20 agosto 2012

Recensione, UN'ESTATE DA RICORDARE di Mary Balogh

Uno dei romanzi migliori di quest'autrice.

Un'Estate da Ricordare di Mary Balogh
Mondadori, 2007
Pagine 336


Recensione  
Trama: Kit, conte di Ravensberg, non è certo quello che la buona società londinese di inizio Ottocento definirebbe un gentiluomo: dopo aver abbandonato la carriera militare si è trasferito nella capitale e passa le giornate dedicandosi alla sua attività preferita, scandalizzare i benpensanti. Dal canto suo Lau-ren, dopo essere stata abbandonata sull'altare, è decisa a non commettere mai più l'ingenuità di donare il proprio cuore a un uomo. I due desiderano più di tutto evitare un matrimonio, ma un fidanzamento può far comodo a entrambi: Kit non dovrà subire le candidate proposte dalla sua famiglia e Lauren potrà agire in piena libertà. Nessuno dei due ha però fatto i conti con un ospite inatteso: l'amore vero.


Nota: Vi ricordo che i commenti rilasciati a questo post, saranno visibili anche nella pagina del sito dedicata alla recensione. 

2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Io sul pc ho indimenticabile, se lo vuoi... questo libro è da tantissimo che lo rincorro in libreria sembra non esistere -_-"

SilviaLeggiamo ha detto...

Indimenticabile ce l'ho in carne e ossa (o corda e colla), ma non pensavo che fosse introvabile questo libro essendo uscito anche in libreria. :(

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...