata di aria fresca. Ho letto Legend, ma non mi ha entusiasmata, alla fine non succede quasi nulla!
Gungui è un po' che lo tengo d'occhio, mi mancava solo una spinta per iniziarlo. Adesso ce l'ho.

Marta

Silvia Leggiamo ha detto...

@Alice
Uh, grande! Sapere che The Programm ti è piaciuto mi fa moooolto piacere, l'avevo in wish list ancora prima che uscisse in italiano, poi la cover con la facciona mi ha demoralizzata un po' xD (come sono superficiale u.u)

@Marta
Gungui è proprio da ombrellone, io lo rimanderei, anche se questa trama sembra fatta apposta per noi!
Legend non te lo avrei MAI consigliato!!! Troppo poco emozionale per i tuoi gusti!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Marta, hai visto che a Giugno esce il nuovo libro di Katie Cotugno?! <3

Alessia Loc'ed ha detto...

Ciao Silvia, ma quante belle anteprime *w*
Mi ispira da morire I misteri di Chalk Hill, che spero di poter leggere presto, e sono rimasta folgorata da La morte avrà i tuoi occhi *_*
Mentre Bees mi incuriosisce, ma credo aspetterò qualche recensione prima :)

Anonimo ha detto...

Davveroooo voglio voglio voglio!
Marta

Silvia Leggiamo ha detto...

@Alessia ciao!
Allora aspetto la tua rece de I Misteri di Chalk Hill. Speriamo valga almeno 4 stelline! 8)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...