7 marzo 2019

Recensione, SENTI LA SUA PAURA di Peter Swanson

Lettori, il lavoro mi sta uccidendo, e insomma, per una lettrice di thriller come me potrebbe essere quasi una bella cosa, invece no, fa schifo.
Vi lascio la recensione di uno degli ultimi noir che sono approdati nella mia libreria; Swanson è sempre un bravo narratore ma stavolta i brividi sono stati pochi e il divertimento non costante.

Senti la Sua Paura di Peter Swanson

| Einaudi 2018 | pag. 350 |

Kate ha solo venticinque anni, ma da quando è rimasta vittima della follia di un ex fidanzato la sua vita si è congelata. Ha mollato l'università, si è barricata in casa per sfuggire alle crisi di panico. Per questo accoglie la proposta di un cugino che non ha mai incontrato come l'occasione per ricominciare. Corbin vive a Boston ma deve trasferirsi a Londra e le chiede di scambiare gli appartamenti. A destinazione, Kate trova una tremenda sorpresa: la sua vicina di pianerottolo è stata barbaramente uccisa. E suo cugino Corbin intratteneva con lei un rapporto complesso. Giorno dopo giorno, chiusa in una sontuosa scatola piena di porte e finestre, Kate deve affrontare una paura ancora più devastante degli spettri che popolano la sua testa. Questa volta potrebbe non uscirne viva. Con il tocco dei maestri del noir, Swanson firma una storia capace di indagare le ossessioni del nostro presente, esplorando la natura della ferocia nelle sue incarnazioni più subdole.
Voto:

"Tutti gli assassini sono i migliori amici di qualcuno"
Agatha Christie

Quando un autore scrive un gran bel libro dopo ha vita dura.
Quelli Che Meritano di Essere Uccisi (qui la recensione) è il fiore all'occhiello di Peter Swanson e ogni suo romanzo postumo (e non) finirà sempre sotto la mia personalissima lente d'ingrandimento e sarà oggetto di paragone.
Senti la Sua Paura ha retto al confronto? No. Ma se da una parte era quasi ovvio, dall'altra si è confermata una discreta lettura d'intrattenimento in cui l'autore omaggia, per l'ennesima volta, il maestro indiscusso del brivido: Alfred Hitchcock.

Tutto inizia con uno scambio di appartamenti.
Kate ha da poco risalito la china, dopo essere stata quasi uccisa dal fidanzato e aver passato mesi in terapia per superare lo shock, decide finalmente di dare una svolta alla sua vita e accetta la proposta del cugino Corben. A lui serve un alloggio a Londra per un impegno di lavoro, e lei si potrà trasferire a Boston per sei mesi dove frequenterà un corso di graphic design.
Ad attenderla c'è un bellissimo appartamento, un dirimpettaio con il vizio di guardare nelle case altrui e una vicina scomparsa che verrà poi dichiarata morta. Ciao America, avrei preferito non conoscerti.

Senti la Sua Paura è una storia dalle tinte misteriose che a fasi alterne strizza l'occhio a La Finestra sul Cortile e ad American Psycho, un romanzo che non ci stupirà con effetti speciali e non ci regalerà particolari colpi di scena, ma ci penseranno alcuni personaggi dalla personalità deviata a regalarci un po' di gioie. Perché un lettore di noir non se ne fa niente dei buoni. Un lettore di noir vuole, esige e pretende i cattivi. Cattivi con la "C" maiuscola tra l'altro.
Peccato che Swanson punti troppo spesso l'obiettivo su Kate, una protagonista brava sola ad attirare sfighe e disgrazie senza però dispensare ansie e paure. Non c'è niente da fare, l'autore con le vittime non ci sa fare. Lui è geniale là dove racconta il male, le sue origini, il suo perverso sviluppo e Senti la Sua Paura poteva essere un'ottima storia - morbosa e disturbante - sulla vendetta e la sudditanza. Ma Kate è una disturbatrice cronica e rovina un po' tutto. Sentivo i brividi scorrere lungo la schiena solo quando il focus si spostava da lei, dalle sue paranoie, dai suoi pensieri noiosi e pedanti, a favore di personaggi che avevano davvero una storia da raccontare.
Quindi bene, ma non benissimo.
Siamo lontani dalla lucida follia di Quelli Che Meritano di Essere Uccisi (Lily, mi machi!), ma Swanson resta un autore da tenere d'occhio. Vedremo come andrà con il suo prossimo romanzo. Lo attendo al varco. Armata di coltello.

Acquista su Amazon


1 commenti:

Shaw Flora ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...