29 settembre 2014

Outlander Recap 01x08

Oggi avevo un po' di tempo libero e ho pensato che il modo migliore per usarlo fosse quello di recappare l'ottava puntata di Outlander. Anzi, per vostra somma gioia, da Aprile 2015 - data in cui riprenderà la serie - vi recapperò tutto. Happy?

Promo Episodio 8 - Both Sides Now



Da qui piovono SPOILER!

Jamie e Claire nonostante si siano sposati per "convenienza" si godono tutti i piaceri della vita coniugale mentre Frank - nel 1946 - sta cercando disperatamente la moglie. Il pover'uomo sta scomodando mezza Scozia per scoprire che fine ha fatto la consorte e quando con tono sicuro e voce ferma dice "mia moglie non è con un altro uomo!" io ho goduto come un riccio.
Ecco dov'è Claire.


Spalmata sull'erba con Jamie intento a farle cose rigorosamente V.M. 18 e oltre.

Ma è il caso di dirlo, Jamie ultimamente ha decisamente abbassato la guardia. Lui che aveva sempre le antenne ben dritte adesso ha qualcos'altro di dritto e così si allontana dal clan per darsi alla pazza gioia con la moglie senza prendere le giuste precauzioni (e non parlo di metodi anticoncezionali, Jamie non sa nemmeno cosa sia la marcia indietro).
Sfiga vuole che assistiamo al primo coitus interruptus della serie.
Jamie è lì che ancheggia bello e felice, mentre Claire - come vedete - sta pensando al marito Frank...

Piccola digressione, anche detto "momento di solidarietà".
Lo so Frank.
Non t'incazzare.
  <<--- Nonostante pesino poi ti ci abituerai.
...che due disertori delle Giubbe Rosse puntano una pistola sulla sua meravigliosa testa.
Claire strabuzza gli occhi, si copre le tette e si tira giù la gonna.
Jamie spara lampi di fuoco da quei suoi meravigliosi (aggettivo che userò senza ritegno ogni volta che mi riferirò a lui) occhi blu.
Ma niente paura. Claire è una che sa come sopravvivere e siccome poco prima aveva avuto una bella lezioncina su come usare un coltello adesso pensa bene di metterla in pratica. E' una che impara in fretta.
Così, appena il tizio brufoloso (nel libro lo è almeno) le zompa addosso, non fa in tempo a dare una spinta che lei gli pianta per due volte la lama nel rene. Fuori uno.
Jamie approfitta dell'occasione e taglia la gola all'altro tizio che non ha il tempo di dire ahia. Fuori due.

Segue lo stato di shock di Claire.
A cui segue il senso di colpa di Jamie. E io dico, bella mia, tutte le volte che hai dato una bistecca a Frank gli stavi offrendo il cadavere di una mucca, di un pollo, di un maiale... adesso facciamo tanto la schizzinosa per aver fatto fuori un uomo? Eddai su. Ripigliati.
Non vedi come c'è rimasto male Jamie?


In fondo tu stavi per essere stuprata, ma lui stava per vedere sua moglie essere stuprata.
Non è peggio? Capiscilo dai!

Superata la cosa, Jamie deve andare a un appuntamento col destino. Sembra che esista un uomo in grado di scagionarlo e di togliere così la taglia che ha sulla sua meravigliosa testa, ma temendo un'imboscata - e non volendo far correre dei rischi a Claire - le fa una bella ramanzina sul perché lei non può seguirlo.

Vi sembra la faccia di una che promette e poi mantiene? u.u

Jamie per sicurezza lascia Will con lei, ma il poverino ha un bisogno impellente (leggasi, ha la cacarella) e così si allontana giusto il tempo di espletare. Manco a dirlo Claire... carpe diem! Saltella tra i giunchi e i fili d'erba finché non scorge il cerchio di pietre e...

Casa...

Ah no, questa è un'altra storia.
Comunque la morale è sempre quella.

Pietre. Frank. Casa.

Caso vuole che il marito sia proprio dall'altra parte - afflitto, sconvolto, devastato - e che in quel momento decida di gridare il suo nome...
"Claire!" "Claire!"
E lei "Fraaaank!"
E porca vacca, 'sti due si sentono! E io NOOOOOO!!! NOOOOO!!! E ancora NOOOO!!! Ma per fortuna la sentono anche le Giubbe Rosse e la catturano. Dio ti ringrazio!


Perché sinceramente... per chi tifiamo?
Per quello stoccafisso di Frank o per quel pezzo di meraviglioso scozzese che è Jamie?

Così Claire ha quello che si merita e si ritrova ben presto faccia a faccia con Black Jack Randall, l'essere più spregevole di tutti i paesi anglosassoni. Uno che a Voldermort ci fa una pippa.


Claire cerca in tutti i modi di trovare una via di fuga, usa ogni arma in suo possesso, ma Randall non ci casca e in due e due quattro la mette a 90°. E per la seconda volta nel giro di una puntata Claire rischia di essere violentata.
Ma arriva lui. Il protagonista più meraviglioso di tutta la storia letteraria e televisiva con la battuta forse più prevedibile del mondo, ma che metterà tutte le outlander addicted K.O.!


E con questo, arrivederci al 4 Aprile 2015.


14 commenti:

Tatihyana ha detto...

Queste GIF sono fantastiche :D
Allora, la puntata mi è piaciuta, ed anche parecchio. Ad un certo punto ho tifato per Frank. Cioè, era così disperato! Poi succedono tutte a Claire, poverina. Fortuna che è arrivato Jamie... Non vedo l'ora che arrivi Aprile, anche se una bella pausa ci sta. Tutte 'ste informazioni insieme mi mandano in pappa il cervello!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Tatihyana
Noooo, mai avere pietà per Frank, è un peccato mortale, non lo sai?
E poi sai che trauma vedere in tuo marito la faccia di colui che ti vuole vedere morta e violentata? Prima violentata e poi morta forse. Oddio non è detto...
Cmq hai ragione. Il cervello ormai è in pappa!

Anonimo ha detto...

AHahaha, io li voglio tutti i recap! Peccato che hai iniziato solo adesso. Che non capiti che ne salti uno, capito?!
Sarah

Emy ha detto...

Quando si tratta di Jamie dire che sei di parte sarebbe alquanto riduttivo^^. Scommetto che hai un intero set di bamboline voodoo tutte a immagine di Frank. E magari anche una di Clare, visto che la preferisci maltrattata piuttosto che lontana da Jamie xD
La pausa è esageratamente lunga (6 mesi? Ma che sò pazzi???), bisognerà riempirla in qualche modo...

Silvia Leggiamo ha detto...

@Sarah
Farò il possibile :P

@Emy
ahahah, ma sai che hai proprio ragione? Frank l'avrei fatto fuori subito e non nego che nella serie tv - scherzi a parte - il comportamento di Claire lo posso anche capire, ma avendo letto i romanzi una bambolina voodoo l'ho dovuta dedicare pure lei per riportarla sulla retta via!

Per la pausa sì, 6 mesi sono tanti, ma li riempiremo rivedendoci la settima puntata. Vision no stop!

Tinetta ha detto...

Meravigliosa recensione, mi hai fatto ridere tantissimo! Sei mesi mi sembrano lunghissimi, ma noi fan della Gabaldon ormai ci abbiamo fatto il callo.
Le parti su Frank potevano risparmiarsele comunque, ci hanno tolto minuti preziosi di Jamie <3

Silvia Leggiamo ha detto...

@Tinetta
[Le parti su Frank potevano risparmiarsele comunque, ci hanno tolto minuti preziosi di Jamie <3]

Ma come ci capiamo al volo noi fans di Jamie! Ben detto!

Anonimo ha detto...

Adoro i tuoi post!
Beatrix

Alice ha detto...

Non ho resistito. Non ho ancora visto l'ottava puntata, quindi ho tenuto duro e non ho letto il tuo recap. La mia forza di volontà è durata ben DUE giorni (non merito un premio?) e poi ho ceduto. Che dire se non che condivido parola per parola quanto hai scritto sul meraviglioso Jamie? E che mi hai fatto morire dal ridere? Per farti capire quanto sono in linea con il tuo "fangirlaggio selvaggio" ti dico solo che quest'anno la gita aziendale si farà in Scozia! Quanto sono malefica? Pensa cosa potrei fare per la pace del mondo con l'incentivo giusto... XD
Scherzi a parte, per me è stata una gioia leggere che nella seconda parte della serie, alla voce fuori campo di Claire (che siamo sincere, ci ha un po' sfracellato le balls) si alternerà quella meravigliosa di Jamie. Sei felice quanto me? Eh? Eh? Eh? :D

Silvia Leggiamo ha detto...

@Beatrix
Ma grazie ^_^ *arrossisce*

@Alice
Allora...
1) dove lavori?
2) cercano personale?
3) dove posso mandare il curriculum?
4) se ti candidi alle prossime elezioni avrai il mio voto.

Tornando a noi. Sì, sono strafelice che Claire si toglie dalle balle, cioè, lascia spazio a Jamie, perché insomma... sapendo cosa succederà mi sembra più che doveroso entrare un po' nella sua meravigliosa testa.
Dico solo che tutto quello che succederà a Claire lei se lo meriterà.
Che Jamie avrà sempre tutto il mio incrollabile appoggio.
E che la Gabaldon si deve dare una mossa a finire questa serie, ma soprattutto non deve fare cazzate (visto che qualcuna l'ha già fatta)!

Alice ha detto...

Hahahaha!!!! Ti posso falsificare un badge e spacciarti per una collega di una sede staccata! XD

Silvia, tu dai voce ai miei pensieri! Claire si meritava di peggio, mentre Jamie si merita solo cuscini morbidi, tappeti rossi e lenzuola di seta. Anche se devo dire che da il meglio di sé anche sull'erba! (Sì, ho finalmente visto l'ottava puntata e ho sofferto per quell'interruzione quasi quanto lui. Di lei ovviamente chissenefrega.)

Sì, la Gabaldon deve DECISAMENTE darsi una mossa. Anche se sono "fortunata" perché avendo conosciuto questa serie nemmeno un anno fa e sapendo che non ha ancora una fine, me la sto centellinando. Sono circa a metà (ho finito Passione oltre il tempo) e sì, di cavolate ne ha già fatte, ma temo e rabbrividisco al pensiero di cosa potrà fare andando avanti.

Silvia Leggiamo ha detto...

@Alice
Allora non hai ancora letto la cavolata più grossa di tutta la serie -_- quella che ti farà imprecare al mondo e prenotare la prossima gita aziendale vicino alla casa della Gabaldon. Così, giusto per farle lo sgambetto quando esce di casa :P

Comunque Jamie sarà sempre al top e in fondo... è questo che conta!

* * *

[Anche se devo dire che da il meglio di sé anche sull'erba!]

Dove lo metti lui sta sempre meravigliosamente bene!

Alice ha detto...

No, Silvia, non mi dire così. Adesso sono terrorizzata! T_T

Silvia Leggiamo ha detto...

Ma no tranquilla, quello che dico io poi succede nell'ultimo pubblicato in italiano (Il Prezzo della Vittoria se ricordo bene), quindi hai ancora un po' di pagine prima di arrivarci. E poi magari non reagirai come me... be' ne dubito, ma tutto è possibile ^^

Se posso darti un consiglio io lo leggerei poco prima dell'uscita di Written in My Own Heart's Blood dove a quanto pare l'autrice si riprende alla grande e a detta di molti è uno dei romanzi più belli della serie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...