14 ottobre 2012

Recensione, DANZANDO SUI VETRI ROTTI di Ka Hancock

Eccomi qui, a parlarvi del libro che mi ha tolto il sonno regalandomi una dose infinita di amore, umanità, altruismo.
Sinceramente mi sono mancate spesso le parole giuste per parlarne, quindi questa recensione probabilmente renderà giustizia alla storia solo in parte, ma ci sono emozioni che ti fanno scorrere le parole come se fossero fiumi, e altre che ti si bloccano sullo stomaco. Un pezzettino di Danzando sui Vetri Rotti è ancora bloccato da qualche parte...

Danzando Sui Vetri Rotti
di Ka Hancock
Leggereditore, 2012
Pagine 448
Prezzo € 14,00


Recensione 
Trama: Lucy Houston e Mickey Chandler non sembrano destinati a una vita felice: lui è affetto da disturbo bipolare e la famiglia di lei ha accumulato una lunga serie di casi di cancro. Nonostante siano entrambi segnati da un destino che non lascia ben sperare, quando le loro strade si incontrano, la notte del ventunesimo compleanno di Lucy, è subito amore. Cauti a ogni passo, Lucy e Mickey sono determinati a portare avanti la loro relazione, consapevoli di non essere in grado di donare un futuro felice a un possibile figlio. Lui le promette onestà. Lei gli promette pazienza. Entrambi si promettono di rinunciare a essere genitori. Nonostante la decisione dolorosa e difficile di non avere bambini, tutto cambia improvvisamente il giorno del loro undicesimo anniversario di matrimonio, dopo un controllo di routine di Lucy. Ha inizio così una storia unica, in cui nessuna regola conta più e la parola amore assume nuove declinazioni e profonde sfumature. 
 Se questo libro v'incuriosisce
vi ricordo che ne regalo una copia.
Clicca sull'immagine!


Nota: Vi ricordo che i commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.   

11 commenti:

Mr Ink ha detto...

Devo assolutamente leggerlo!! :D

Matteo ha detto...

Bellissima recensione e... un altro libro che finisce in wishlist :P

Lorenza Marabelli ha detto...

La recensione è davvero bella e fa proprio venir voglia di leggere questo libro :)

Lara ha detto...

già la recensione mi ha fatto venire le lacrime agli occhi.... anch'io generalmente tendo a stare lontana da libri che parlano di malattie, nonostante chi mi conosce dica che io sia fredda e razionale e che questo mi impedisca di lasciarmi andare all'amore, in realtà di fronte a storie del genere sento il mio cuore traboccare e le lacrime scendono a fiotti (pensa che davanti a trasmissioni come Extreme Makeover Home edition dove si parla sempre di famgile che soffrono ma si amano mi fanno sciogliere in lacrime, bellissima recensione e straordinario libro. penso proprio che mi occorrerà un pacco di fazzoletti!!!

Stefania ha detto...

Credo che la mia proposta potrebbe interessarti. ti aspetto da me. Continuo a sbirciare sul tuo blog altre recensioni. Ciao

Angela ha detto...

dev'essere molto bello, si si .. ^_^

Miraphora ha detto...

Io lo sto leggendo ora, per cui non ho letto la tua recensione.
Ma ho come l'impressione che lascerà un bel solco...

SilviaLeggiamo ha detto...

dì pure un buco...

Giada ha detto...

T___T mi sono commossa solo lggendo la recensione, non voglio pensare cosa sarà il libro...

Stefy ha detto...

Bellissima recensione!!!
Lo leggerò al più presto... Mi sento un peso sul cuore solo a pensarci!

Anonimo ha detto...

Letto, pianto, sofferto assieme ai due protagonisti, riso assieme alla sua grande famiglia, amici e vicini.
PATTY

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...