7 settembre 2018

Le Uscite di Settembre 2018

Settembre è sempre un mese ricchissimo e questo non fa ovviamente eccezione. Anzi per curiosità sono andata a ripescare quello dello scorso anno (QUI) e non c'è proprio storia, questo 2018 è mooolto più ricco, almeno per i miei gusti 8)
Cosa Voglio? Tutto.
Allora... sicuramente voglio tornare in Cornovaglia e continuare a seguire le travagliate vicende di Poldark, quindi La Luna Nera è già in wish list, poi amando i romanzi per ragazzi mi incuriosisce un sacco L'Imprevedibile Caso del Bambino alla Finestra (in inglese The Goldfish Boy) in cui un dodicenne affetto da un disturbo ossessivo-compulsivo si trova a dover affrontare un caso di rapimento (mi ricorda Il Mistero del London Eye e quindi già lo shippo!).
Settembre è poi il mesi dei grandi ritorni. Torna Valentina D'Urbano, torna la saga di Star Wars e torna il genere distopico con Vox! Non so voi, ma io davvero non so dove sbattere la testa, perché razionalmente mi toccherà fare una scrematura e sarà difficilissimo.
Voi a quali titoli non rinuncerete?

De Agostini

 
| L'Imprevedibile Caso Del Bambino alla Finestra |
Matthew Corbin ha dodici anni e soffre di disturbo ossessivo-compulsivo. Per questo preferisce restare chiuso nella sua cameretta, al sicuro dai germi, dai batteri e da qualsiasi altro pericolo, piuttosto che vivere per davvero. Per passare il tempo Matthew si diverte a osservare le persone dalla finestra e a chiacchierare con un leone disegnato sulla tappezzeria di casa. Tutto cambia il giorno in cui il nipotino del vicino, un bambino di soli quindici mesi, viene rapito. Presto Matthew capisce di essere stato l'ultimo a vederlo, mentre giocava nei giardinetti davanti alla sua finestra. E a quel punto non ha scelta: deve avventurarsi nel mondo reale e scoprire dove è finito il piccolino. Perché solo lui ha tutti gli elementi per risolvere il mistero.
Dal 18 Settembre 2018.


  
| La Teoria Imperfetta dell'Amore di Julie Buxbaum | pag. 383 |
A volte basta cambiare prospettiva per dare senso al mondo. Da quando suo padre è morto in un incidente d'auto, Kit non è più la stessa. Non ha più voglia di ridere, scherzare o confidarsi con le amiche di sempre. L'unica cosa che desidera è chiudere fuori il mondo intero e voltare pagina. Per questo decide di lasciare il tavolo affollato a cui si siede ogni giorno in mensa e prendere posto a quello di David. David, che gira per i corridoi della scuola con le cuffie nelle orecchie e non parla con nessuno. David, che è un genio della fisica ma quando si agita trema come una foglia. I due non potrebbero essere più diversi, ma lentamente quei pranzi in solitudine diventano un appuntamento fisso, atteso, e tra sguardi e parole sussurrate, Kit e David imparano a essere amici. Forse qualcosa di più. Fino a quando David decide di aiutare Kit a ricostruire che cosa è successo il giorno in cui suo padre è morto. Perché David non sopporta le questioni irrisolte, non sopporta le equazioni lasciate a metà. E farebbe di tutto per ricomporre i pezzi del cuore infranto di Kit. Ma il sentimento che li lega sarà abbastanza forte per resistere alla verità?
Dal 4 Settembre 2018.

Rizzoli

 
| Pesciolino di Lisa Brennan-Jobs | pag. 420 |
Non è stata semplice la vita, per Lisa Brennan-Jobs, nata alla fine degli anni Settanta in una fattoria nel cuore della Silicon Valley da una madre che insegue sogni hippies e da un padre che, prima di cambiare per sempre il mondo, sbarca il lunario vendendo apparecchiature per telefonare gratuitamente (e illegalmente) e che la riconosce solo dopo il test del DNA. Per lei quello con Steve Jobs, che ai suoi occhi di bambina era una figura tanto mitica quanto evanescente, resterà per sempre un rapporto complesso e tormentato, fatto di incomprensioni e complicità, di nomignoli affettuosi e lunghi silenzi, di provvisori riavvicinamenti e gesti fortemente simbolici ma silenziosi: tra tutti, l'aver ribattezzato "Lisa" il primo computer proprio in onore della figlia, come Jobs confessa a Bono Vox durante una cena in Costa Azzurra. Fino al toccante racconto degli ultimi giorni vissuti insieme, con Lisa che nelle sue frequenti visite inizia a portare via da casa del padre oggetti senza alcun valore materiale, ma che le parleranno per sempre di lui. "Pesciolino" è la storia di una bambina in cerca della propria identità, in costante equilibrio tra due genitori all'opposto e i loro mondi; ed è un ritratto di Steve Jobs intenso ed emozionante, onesto e spietato e quindi lontano da ogni cliché, una visione intima dell'uomo dietro il mito.
Dal 4 Settembre 2018.


 
| L'Amico Nascosto di Katherine Marsh |
Quando Ahmed arriva a Bruxelles non sa dove andare; ha quattordici anni ed è solo. Suo padre, con cui è partito dalla Siria per fuggire la guerra, è disperso nel mar Mediterraneo. Ahmed si nasconde perché non vuole finire in un istituto per minori non accompagnati, e vagando riesce a entrare in una cantina che diventa il suo rifugio. Nella casa sopra di lui vive Max, un ragazzo americano che trascorre un anno a Bruxelles con la sua famiglia. Non è bravo a scuola, non ha nessuna voglia di imparare il francese e il Belgio non gli piace. Ahmed e Max sono quasi coetanei, ma le loro esperienze non potrebbero essere più diverse. Eppure il loro incontro è l'inizio di una grande avventura, di quelle che solo due veri amici possono affrontare.
Dal 18 Settembre 2018.

Sonzogno

  
| La Luna Nera, saga Poldark #5 | pag. 488 |
Cornovaglia, 1794. Tra Inghilterra e Francia infuria la guerra, ma gli affari di Ross Poldark finalmente prosperano, e il suo amore per Demelza, passato attraverso prove tanto difficili, sembra ora aver ritrovato la serenità. Tanto più che Elizabeth, la vecchia fiamma di Ross andata in sposa a George Warleggan, ha appena dato alla luce un bambino, nato prematuramente in una notte di eclissi lunare. Intorno a loro, però, le passioni avvampano, e nuovi personaggi entrano in scena. Compare infatti il giovane Drake, fratello di Demelza, affascinante e povero come lei, che suscita l'amore di Morwenna, sorella di Elizabeth, promessa a un ricco reverendo. E intanto Ross dovrà lanciarsi in nuove avventure per salvare l'amico Dwight, fatto prigioniero dai francesi. Ma la vera minaccia alla felicità dei Poldark è un oscuro segreto che sta per essere rivelato e rischia di distruggere ogni cosa.
Dal 6 Settembre 2018.

Mondadori

 
| Bloodline di Claudia Gray | pag. 390 |
Da quando la Ribellione ha sconfitto l'Impero, nella battaglia di Endor, un'intera generazione ha prosperato durante un'era di pace. Da oltre vent'anni il Senato galattico governa la Nuova Repubblica e le guerre che dividevano la galassia stanno diventando leggenda. Come tutti, anche Leia Organa ha pensato che la pace fosse ormai una conquista duratura. Ma, come molti, ha dovuto ricredersi. Inaspettati, sotterranei conflitti serpeggiano nel Senato e Leia si trova a fronteggiare ogni sorta di pericoli per la neonata democrazia: boss criminali, infidi politicanti, gruppi ancora fedeli all'Impero e lotte faziose proprio in seno alla Nuova Repubblica. C'è bisogno di un leader forte e carismatico che sappia prendere le redini del Senato, ma Leia esita ad accentrare troppo potere nelle mani di una sola persona. Anche se quella sola persona dovesse essere lei stessa. Eppure potrebbe rivelarsi l'unica via di salvezza, perché ai confini della galassia sta crescendo una nuova, misteriosa, terribile minaccia...
Dal 4 Settembre 2018.


 
| Io, Te, Tutto di Catherine Isaac | pag. 320 |
2006. Non era così che dovevano andare le cose. Jessica non avrebbe voluto affrontare il parto da sola. Eppure Adam non risponde alle sue telefonate... E così, stanca delle bugie del compagno, del suo totale disinteresse verso la famiglia e il suo ruolo di padre, Jessica lascia Adam dopo solo pochi mesi dalla nascita di William. Mentre Adam, liberatosi da una relazione che ormai considera opprimente e dalla responsabilità nei confronti di un figlio che non ha desiderato, si trasferisce in Francia per inseguire il suo sogno...
2016. Dieci anni dopo, Jess è al fianco della madre, Susan, che lotta contro una malattia degenerativa. Non è più la nonna di un tempo, da un anno vive in una casa di cura perché la situazione è ormai diventata ingestibile per il padre di Jess. È in quelle circostanze che Susan chiede alla figlia di esaudire il suo ultimo desiderio e insiste perché riconosca ciò che non ha mai voluto ammettere: William ha bisogno di un padre. È così che Jess si convince a trascorrere l'estate con William nello Château de Roussignol, il castello che Adam ha ristrutturato e trasformato in un hotel di lusso in Dordogna, un luogo incantevole, tra la campagna e le colline del Sud della Francia, con l'intento di far innamorare Adam di suo figlio...
Con Io, te, tutto Catherine Isaac firma un romanzo intenso che celebra la determinazione di una donna nel tenere insieme la sua famiglia, una storia romantica che insegna a non perdere la speranza di trovare l'amore e la felicità anche nei momenti più duri della vita.
Dal 25 Settembre 2018.


Longanesi

 
| Isola di Neve di Valentina D'Urbano | pag. 320 |
2004. A ventotto anni, Manuel sente di essere già al capolinea: un errore imperdonabile ha distrutto la sua vita e ricominciare sembra impossibile. L'unico luogo disposto ad accoglierlo è Novembre, l'isola dove abitavano i suoi nonni. Sperduta nel mar Tirreno insieme alla sua gemella, Santa Brigida - l'isoletta del vecchio carcere abbandonato -, Novembre sembra a Manuel il posto perfetto per stare da solo. Ma i suoi piani vengono sconvolti da Edith, una giovane tedesca stravagante, giunta sull'isola per risolvere un mistero vecchio di cinquant'anni: la storia di Andreas von Berger - violinista dal talento straordinario e ultimo detenuto del carcere di Santa Brigida - e della donna che, secondo Edith, ha nascosto il suo inestimabile violino. Del destino di Andreas e del suo prezioso e antico strumento si sa pochissimo. L'unico indizio che Edith e Manuel hanno è il nome di una donna: Tempesta. 1952. A soli diciassette anni, Neve sa già cosa le riserva il futuro: una vita aspra e miserabile sull'isola di Novembre, senza alcuna possibilità di fuggire. Figlia di un padre violento e nullafacente, Neve è l'unica in grado di provvedere alla sua famiglia. Tutto cambia quando, un giorno, nel carcere di Santa Brigida viene trasferito uno straniero. Sull'isola non si fa che parlare del nuovo prigioniero, ma la sua cella si affaccia su una piccola spiaggia bianca e isolata sui cui è proibito attraccare. È proprio lì che sbarca Neve, contravvenendo alle regole, spinta da una curiosità divorante. Andreas è il contrario di come lo ha immaginato. È bellissimo, colto e gentile come nessun uomo dell'isola sarà mai, e conosce il mondo al di là del mare, quel mondo dove Neve non è mai stata. Separati dalle sbarre della cella di Andreas, i due iniziano a conoscersi, ma fanno un patto: Neve non gli dirà mai il suo vero nome. Sarà lui a sceglierne uno per lei.
Dal 13 Settembre 2018.

Nord

  
| Vox di Christina Dalcher | pag. 416 |
Jean McClellan è diventata una donna di poche parole. Ma non per sua scelta. Può pronunciarne solo cento al giorno, non una di più. Anche sua figlia di sei anni porta il braccialetto conta parole, e le è proibito imparare a leggere e a scrivere. Perché, con il nuovo governo al potere, in America è cambiato tutto.
Jean è solo una dei milioni di donne che, oltre alla voce, hanno dovuto rinunciare al passaporto, al conto in banca, al lavoro. Ma è l’unica che ora ha la possibilità di ribellarsi. Per se stessa, per sua figlia, per tutte le donne.
ogni giorno pronunciamo in media 16.000 paroleparole che usiamo per lavorareper chiacchierare con gli amiciper esprimere la nostra opinionema, se non facciamo sentire la nostra voce,ci rimarrà solo il silenzio.
Dal 6 Settembre 2018.

Fabbri

 
| Fuga dalla Preistoria di Geoff Rodkey | 


Tom Edison vuole diventare uno scienziato. Peccato che in Scienze non abbia mai preso più di 4. La fortuna però sembra essere dalla sua parte, e un magnifico giorno viene assunto come tuttofare nientemeno che al CREPA, il prestigiosissimo Centro di Ricerca per Esperimenti Particolarmente Avanzati. Certo, il ruolo non è esattamente quello che sognava, e per giunta è ad alto rischio: il tuttofare precedente è fuggito a gambe levate dopo essere stato contagiato dal camaleontismo, e quello ancora prima è stato inghiottito da un buco nero. Ma bisogna pur cominciare da qualche parte, e a Tom l'entusiasmo non manca. Così, quando per sbaglio si trova trasportato nell'età della pietra insieme alla brillante e scontrosa scienziata Marisa, non si perde d'animo. In fondo, devono solo sopravvivere a una tigre dai denti a sciabola e a un gruppo di cavernicoli determinati a farli fuori a colpi di clava. Per fortuna Tom e Marisa sono tipi tosti e non mancano certo di inventiva.
Dal 25 Settembre 2018.


Il Castoro

 
| In Scena! di Raina Telgemeier | pag. 236 |
Collie adora il teatro. Vorrebbe più di ogni altra cosa una parte nel musical della scuola, ma è davvero negata nel canto. Invece è bravissima con le scenografie, ed è determinata a creare un set indimenticabile nonostante il poco budget a disposizione. Ma il mondo della scuola media può essere difficile, così come quello del teatro, con rivalità e problemi che nascono una volta scelti gli attori. E quando Collie conosce una coppia di fratelli molto carini, tutto si fa ancora più complicato!
Dal 6 Settembre 2018.





Allora, siete pronti a strisciare la carta di credito?

Sento già swiss, swiss, swiss...

3 commenti:

Mr Ink ha detto...

A parte Isola di neve, sul comodino, e Vox, in arrivo, m'ispira molto la storia d'amore DeAgostini, strano ma vero.

Silvia Leggiamo ha detto...

No, non è strano, ispira anche a me, non sembra la solita roba gne gne!

Martina ha detto...

Mi piange il portafogli! Mi sa che presto prenderò Vox e L'imprevedibile caso del bambino alla finestra. Intriganti!!!������

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...