26 luglio 2012

Recensione, SCHEGGE DI ME di Tahereh Mafi

Ultima recensione prima delle sospirate vacanze. Peccato, vorrei parlare sempre di un milione di libri, ma il tempo è quello che è. Giornate più lunghe? Da 48 ore? Dopo aver letto L'età dei Miracoli, no grazie, mi vanno benissimo le solite da 24 ^.^!
Accanto alla copertina c'è come al solito il link alla recensione.

Schegge di Me di Tahereh Mafi
Rizzoli, 05/2012
Pagine 365
Prezzo € 17,00


Recensione
Trama: 264 giorni segregata in una cella, senza contatti con il mondo. Juliette non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. Agli occhi dell'organizzazione che l'ha rapita il suo potere è un'arma stupefacente, per lei è una maledizione. Un giorno però nella cella viene spinto Adam. Juliette non vuole fargli del male, e così lo tiene a distanza. Ma Adam non sa del suo potere, e mentre lei dorme in preda agli incubi la prende tra le braccia per confortarla. Da quel momento tutto cambia, perché Adam, immune al tocco di Juliette, è l'unico che può accettarla così com'è. Insieme progettano la fuga, alla ricerca di un mondo che non la consideri più né un'arma né un mostro, ma una persona speciale, che con il suo potere può fare la differenza. 

Nota: Vi ricordo che i commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione.   

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma possibile che non ti anticipo mai? Devo ancora leggerlo, ma recupero, a me se la storia poi è romantica, molto romantica piace, anche se va a discapito della storia. Quindi Schegge sarà mio!!!
Sarah

daydream ha detto...

Anche questo è tra sul mio Ibooks LOL prima o poi verrà anche il suo turno!
Mi piace il modo in cui ne parli dalla recensione... e beh si in effetti ho letto pareri contrastanti a riguardo!
Vedremo che effetto farà a me (:

Giada ha detto...

Bellissima recensione ♥. L'ho finito pochi giorni fa anch'io e direi che concordo quasi su tutto. L'unica cosa, non mi è sembrato che succedano poche cose, anzi c'è un'evoluzione delle protagonista a cui si accompagnano una serie di avvenimenti che mi hanno piacevolmente sorpreso. Il libro è passionale e coinvolgente, molto di più dei soliti Young Adult. A tratti le emozioni della protagonista sono così forti che ti sembra quasi di provarli tu stessa (mi sono innamorata di Adam *___*). Non vedo l'ora di leggere i seguiti anche se sono piuttosto soddisfatta dal finale di questo primo libro. Per quanto introduttivo, a livello emotivo l'ho trovato molto completo. Secondo me i prossimi si discosteranno molto da questo primo capitolo, perchè nel corso della storia Juliette cambia tantissimo, trasformandosi in una persona completamente diversa.

Sivy ha detto...

Un libro che mi aspetta da forse troppo tempo. Sarei curiosa di leggere la tua recensione per farmi definitivamente convincere a leggerlo.. ma non vorrei spoilerarmi qualcosa della trama >.< mi sa aspetterò di finire Chi è Mara Dyer e poi passerò a questo!

SilviaLeggiamo ha detto...

Non è assolutamente spoilerosa, ma capisco, anch'io preferisco leggerle a libro terminato!

FairyRain ha detto...

E' tra le mie prossime letture e questa recensione mi ha fatto venire una grande curiosità... ^_^

Sivy ha detto...

Eccomi! Ormai finito di leggere da parecchio, ma ho tirato le somme solo ultimamente. Ho fatto anche io una recensione, e il succo è che Shatter Me mi ha convinto, come pure la protagonista e il modo di scrivere della Mafi.

Speriamo di non dover aspettare la prossima era glaciale per leggere il seguito!

:3

SilviaLeggiamo ha detto...

Ciao Sivy, volevo leggere la tua recensione, ma non l'ho trovata °_° son cieca io, vero?

ZeldaSmile04 ha detto...

bellissima recensione io ho adorato questo libro e ho appena finito di leggere il terzo e ultimo libro della trilogia anche se spero vivamente che la Mafi decida di scrivere un quarto libro per concludere bene il tutto ! :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...