15 settembre 2014

Recensione, BALLANDO CON IL FUOCO di Edy Tassi

E torno con la review di un erotico! Incredibile gente, ci sono ricascata, però dai... poteva andare peggio, anche se credo proprio che recensioni di questo genere ne vedrete sempre di meno.

Ballando con il Fuoco di Edy Tassi

| Harlequin Mondadori | pag. 348 | € 12,90 |
Arianna Radburn ha una doppia vita: ballerina instancabile di giorno presso una delle compagnie di danza più prestigiose di Londra e creatura conturbante di notte, quando, con il nome di Sweet Thunder, mostra il suo corpo perfetto all'Icing on the Cake. Ma gli occhi famelici degli uomini non l'hanno mai eccitata, finché non riceve una proposta sconvolgente: esibirsi per un unico cliente, notte dopo notte, dietro lauto compenso. A sconvolgere Arianna non è tanto la natura della proposta, ma l'uomo che gliela fa. Nicholas Morgan, infatti, è il suo visionario coreografo. Un uomo bellissimo, affascinante e implacabile in sala prove. Che ha una regola ferrea: mai fare sesso con una delle sue ballerine. La donna provocante che si esibisce per lui, però, non è la stessa che lavora nel suo affermato corpo di ballo. Riuscirà Arianna a camminare sulla linea sottile che divide uno spettacolo sexy da un vero tentativo di seduzione? O, sguardo dopo sguardo, gesto dopo gesto, la passione finirà per esplodere con conseguenze imprevedibili per entrambi?

Voto:
 (-----)

Recensione V.M. 18

Mhhh... non so da che parte iniziare, perché come ben sapete io e gli erotici abbiamo un rapporto abbastanza complicato che sfiora la totale indifferenza. Detta così, non sembra nemmeno una roba complicata, io vado per la mia strada e loro per un'altra... il bello è che a volte c'incontriamo e io ogni volta provo a darci una nuova possibilità.
Samaritana? No.
Masochista? Forse.
Per ora ho promosso solo Schiava per Vendetta dell'autopubblicata Ann Owen; è incredibile che l'unico romanzo che abbia saputo intrigarmi non rientri nemmeno tra la moltitudine di libri che ci hanno rifilato nove Case Editrici su dieci, ma vi dirò... mi fa pure piacere. Non che quello che penso freghi a qualcuno, ma è uno smacco non da poco.
Ma veniamo a Ballando con il Fuoco che dalla premessa sembra essere l'ennesima ciofeca.
Invece no.
Ballando con il Fuoco intanto è scritto bene e non è un dettaglio da sottovalutare, perché molte autrici erotic-romance si dedicano alla cura degli amplessi e si dimenticano del lessico, usando sì e no tre aggettivi in croce che si alternano per trecento pagine. Edy Tassi invece ci sa fare e sicuramente una storia piccante unita a uno stile curato le hanno permesso di conquistare il cuore di molte lettrici. Io però sono una vecchia volpe (scafata, navigata, ormai da rottamare) e anche se mi faccio infinocchiare da una bella penna con gli erotici non ci casco, leggasi: gli uomini coi membri d'acciaio mi fanno un baffo!

Nicholas rientra sicuramente in questa categoria, non per niente già dal primo capitolo ce l'ha duro come una pietra, gli basta scorgere Arianna esibirsi in uno strip-club che il potere di Medusa gli colpisce le mutande. E dire che è una sua allieva e nonostante l'abbia vista ballare in sala prove infinite volte, mai gli aveva fatto un effetto simile (ahhh, il potere di un perizoma!).
Fortunatamente comunque i due non si rotolano tra le lenzuola dopo quindici pagine o il libro sarebbe volato fuori dalla finestra. Però c'è da subito il solito gioco fatto di sguardi, orgasmi telepatici, pensieri lussuriosi, ma potevo pretendere qualcosa di diverso da un romanzo erotico? Probabilmente no. Quindi ho continuato a leggere forte di questa convinzione, spoglia di ogni pregiudizio, finché un piccolo particolare ha smontato tutti i miei buoni propositi e la passione del momento.

Arianna si depila.

Ok. Chi non si depila...

Però depilarsi secondo l'arte topiaria è una pratica che mi mancava.


Risultato?

 

Arianna ha la Jolanda a forma di cuore 

» continua a leggere sul sito


Acquista su Amazon

Nota: I commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.

18 commenti:

Mr Ink ha detto...

L'arte top(i)aria sarà la moda della prossima estate. Sono sicurissimo!

Lara ha detto...

ti dirò l'ho etto a spizzichi un salto,lì, uno qui, effettivamente rispetto a molti erotici è discreto, c'è una trama e un minimo di caratterizzazione dei personaggi però anche a me tutto è caduto quando questa ha cacciato al jolanda a cuore!!! Cioè una protagonista che ha tanti problemi poi perde tempo a farsela a cuore!!!! Non ce la posso fare!!!

Silvia Leggiamo ha detto...

Vorrà dire che sarò fuori moda -_-

Silvia Leggiamo ha detto...

[Cioè una protagonista che ha tanti problemi poi perde tempo a farsela a cuore!!!! ]
Vero???
Vedi come i dettagli possano fare la differenza? Arianna io l'ho vista sotto una luce diversa e oggettivamente me ne rendo conto che in questo libro c'è più sostanza e stile che in altri libri, ma questa cosa che c'entrava???

La libreria di Tessa ha detto...

Jolanda a forma di cuore??...mi hai convinta..non lo leggerò! in compenso mi hai fatto scompisciare dalle risate!

Silvia Leggiamo ha detto...

Oddio non volevo convincerti a non leggerlo xD mi spiace! Cmq se uno ama gli erotici è un buon titolo se invece uno cerca il libro in grado di fargli rivalutare il genere ... anche no.

Mr Ink ha detto...

Non l'ho letto, ma il mio solito consiglio musicale non può mancare, anche se la recensione è tua: http://www.youtube.com/watch?v=_P3ZRysQO6g Col cuore <3

Mr Ink ha detto...

Non l'ho letto, ma il mio solito consiglio musicale non può mancare, anche se la recensione è tua: http://www.youtube.com/watch?v=_P3ZRysQO6g Col cuore <3

Silvia Leggiamo ha detto...

Oddio X°°°D muoiooo!!!

Alice ha detto...

Hahahahaha!!!! Sono morta dal ridere! Recensione divertentissima! Edward mani di forbici!!!
Non l'ho letto, ma è un titolo che avevo adocchiato, quindi prima o poi lo leggerò, e avendomi tu già preparata al peggio (hahahaha!!!), penso che non mi dispiacerà.

Lara ha detto...

oddio michele troppo forte!!! ma dove le becchi queste chicche!!!!

Anonimo ha detto...

Ahahaha, stupenda come sempre, io ti consiglierei di continuare la tua avventura nell'erotico, la trovo spassosissima!
Però sai che ci ho pensato su. Un dettaglio che magari si consuma in due righe ti può far cambiare idea su un libro...
Sarah

Silvia Leggiamo ha detto...

@Alice
Lo sai che sono una rompipalle, dovete sopportarmi così! Però l'ho ammesso che il libro è scritto bene e ho fatto anche outing...

@Sarah
Per quella "scemenza" la protagonista ha perso di credibilità. Che ti devo dire?! A volte leggo bei libri e so sorvolare su una serie di difetti, a volte un minuscolo dettaglio mi sconvolge il piacere della lettura. Oh, ma il mondo è bello perché è vario! (nonna dixit!)

Mr Ink ha detto...

Ma è la mitica Diana Del Bufalo, la mia scoperta trash per eccellenza in questo 2014. E' uscita da Amici, ma funziona più come youtuber. E' un'idola. :P
Sentite le altre. Anche "Delfina" è molto adatta...

Stella ha detto...

Adoro le tue recensioni, mai pesanti sempre spassose!
Però ho notato che generalmente non leggi libri fantasy, come mai?

Silvia Leggiamo ha detto...

@Stella
Hai ragione, il puro fantasy (alla Tolkien per capirci) non lo leggo mai. Urban fantasy sì, fantasy no. Non so perché, forse mi serve un contatto con la realtà, forse tutti questi mondi inventati richiedono troppa spremitura di meningi... boh. Adesso mi analizzo e mi dò una risposta.

Miraphora ha detto...

Sei la mia preferita <3

Silvia Leggiamo ha detto...

@Miraphora
♥ ♥ ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...