1 aprile 2012

Recensione, ADIOS MUCHACHOS di Daniel Chavarria

Ho rispolverato questa recensione in occasione dell'uscita della graphic novel ispirata al romanzo, un romanzo che consiglio a tutti gli amanti dell'hard pulp, del noir e del grottesco. Nel suo genere, una piccola chicca!
   

Tropea Edizioni il romanzo
Rizzoli Lizard la Graphic Novel



Trama: A causa della crisi economica che colpisce Cuba, Alicia elabora uno stratagemma per adescare turisti danarosi in cerca di emozioni per le vie dell'Avana. Recitando la parte della brava ragazza in disgrazia, riesce a farsi ricoprire di doni costosissimi, anche se il suo scopo primario è quello di trovare un miliardario che la porti via dalla miseria. L'incontro con Victor King sembra essere la sua grande occasione, peccato solo che lui abbia una moglie: questo non basta però a scoraggiare Alicia. 

Nota: Vi ricordo che i commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.

2 commenti:

mammasuperabile ha detto...

non ho letto nulla dell'autore ma son appassionata di letteratura spagnola e potrei infilarlo nel mio prossimo raid in libreria

SilviaLeggiamo ha detto...

Buttati! A me per ora ha deluso solo Quell'Anno a Madrid che è la sua biografia romanzata, priva dell'irriverenza e ironia che contraddistingue i suoi libri!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...