27 aprile 2016

Recensione, LEI CHE AMA SOLO ME di Mark Edwards

Il mio periodo fortunato continua, sto leggendo dei libri parecchio diversi uno dall'altro ma ugualmente interessanti. Qui siamo in territorio thriller con risvolti pseudo maniacali... buona lettura!

Lei Che Ama Solo Me di Mark Edwards

| Amazon Crossing, 11/20105 | pag. 380 | € 9,99 |
Quando Andrew Sumner incontra la bella e indomita Charlie, pensa che finalmente le cose stiano cominciando a girare per il verso giusto per lui.
La loro è una relazione intensa e passionale, ma presto Andrew inizia a chiedersi se per caso non stia perdendo la lucidità. Alcune cose spariscono dal suo appartamento. Ha la sensazione che qualcuno lo stia seguendo. E quando la sfortuna e la tragedia colpiscono i suoi amici e i suoi cari, Andrew è costretto ad affrontare un’inquietante verità...
Charlie è la ragazza dei suoi sogni o il suo peggiore incubo?
Con Lei che ama solo me Mark Edwards ci regala un’avvincente storia di gelosia, ossessione e morte.

Voto:

Lei Che Ama Solo Me è la storia di un'ossessione. Di un limite che non si è voluto rispettare, di un argine che non ha saputo contenere acque troppo impetuose. È una di quelle storie che solitamente raccontano di uomini violenti e insicuri che vessano le loro donne fino ad annientarle psicologicamente, ma questa volta i ruoli sono invertiti.
Andrew si innamora di Charlotte a prima vista. Lei è magnetica, provocante, senza freni inibitori e lui, abituato al suo piccolo microcosmo di solide certezze, si sente finalmente completo. Charlie è come una potente medicina capace di infondergli una carica positiva mai provata, vicino a lei non ha bisogno d'altro, si sente felice, appagato e pieno di speranza. Finalmente, dopo anni passati a pagare un conto troppo salato nel nome di un destino beffardo e impietoso, è arrivato il momento di incassare.
Ma si sa... le cose belle non durano mai molto.

Mark Edwards racconta un lato dell'amore che non vorremmo mai conoscere; quello malato, distorto, ossessivo. Quello che - come ci dirà nella postfazione - ha conosciuto anche lui quando era un giovane universitario innamoratosi della ragazza sbagliata.
Purtroppo ci sono persone in grado di masticarti fino a ridurti in poltiglia, ma in questo romanzo non tutto è come sembra...
» continua a leggere sul sito

Acquista su Amazon

Nota: I commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Se non sono troppo investigativi mi faccio tentare ;)
Romina

Nico Donvito ha detto...

Ho rimandato più volte la lettura, non mi convinceva a fondo. Ora credo di dargli una possibilità :)

Silvia Leggiamo ha detto...

@Romina tranquilla, non è per niente investigativo, anche a me i libri troppo incentrati sulle indagini solitamente annoiano.

@Nico Donvito
Sì dai, è proprio carino!

Siannalyn ha detto...

Questo mi ispirava ma ora sono davvero convinta! Lo metto in wish list! ^_^

Silvia Leggiamo ha detto...

Secondo me è il classico thriller che può piacere a tutti, amanti del genere e non.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...