9 gennaio 2013

Le Delusioni del 2012

E dopo il post con i miei 10 libri preferiti del 2012, ecco il post con le delusioni!
Attenzione! Non parlo di libri necessariamente brutti (ad alcuni ho dato anche 3 stelline e mezza, che in una scala da 1 a 10 equivale a un 7), ma di romanzi da cui mi aspettavo moooolto di più!

13 di Jay Asher: Come banalizzare un romanzo che tratta una tematica delicata e spinosa come il suicidio.

50 Sfumature di Grigio di E. L. James: "E questo sarebbe erotismo?" Ma soprattutto, "e questo sarebbe un romanzo?".

 

Anna Vestita di Sangue di Kendare Blake: Una perfetta Dea della morte, e un perfetto imbecille. Ecco cos'ha rappresentato (almeno per me) la coppia protagonista per 3/4 di libro. Volevo dare 5 stelle a questo romanzo, ma si è dovuto accontentare di 3,5.

Firelight di Sophie Jordan: Una ragazza drago costretta a vivere tra gli umani. Poteva essere una storia perfetta, invece, se si esclude la parte romantica ben tratteggiata, della "storia" resta ben poco.

 

Hunger Games di Suzanne Collins: Hunger Games è in questa lista semplicemente perchè viene annoverato come il miglior distopico di sempre e come un caso letterario... ma non è proprio così!

In Verità è Meglio Mentire di Kerstin Gier: Se con la Trilogia delle Gemme la Gier ha dato vita alla protagonista più simpatica della letteratura young adult, con In Verità è Meglio Mentire ecco la più odiosa.

 

La Colonia Sommersa di Kat Falls: L'unico mare in cui mi sono sommersa è quello dei sogni. Soporifero.

Multiversum di Leonardo Patrignani: Un'occasione sprecata. Peccato, ma il finale è bellissimo!

 

Switched di Amanda Hocking: La banalità trasferitasi in un libro.

The Woman in Black di Susan Hill: Se un horror non fa paura... che horror è? Voto 3,5. Per il capolavoro horror della letteratura inglese mi sembra un po' pochino.

 

Adesso tocca voi tirare fuori i sassolini della scarpa!
Quali sono i libri che più vi hanno deluso 
tra quelli letti nel 2012?

4 commenti:

Serena Paoli ha detto...

Questa classifica è bellissima! *_*
E oi io amo veder scendere dal piedistallo opere idolatrate da tutti.. :DD

Matteo ha detto...

"Anna vestita di sangue" e "La colonia sommersa" sono stati molto deludenti anche per me! :(
Io mi aspettavo qualcosa di più anche da "Chi è Mara Dyer", sinceramente...

Giada ha detto...

D'accordissimo su 7 dei 10 libri che hai inserito. Gl ialtri 3 semplicemente non li ho letti.
Senza dubbio i più deludenti sono stati "In verità è meglio mentire" e "Multiversum". Il primo perchè come dici, dopo la trilogia delle gemme, da quest'autrice mi aspettavo molto di più. Il secondo perchè la trama prometteva davvero bene ed invece o svolgimento della storia non era per niente convincente.

Lara ha detto...

Firelight è il classico YA è leggendolo in quest'ottica, non mi ha deluso!!1 grandissima delusione per In verità è meglio mentire, doc'è finita la genailae autrice della trilogia delle gemme? (anche se questo libro è precedente a tale trilogia)! La colonia sommersa l'ho evitata proprio grazie alle recensioni di altri blogger!!1 Cinquanta sfumatura di grigio ho letto qualche pagina e devo dire"ma come cavolo ha fatto a vendere tanto? è proprio vero il marketing è tutto!!!!!"

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...