27 settembre 2015

Le Uscite di Settembre 2015 #2

Buona domenica a tutti! Peccato solo che sia ormai finita e che il lunedì sia alle porte... ma non pensiamoci e parliamo dei libri che ci aspettano a Settembre. Nello scorso post (questo) vi avevo avvisati che ce ne sarebbe stato un secondo, perché i titoli interessanti questo mese sono più del solito. Personalmente vi consiglio Amedeo, je t'aime di Francesca Diotallevi che non ho ancora letto ma conoscendo l'autrice (ho amato follemente Le Stanze Buie) e il suo stile elegante e raffinato non posso che immaginarmi una biografia romanzata di Modigliani piena di tormento e passione.
Non ci crederete (perché ho una specie di avversione per gli autori francesi) ma mi ispira Central Park di Guillaume Musso che con Chi Ama Torna Sempre Indietro mi aveva conquistata, nonostante uno stile molto veloce e non troppo introspettivo, ma comunque decisamente visivo e cinematografico.
Se invece avete voglia di una storia diversa dalle solite leggete Dopo di Lei di Joyce Maynard, un'autrice che fotografa la quotidianità incastrandola in un limbo fatto di sogni e realtà.

Mondadori

 
| Amedeo, Je t'Aime di Francesca Diotallevi | pag 247 | € 18,90 |
Parigi, 1917. Jeanne Hébuterne ha solo diciannove anni quando, a una festa di carnevale, incontra il pittore Amedeo Modigliani. Soprannominato Maudit, maledetto, Modigliani è conosciuto nel quartiere di Montparnasse per lo stile di vita dissoluto e il carattere impetuoso, oltre che per i malinconici ritratti dagli occhi privi di pupille che nessuno vuole comprare. Lei, timida aspirante pittrice con le ali tarpate da una rigida famiglia cattolica, non può fare a meno di sentirsi fatalmente attratta da quest'uomo bello e povero, che sembra vivere di sogni apparentemente irrealizzabili e affoga dolori e frustrazioni nell'alcol e nella droga. Per lui lascia ogni cosa, mettendo da parte le proprie aspirazioni, e si trasforma in una compagna fedele e devota, pronta a seguirlo ovunque, come un'ombra, anche oltre la soglia del nulla. Struggente e tormentata, la loro storia scardinerà ogni convenzione, indifferente a regole e tabù, obbedendo all'unica legge a cui non ci si può sottrarre: quella del cuore. Amore e morte si mescolano, in questo romanzo, alla passione che anima il cuore di un artista, al desiderio disperato di riuscire ad afferrare una scintilla di infinito.
Dal 15 Settembre 2015.


 
| So Che Sei Qui di Clélie Avit | pag. 207 | € 18,00 |
Elsa ha trent'anni, adora la montagna e le gite in alta quota. Ma è a causa di questa passione che ora si trova in un letto d'ospedale, dopo una brutta caduta da una parete ghiacciata. È in coma da venti settimane. Sente tutto, ma nessuna delle persone accanto a lei se ne accorge. Un giorno, per errore, entra nella sua stanza un ragazzo sconosciuto. Thibault non sa nulla della storia di Elsa, ma inizia a parlarle, conosce i suoi amici, qualcosa nella ragazza addormentata che profuma di gelsomino e gli sembra così dolce lo tiene legato magneticamente alla sua stanza. Giorno dopo giorno torna a farle visita. Ed Elsa? Sente tutto, ma non può rispondere. Non può chiedere a quel ragazzo gentile di prometterle che tornerà anche il giorno dopo, non può dirgli che sa riconoscere il suono della sua risata in corridoio e che ora quasi sente il calore del suo bacio sulla guancia. Thibault non sa che Elsa non si risveglierà più, perché a breve la staccheranno dalle macchine che la tengono in vita. L'hanno deciso i medici, la famiglia ha acconsentito. Tutti credono che sia impossibile che Elsa si risvegli, eppure ogni volta che Thibault entra nella stanza il suo cuore...
Dal 15 Settembre 2015.

Harlequin Mondadori

 
| Dopo di Lei di Joyce Maynard | pag. 378 | € 15,00 |
recensione -
È l'estate del 1979 a Marin, California. Rachel e la sorellina Patty esplorano indisturbate la montagna dietro casa, lasciate un po' a loro stesse da un padre detective di polizia, affascinante e molto impegnato, e da una madre triste e depressa, che si occupa di loro un po' da lontano. Possono sperimentare la libertà, i giochi di un'infanzia senza confini, inventarsi le giornate senza seguire alcuna regola in particolare. Finché un giorno delle giovani donne iniziano a essere uccise su quella montagna. Il padre di Rachel viene incaricato del caso, il più importante e difficile che gli sia mai stato affidato. Ma la sua grande occasione si trasforma presto in un fallimento, quando tarda a trovare il Killer del Tramonto. Per aiutarlo Rachel e Patty decidono allora di lanciarsi nel gioco più pericoloso che abbiano mai azzardato: iniziano a investigare, mettendo a rischio se stesse e compromettendo per sempre la carriera del padre. Sono passati trent'anni da quell'estate, e Rachel, ora affermata scrittrice, non è ancora riuscita a dimenticarla ed è per liberarsene per sempre che decide di raccontarla.
Dall'8 Settembre 2015.

Sperling & Kupfer

 
| Chi Perde Paga di Stephen King | pag. 469 | € 19,90 |
- Bill Hodges Trilogy #2 -
Il genio è John Rothstein, scrittore osannato dalla critica e amato dal pubblico - reso immortale dal suo personaggio feticcio Jimmy Gold - che però non pubblica più da vent'anni. L'uomo che lo apostrofa è Morris Bellamy, il suo fan più accanito, piombato a casa sua nel cuore della notte, furibondo non solo perché Rothstein ha smesso di scrivere, ma perché ha fatto finire malissimo il suo adorato Jimmy. Bellamy è venuto a rapinarlo, ma soprattutto a vendicarsi. E così, una volta estorta la combinazione della cassaforte al vecchio autore, si libera di lui facendogli saltare l'illustre cervello. Non sa ancora che oltre ai soldi (tantissimi soldi), John Rothstein nasconde un tesoro ben più prezioso: decine di taccuini con gli appunti per un nuovo romanzo. E non sa che passeranno trent'anni prima che possa recuperarli. A quel punto, però, dovrà fare i conti con Bill Hodges, il detective in pensione eroe melanconico di "Mr. Mercedes", e i suoi inseparabili aiutanti Holly Gibney e Jerome Robinson. Come in "Misery non deve morire", King mette in scena l'ossessione di un lettore per il suo scrittore, un'ossessione spinta fino al limite della follia e raccontata con ritmo serratissimo. "Chi perde paga" è il secondo romanzo della trilogia iniziata con "Mr. Mercedes", nel quale l'autore tocca un tema a lui caro, quello del potere della letteratura sulla vita di ogni giorno, nel bene e nel male.
Dal 22 Settembre 2015.


 
| La Canzone Che Ci Ha Fatto Incontrare di Ryan Winfield |
| pag. 288 | € 18,90 |
Jane ha solo quarant'anni, ma l'esistenza l'ha già messa a durissima prova. Ha appena perso la figlia Melody e non riesce a darsi pace. Per averla lasciata andare senza rendersi conto di quanto stava succedendo. Per essersi lasciata travolgere dalle mille incombenze di madre single, sempre a rincorrere conti che non tornano. Jane è davvero disperata e, nella spasmodica ricerca di qualcosa che le spieghi quella giovanissima vita spezzata, si aggrappa a una presenza nuova e sconosciuta. L'unica presenza che, forse, la può aiutare a capire la morte della ragazza. È Caleb, il giovane con la chitarra che ha messo una moneta sulla tomba ed è sparito senza dire una parola, mentre il suo sguardo triste incrociava per un attimo quello di Jane. Quando lo ritrova, convinta che sia stato il ragazzo della figlia, Jane gli offre ospitalità, un lavoro, lo convince a restare, per farsi raccontare gli ultimi giorni di Melody. Ma Caleb non è quello che sembra. E s'innamora pazzamente di Jane. La differenza di età, le circostanze drammatiche e un'idea di futuro quasi impossibile le sembrano ostacoli insormontabili. Forse, però, il vero amore non conosce limiti.
Dal 15 Settembre 2015.

Bompiani

 
| Central Park di Guillaime Musso | pag. 304 | € 18,00 |
New York. Otto del mattino.
Alice, una giovane poliziotta di Parigi, e Gabriel, pianista jazz americano, si svegliano ammanettati tra loro su una panchina di Central Park.
Non si conoscono e non ricordano nulla del loro incontro. La sera prima, Alice era a una festa sugli Champs-Elysées con i suoi amici, mentre Gabriel era in un pub di Dublino a suonare. Impossibile? Eppure... Dopo lo stupore iniziale le domande sono inevitabili: come sono finiti in una situazione simile? Da dove arriva il sangue di cui è macchiata la camicetta di Alice?
Perché dalla sua pistola manca un proiettile?
Per capire cosa sta succedendo e riannodare i fili delle loro vite, Alice e Gabriel non possono farealtro che agire in coppia. La verità che scopriranno finirà per sconvolgere le loro vite. Un thriller magistrale - oltre un milione di copie vendute in Francia - che conquista il lettore sin dalla prima scena e lo avvolge in una spirale implacabile.
Dal 17 Settembre 2015.

Fanucci

 
| Cerimonia di Morte di J.D. Robb | pag. | € | serie in death #5 |
Il tenente Eve Dallas sta conducendo un’indagine top secret sulla morte di un collega, un lavoro che la sta costringendo a camminare su un terreno scosceso, in perenne conflitto tra etica professionale e lealtà personale. Ma il baratro si spalanca sotto i suoi piedi quando rinviene, fuori casa, il cadavere di un uomo. È stato legato a una struttura in legno a forma di pentacolo capovolto, braccia e gambe divaricate; qualcuno ha estratto il cuore e squarciato la gola, e infine gli ha piantato un pugnale nell’inguine. La scena parla chiaro, e indica la direzione verso cui guardare.
Eve si ritroverà a investigare negli ambienti dei riti satanici e della Wicca, tra magia nera e magia bianca, combattendo contro il suo scetticismo e mettendo in discussione il confine che separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. L’unica cosa che le permetterà di non crollare, nell’indagine più complessa della sua carriera, è la presenza di Roarke, suo marito, che con la sua mente aperta e il suo spirito protettivo non la abbandonerà quando dovrà confrontarsi con la forma più seducente del Male...
Dal 17 Settembre 2015.
Nota: la Fanucci come promesso ha ripreso la serie in death della Robb (Nora Roberts) interrotta anni fa dalla Casa Editrice Nord, ma attenzione! come ho detto l'ha ripresa, quindi il titolo in uscita è il quinto. I precedenti quattro ve li recuperate nell'usato o vi attaccate al tram. In effetti non so quanto sia stata saggia questa scelta o se è un problema di diritti d'autore, fatto sta che questa pubblicazione sembra escludere i neofiti che ancora non conoscevano la tosta Eve e l'orgasmico Roarke.
Per la cronaca i primi libri della serie erano: Codice Cinque (recensione), Doppio Delitto, Il Fascino dell'Inganno, Soltanto un Sorriso.


Harlequin - collana eLit

 
| Lie 4 Me Professione Bugiarda di Mariachiara Cabrini |
| pag. 143 | €3,49 |
Proprio come l'Alice del Paese delle Meraviglie, anche Alice Schiano ha un'irrefrenabile fantasia e decide di sfruttarla per inventarsi un lavoro alternativo. La sua missione è migliorare le vite altrui... una bugia alla volta. Vuoi mollare il tuo fidanzato ma non vuoi farlo di persona per non vivere un'esperienza spiacevole? Vuoi fare bella figura con il capo, sbarazzarti di una rivale, conquistare un collega? Alice è la donna che fa per te! Non c'è nulla che non possa risolvere grazie alla sua parlantina, e non prova mai rimorsi per ciò che fa, perché mentire paga, e bene! I servizi della sua agenzia sono richiestissimi, gli affari vanno alla grande e anche la vita sentimentale scorre liscia come l'olio, forse proprio perché racconta un bel po' di bugie anche al fidanzato. Finché qualcuno non fa saltare in aria la sua auto. Chi è stato? Alice non intende restare con le mani in mano ad aspettare che la polizia scopra il colpevole. Tanto più che collaborare con l'ispettore Donati, uomo affascinante quanto irritante, potrebbe portare a risvolti inaspettati. In tutti i sensi.
Dal 31 Agosto 2015.
Nota: l'autrice è una veterana del web, e se non la conoscete per i libri che ha scritto andate sul suo blog che è una fonte di ispirazione continua: l'arte dello scrivere... forse.

 
* * * * *

Per la collana eLit vi voglio segnalare un titolo uscito lo scorso anno. Si tratta di una ristampa, ma tanto il cartaceo è introvabile, e siccome molte di voi sono super tecnologiche e vivono in simbiosi con il loro reader non fatevi scappare questo gioiellino: I Sogni di Red di Erica Spindler. Capito? Non deludetemi, chiaro?! Comunque vi avevo già parlato dei romanzi di questa autrice in questo post, dateci un'occhiata se vi va, l'Harlequin ne ha messi disponibili altri.


 
| I Sogni di Red di Erica Spindler | pag. 334 | € 4,49 |
La vita di Red è stata durissima fin dalla più tenera età. Figlia di una madre dolce ma remissiva e di un padre alcolista, alla mercé dello scherno e delle sevizie di un gruppo di adolescenti crudeli, Red non si perde d'animo perché sa sognare. A diciassette anni fugge di casa, e con poco più di trecento dollari in tasca arriva in California, dove la sua esistenza prende una svolta inaspettata. L'intelligenza pronta e vivace la porta a entrare a passo di marcia nel mondo spietato della moda. Prima fotografa e poi modella, Red si troverà a fronteggiare erotomani, droghe e falsità, sempre col sorriso sulle labbra e senza mai perdere la speranza. Ma un giorno il passato che ha tentato di dimenticare bussa alla sua porta...

Alla prossima ^_^

3 commenti:

Alice ha detto...

Amedeo è già mio. Deve solo arrivare. *_*
Se posso... ti sconsiglio La canzone che ci ha fatto incontrare, mentre lo leggevo pensavo "Ma questo è il Nicholas Sparks dei poveri!". Peccato perché la trama mi intrigava un sacco, in particolare la differenza d'età tra i protagonisti, ma l'autore non è proprio riuscito ad emozionarmi.

Silvia Leggiamo ha detto...

in effetti ci avevo fatto un pensierino proprio per il tuo stesso motivo, credendo (illusa!) che magari avrei trovato un libro più maturo °____°

Little Pigo ha detto...

Il nuovo libro della Diotallevi l'ha letto mia sorella e le è piaciuto molto. Presto posteremo la recensione.
Gli altre nuove uscite non mi ispirano molto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...