12 luglio 2017

Le Uscite di Giugno e Luglio 2017

Buongiorno lettori,
oggi andiamo a farci del male curiosando tra i titoli che escono in libreria. Di solito l'estate è abbastanza povera di novità, invece questo 2017 ha voluto essere ricco e tentatore e siccome io al binomio mare/thriller non rinuncio, ho messo gli occhi su un paio di titoli, ovvero L'Accalappiatore di Bambini e Non ti Faccio Niente. Il primo è una naturale conseguenza dell'aver scoperto l'anno scorso Mark Edwards con Lei Che Ama Solo Me (qui la recensione). Mi ispira tantissimo anche L'Ultima Avvenuta, uscito sempre per Amazon Crossing, ma che in questa nuova uscita ci sia anche il tocco di una donna non so... mi piace ancora di più!
Invece a Paola Barbato è abbastanza difficile resistere. I Dylan Dog che ha sceneggiato sono tra i più belli, ma anche Le Storie della Bonelli non scherzano. Poche pagine, ma tanta qualità. E Sighma? Mamma mia che libro, e io non ve l'ho mai recensito... brutta Silvia!!! Rimedierò. Magari con un post recensioni in pillole.
Devo ammettere che sono particolarmente attratta anche da Il Giardiniere, ma ragazzi... è il primo di una serie? Ho capito bene? Perché questa cosa mi ha destabilizzata.
La Fidanzata di Michelle Frances è già sul comodino, ma tra non molto andrò al mare e probabilmente verrà con me. Bellissime anche le trame di Un'Estate da Ragazzi e Baby Blues... insomma vorrei tutto!!!


Amazon Crossing

 
| L'Accalappiatore di Bambini di L. Voss e M. Edwards | pag. 412 | € 9,99 |
Izzy è stata presa a casa sua.
Liam dall’auto della madre.
Frankie dalla sua cameretta...
L’ispettore Patrick Lennon sta indagando sulle misteriose sparizioni dei tre piccoli. Tutto è avvenuto in una tranquilla zona residenziale della periferia sudovest di Londra, e in pochissimi giorni. Il peggiore degli incubi per questi genitori, la paura più grande per ogni famiglia, una psicosi di massa ingigantita dalla spregiudicata voracità dei media.
La scoperta di un corpicino senza vita in un parco materializza l’orrore tanto temuto: Patrick sa che il tempo stringe, che in questa indagine nulla è come sembra, e che l’Accalappiatore di bambini non sarà una preda facile da catturare.
Dal 4 Luglio 2017.

Piemme

 
| Non Ti Faccio Niente di Paola Barbato | pag. 420 | € 17,50 |
1983. L'uomo seduto nella macchina blu è nuovo di quelle parti, ma Remo non ha paura, non sa che cosa sia un estraneo. L'uomo ha tra le mani un passerotto caduto dal nido, almeno così dice, e chiede a Remo di aiutarlo a prendersene cura. Il bambino, sette anni passati quasi tutti per strada, che i genitori hanno altri pensieri, non esita neppure per un attimo. E sale. Tre giorni dopo viene restituito alla famiglia, illeso nel corpo e nell'anima; racconta di un uomo biondo, bellissimo, che lo ha riempito di regali e che ha giocato con lui, come nessun adulto aveva mai fatto. Non è la prima volta che succede e non sarà l'ultima. Trentadue bambini in sedici anni. Tutti tenuti per tre giorni da un uomo che cerca di realizzare i loro desideri e li restituisce alla famiglia, felici. Quando la polizia comincia a collegare i rapimenti lampo, l'uomo scompare. 2015. Il padre di Greta non è mai arrivato una sola volta in ritardo a prenderla. Ma lo sgomento negli occhi della maestra gli fa capire che qualcosa non va, perché Greta a scuola non è mai entrata. Scompare così, la figlia di Remo Polimanti, come lui era scomparso trent'anni prima. Anche lei viene subito restituita alla famiglia, ma priva di vita. Greta non è che la tappa iniziale di una scia di sangue che collega i figli dei bambini rapiti anni prima. Ma perché il rapitore "buono" si è trasformato in un assassino? O forse c'è qualcuno che intende emularlo. O sfidarlo. O punirlo.
Dal 13 Giugno 2017.


 
| Il Giardiniere di Natasha Preston | pag. 324 | € 16,00 |
A Long Thorpe non succede mai niente, finché la sedicenne Summer Robinson non scompare nel nulla e nonostante le ricerche risulta introvabile. Summer è imprigionata in una cantina allestita come una vera casa, con altre tre ragazze. Sono state tutte rapite da un uomo che si fa chiamare Clover. Lily, Rose, Violet e Poppy sono i suoi fiori delicati e perfetti, la sua famiglia, e lui si prende completamente cura di loro: cena con loro, compra loro vestiti, libri, dvd. Ma per le ragazze quello è soltanto un orrore senza fine, a cui hanno iniziato a rassegnarsi. Tutti tranne Summer, perché lei sa che i fiori non possono sopravvivere a lungo lontano dal sole...
Dal 27 Giugno 2017.


 
| Dietro ai Suoi Occhi di Sarah Pinborough | pag. 358 | € 19,50 |
I segreti sono così.Se li mantieni, ne sei prigioniera.Se te ne liberi, ti perseguiteranno.Louise vorrebbe dire ad Adele tutta la verità, anche se si sono appena conosciute. Anche se Adele le sembra una donna così fragile, tormentata com'è dall'insonnia e dalla solitudine. Louise vorrebbe dirle che quella sera, al bar, quando è entrato quell'uomo, lei ha provato qualcosa che, nella sua vita di madre single, non provava da tempo. Vorrebbe dire ad Adele che le dispiace di averlo baciato. E che non poteva sapere che quell'uomo era suo marito.
Anche Adele ha i suoi segreti. Non fa parola della nuova amica con David. E nasconde a Louise ciò che accade quando, nella loro splendida casa nel cuore di Londra, lei e il marito sono finalmente soli dietro porte chiuse. Così come ogni giorno, da anni, Adele nasconde a tutti quello che accade nella sua mente. Là dove nessuno può spiarla.
Perché tante bugie, si chiede Louise? Divisa tra il suo fascinoso amante e la nuova, bellissima amica, soffocata dal castello di menzogne che lei stessa ha costruito, Louise dovrà trovare il coraggio di guardare dentro il matrimonio di Adele e David. Sapendo che le verità più spaventose si annidano nella mente, dietro quegli occhi che Adele, insonne, non chiude mai.
Dal 4 Luglio 2017.

Baldini & Castoldi


 
| Un'Estate da Ragazzi di Richard Cox | pag. 511 | € 18,00 |

Nel 1979 un terribile tornado devasta la città di Wichita Falls, in Texas. Molti morti, moltissimi senzatetto e un bambino di nove anni che lotta per riemergere dal coma. Il suo nome è Todd Willis e quando quattro anni dopo si risveglia, trova ad attenderlo un mondo diverso, simile a quello vissuto prima del tornado ma inquietante in un modo che non riesce a spiegarsi. La nuova vita di Todd diventa una lotta per separare i fatti dalla fantasia, il sonno dalle allucinazioni. Gli amici che conosce nel 1983, affascinati e incantati dalla sua esperienza, sono allo stesso tempo spaventati dal suo complesso rapporto con la realtà. "Un'estate da ragazzi" è la storia di cinque amici che diventano inseparabili fino all'estate cruciale in cui ognuno di loro scopre il senso dell'amore, la ferocia del tradimento e tutti insieme condividono un segreto che giurano di seppellire per sempre. Venticinque anni dopo, il buio riaggredisce Wichita Falls e i cinque amici devono tornare alle ferite del passato, ai mostri, ai tormenti, al timore di quell'estate lontana. Un thriller allucinato e metafisico. Un commovente romanzo di formazione.
Dal 1 Giugno 2017.

Marsilio

 
| Baby Blues di Elisa Albert | pag. 208 | € 16,50 |
È passato un anno da quando Ari ha messo al mondo un bimbo e ancora, in questa nuova fase della sua esistenza, non riesce a trovare un posto per se stessa (e per le sue inquietudini di eterna ragazza). Una tesi di dottorato che non finisce mai, il trasloco da New York al tranquillo tedio della provincia, un marito troppo immerso nella carriera e con il quale raramente si sente in sintonia, Ari è come un albero senza radici, in lotta per non fare appassire i propri rami. Nel suo animo non sembra esserci spazio per la gentilezza, il suo linguaggio è crudo, il suo sguardo sul mondo, e soprattutto sulle donne della stessa età, è disincantato, a volte perfino feroce. Finché accanto a lei, nelle case vittoriane dal fascino délabré, viene a stabilirsi Mina, ex star di un'oscura rock band, incinta di nove mesi, che diventa per Ari un modello di femminilità riuscita: è spregiudicata, indipendente, libera dall'imperativo di diventare una mamma perfetta. Tra le due, ruvide al punto giusto per detestarsi prima e attrarsi poi, sembra poter nascere un'amicizia che risarcisca Ari delle incomprensioni che hanno appesantito la sua vita.
Dal 1 Giugno 2017.

Casa Editrice Nord

 
La ragazza tedesca di A. L. Correa | pag. 434 | € 16,90 |
Maggio 1936. Sono 930 gli ebrei a bordo del transatlantico St Louis, 930 innocenti in fuga dalla violenza della Germania nazista. Tra loro, ci sono Hannah Rosenthal e Leo Martin. Sebbene siano solo dei ragazzini, durante la traversata Hannah e Leo decidono di voler passare il resto della vita insieme. Ma è un sogno destinato a non avverarsi mai: quando la St Louisarriva in porto, ai passeggeri viene negato l'ingresso a Cuba. Solo Hannah e pochi altri fortunati riescono a sbarcare. Dopo essere stati rifiutati dagli Stati Uniti e dal Canada, gli altri sono costretti a tornare a Berlino. Compreso Leo... New York, 2014. Anna Rosen riceve uno strano regalo per il suo dodicesimo compleanno: una lettera da parte di una certa Hannah Rosenthal, che sostiene di essere la sua prozia paterna. Per Anna è un'occasione da cogliere al volo: Hannah è l'unica che conosca la verità su suo padre, scomparso prima che lei nascesse. E quindi decide d'incontrarla, scoprendo così la storia di una donna che ha lottato per farsi strada in un Paese straniero e che si è ritrovata da sola a crescere un bambino, una donna che ha dovuto dire addio al suo amore, ma che non ha mai perso la speranza di poterlo riabbracciare. E, grazie ad Anna, Hannah riuscirà finalmente a riconciliarsi col proprio passato e a capire che per essere felici non basta sopravvivere, ma bisogna essere pronti ad affrontare fino in fondo tutte le sfide che il futuro ha da offrire.
Dal 22 Giugno 2017.


 
| La Fidanzata di Michelle Frances pag. 443 | € 16,90 |
Laura sa di essere una madre iperprotettiva e - in fondo - gelosa di suo figlio Daniel, un brillante neolaureato dal futuro luminoso. Cosi, quando Daniel le presenta la sua nuova fidanzata, Cherry, lei si impone -di essere gentile e addirittura invita la ragazza per qualche giorno di vacanza nella villa di famiglia a Saint-Tropez. Ma tutti i suoi buoni propositi vanno in frantumi quando scopre che Cherry si fa riempire di regali e, soprattutto, ha mentito a Daniel riguardo al suo passato e al suo lavoro. E poi c'è sempre quella sgradevolissima sensazione che Cherry nasconda un lato oscuro e che stia tramando per metterla in cattiva luce col figlio. No, Laura non può rimanere a guardare mentre una spregiudicata arrampicatrice sociale cerca di rubarle Daniel. Deve agire. Ma sta per commettere un errore imperdonabile... Cherry odia la sua vita. E adesso, finalmente, ha la possibilità di riscattare tutte le umiliazioni subite in passato grazie all'amore di Daniel. Un ragazzo ricco, bello, generoso. Peccato che tra lei e la felicità ci sia ancora un ultimo ostacolo: l'invadente, onnipresente Laura. Cherry è convinta che, dietro un'apparenza di sorrisi e buone maniere, Laura la disprezzi e sia disposta a tutto pur di tenerla lontana da Daniel. E allora l'unica soluzione è screditarla, farla apparire come una madre paranoica e pericolosa agli occhi del suo stesso figlio. Sì, sarà proprio Daniel l'alleato più prezioso per rendere l'esistenza di Laura un inferno. E per conquistarsi così la vita da favola che lei ha sempre sognato...
Dal 6 Luglio 2007.

L'Angolo del Fumetto

La Nona Arte in questa torrida estate
ci regala chicche non indifferenti!


Per Nicola Pesce Editore esce il seguito di Edward Mani di Forbice. Il film cult di Tim Burton interpretato da Johnny Deep e Winona Ryder torna alla ribalta e racconta una storia tutta nuova ambientata molti anni dopo quella che conosciamo e amiamo.
Non è invece un seguito e nemmeno un remake Nazivegan Heidi di Don Alemanno e Boban Pesov. Cos'è? Non ne avete idea! Non potete averne nemmeno una vaga idea! Tra queste pagine troverete irriverenza, sfrontatezza, ma anche verità. Don Alemanno non è uno che le manda a dire, e questa satira è tutto quello che vi serve per farvi quattro (in)sane risate.

  

Bao invece manderà tutti in rovina. Gente, qui non si va in ferie per comprare i loro fumetti praticamente.
Frantumi l'ho già recensito QUI, pertanto non mi dilungo, mentre di Odio Favolandia e Saga ho fatto due post. QUI sproloquio sul primo albo scritto e disegnato dal bravissimissimo Skottie Young (io lo adoro pazzamente!), mentre QUI c'è la mia dichiarazione d'amore a Saga. Siamo al settimo volume e si inizia seriamente a tremare... 


Saghe che continuano e finiscono


Dopo aver amato Cinder (qui la recensione) ed essermi annoiata con Scarlet (qui la recensione), mi sono fermata. Non ho letto Cress, il terzo volume delle Cronache Lunari, ma l'uscita di Winter non mi lascia del tutto indifferente... Che faccio? Riprendo la serie? Le copertine sono tra le più belle mai uscite, la storia in sé è anche interessante (poi ai retelling delle favole io non resisto!), ma non sono del tutto convinta. Chi conosce i miei gusti si faccia avanti e mi consigli! Ho invece appena finito Wolf di Ryan Graudin e ho già pronto sul comodino il seguito di questa duologia assolutamente fuori dai soliti canoni new adult. Non vedo l'ora di tornare a Germania. Non vedo l'ora di farmi tanto, ma tanto male. Confido (si fa per dire) in un gigantesco #maiunagioia...




Alla prossima 8)

7 commenti:

un libro per amico ha detto...

Non ti faccio niente e Un'estate da ragazzi mi ispirano moltissimo!

Cecilia Attanasio ha detto...

Riprendi la saga delle Cronache Lunari, Cress è divertentissimo! Winter lo aspetto a metà prezzo su Libraccio e, forse, nel mentre, farò una rilettura complessiva.
Sono contenta che Wolf ti sia piaciuto, Yael è la miglior eroina distopica - eccettuati i
protagonisti dei classici del genere (Winston e Julia di 1984, ad esempio) -, degli ultimi tempi. Per il seguito, sì, preparati ad una valle di triste desolazione e lacrime.

Alisya Rowiel ha detto...

Io devo iniziare la serie delle Cronache lunari e non vedo l'ora!! Adoro le copertine e spero che anche i libri siano all'altezza.

Alice Land ha detto...

Anch'io mi sono fermata a Scarlet, ma non perché non mi sia piaciuto. Semplicemente ci sono davvero troppi libri da leggere! XD Ma ho intenzione di recuperare gli altri due durante le ferie.
Per Wolf2 fai bene a confidare nel #maiunagioia... io ancora soffro... :''''(

Silvia Leggiamo ha detto...

@Cecilia
Ecco sì, devo riprendere proprio da Cress, mi sa che tengo d'occhio il Libraccio.
Wolf è stato tutto quello che non mi aspettavo. Avventura, azione, riscatto. Adesso non so se aspettare per il seguito...

@Alice
Benissimo *___________* allora lo evito per le vacanze, altrimenti va a finire che mi *buttoammare* e addio mondo! xD

Emy ha detto...

Finalmente hai letto Wolf, ero certa che avrebbe conquistato anche te. Devo ancora prendere il secondo volume ma, visti i commenti precedenti, non ho tutta questa fretta di leggerlo (e poi sofferenze e lacrime sono più da collezione autunno/inverno).
Per quanto riguarda Le Cronache Lunari sono ancora ferma a Cinder, ma voglio leggere tutta la serie.
Odio Favolandia e il seguito di Edward mani di forbice mi attirano tanto tanto :D

Silvia Leggiamo ha detto...

Ti quoto la collezione autunno/inverno. Sotto a un piumone si singhiozza meglio xD
Odio Favolandia è tutta salute :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...