20 agosto 2014

Recensione, DUE VARIANTI DI ME di Dani Atkins

Arieccomi qui con una nuova review! Oggi vi parlo di un romanzo apparentemente semplice ma in realtà pieno di sostanza. Si legge in un attimo, ma una volta finito non vi abbandonerà subito.

Due Varianti di Me di Dani Atkins

| Fabbri Life, 07/2014 | pag. 285 | € 14,90 |
Cosa faresti se il destino ti offrisse una seconda possibilità?
Rachel ha vent’anni, amici meravigliosi e tutto il futuro davanti. In tasca, la lettera di ammissione alla più prestigiosa scuola di giornalismo inglese. Poi, una terribile disgrazia.
E due vite diverse che l’aspettano. Cinque anni più tardi…
Per la prima volta da quella notte fatale, Rachel sta tornando nel paesino in cui è cresciuta. Sul volto ha una cicatrice, a ricordarle in ogni istante il segno indelebile dell’incidente che ha infranto i suoi sogni e le ha portato via il suo migliore amico.
Ma quando per una caduta banale batte la testa e si risveglia in ospedale, tutto intorno a lei è cambiato. È come se il suo mondo, dal momento dell’incidente, avesse preso un binario diverso. Ora ha il lavoro che ha sempre desiderato, un elegante appartamento a Londra, e il suo migliore amico è lì, accanto a lei. Sarebbe bellissimo se l’orologio fosse tornato indietro. Ma la vita non funziona in questo modo… o sì?
Sorprendente, romantico, straziante, Due varianti di me ha conquistato le lettrici inglesi: autopubblicato in rete, è diventato immediatamente un bestseller, attirando l’attenzione degli editori di tutto il mondo. Non riuscirete a smettere di leggere e, arrivati alla fine, non potrete trattenere le lacrime.
Voto:

Iniziare Due Varianti di Me senza sapere nulla della trama è stata la mia fortuna, perché questo romanzo per quanto non mi abbia ricordato nulla di già letto (a parte forse Zenzero e Cannella) ha sicuramente il sapore del già visto. Ripercorre i passi dei film alla Sliding Doors e di tutte quelle storie che giocano con il destino e le seconde possibilità. Abbraccia anche la teoria dei mondi paralleli, di come ogni singolo gesto dia origine a nuove vite, a infinite vite, e di come queste possano entrare in collisione tra loro.

Rachel, la protagonista, in seguito a un incidente che la coinvolgerà insieme a un gruppo di amici, si ritroverà cinque anni dopo a un bivio: e se le cose fossero andate diversamente durante quella fatidica sera, cosa sarebbe successo? Le risposte non tarderanno ad arrivare.
La "vecchia" Rachel era sola, afflitta da terribili emicranie, aveva un padre gravemente malato, e il suo migliore amico era morto.
Nella "nuova" vita il genitore scoppia di salute, Jimmy è vivo e vegeto e lei, oltre a essersi professionalmente realizzata, è fidanzata con Matt, il ragazzo con cui stava ai tempi della scuola.
» continua a leggere sul sito

Acquista su Amazon

Nota: I commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.

6 commenti:

Lara ha detto...

Ti dirò che l'avevo un pò snobbato etichettandolo come il classico NA. a quanto pare mi devo ricredere e forse un'opportunità gliela concederò!

Silvia Leggiamo ha detto...

Lara non è assolutamente il classico new adult. Niente lui/lei con mille complessi e l'amore che li salva dal baratro ^^

Mr Ink ha detto...

Nonostante me lo abbiano spoilerato e analizzato due blogger diverse, sono curioso lo stesso u.u Prima o poi. Tanto di solito ho la memoria a breve termine...

Silvia Leggiamo ha detto...

Pure io ho la memoria a breve termine non ricordo nemmeno le trame! Ma chi è sarà mai la seconda blogger spoilerona?! U.U

Franci ha detto...

L'ho adorato, davvero una storia d'amore capace di struggere e far riflettere.. bellissimo!

Martina d ha detto...

L'ho appena comprato ........ spero proprio che mi piaccia!!!...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...