12 gennaio 2013

Weekly Recap #55

Weekly Recap nasce dalla voglia di non parlare solo delle mie new entry libresche, ma anche di altre piccole curiosità settimanali. Libri che ho addocchiato, un estratto che mi ha particolarmente colpito, un film che ho visto, e così via. Un po' come fanno alcuni blog con la rubrica Clock Rewinders on a Book Binge [X - X]. Ma tutto senza regole. Un po' alla cavolo insomma. Sostituisce In My Mailbox.
 

Torna Weekly Recap, con i miei vaneggiamenti settimanali in cui riassumo questi 7 giorni di letture, visioni e quant'altro!
Vi dico subito che sono fermamente intenzionata a smaltire molte letture del 2012 (oltre a quelle indicate in questo post) e anche se l'ho già detto e ripetuto spesso e mai fatto, questa volta giuro che m'impegnerò al massimo! Mano sul cuore e dita incrociate dietro la schiena!
 
Le mie letture
La mia settimana è iniziata con la lettura de La Stella Nera di New York. Ragazziiii!!! Mi bloccavo in continuazione!!! E' scritto bene, ha un buon intreccio, incuriosisce, ma c'è poco da fare: non mi prende!
Così l'ho messo da parte (a pagina 300, mica al primo capitolo!) e ho letto e divorato il toccante MonoCeros (qui la recensione). Voglio comunque finire il libro della Bray... dopo tutte le belle recensioni lette mi sento molto mosca bianca ;_;

 

Focus on
Ho letto l'anteprima di Across the Universe, troppo bellaaa!


New Entry
Una sola, ma c'è bisogno di commentarla?


Cosa mi sono vista
Devo dire che sotto le feste ci ho dato dentro per bene e non solo con il mangiare. Non starò quindi qui a rifilarvi tutti i film che ho visto (alcuni delle colossali minchiate), ma ci tengo a parlare di due titoli in particolare.
Midnight in Paris di Woody Allen. Semplice, visionario, suggestivo. Una poesia sullo schermo. Un sogno dal sapore retrò.
The Prestige di Christopher Nolan. Rivederlo conoscendone l'epilogo me l'ha fatto non amare, ma adorare! Geniale, non mi vengono altri termini per descriverlo! E vi ricordo che nel 2012 è uscito anche il libro (qui la recensione)!
Poi già che ci sono tiro in ballo anche uno di quei film "minchioni" di cui vi parlavo sopra, ma se avete voglia di un paio di volgarità e scemenze a go-go, fatevi due risate con Come Ammazzare il Capo ...e Vivere Felici (titolo assolutamente divinatorio!). Cast, trama, regia= follia allo stato puro!

 

E la vostra settimana com'è stata?

6 commenti:

Dieta e dintorni ha detto...

Io ho appena comprato Il Seggio Vacante, e devo dire che al momento mi sta deludendo abbastanza... Mi aspettavo qualcosa di diverso da quel geniaccio della Rowling, che tra l'altro è una delle mie scrittrici preferite. Proverò a continuare, speriamo bene!

Silvia Leggiamo ha detto...

Io mi aspetto un libro dove apparentemente all'inizio con succede niente, e poi ci sarà il boom. Non lo so, me lo auguro almeno! :D

Mr Ink ha detto...

Io il Seggio Vacante l'ho trovato bellissimo :) Anche Across the universe non è niente male!

Silvia Leggiamo ha detto...

@ Mik
Pensi che la tua recensione del Seggio Vacante non mi abbia influenzata? Non so quando lo leggerò, ma sapere di averlo mi rende felice **
Per Across... speriamo, il primo capitolo mi è piaciuto moltissimo!

Giada ha detto...

La mia settimana è stata piuttosto povera. Ho letto "la stella nera di New York" e l'ho trovato tanto carino e ho iniziato "Across the universe" Che h attualmente in lettura. Per ora mi piace, spero che si mantenga così.

Silvia Leggiamo ha detto...

Ma quale povera, hai letto La Stella Nera di New York... ti ammiro e ti invidio davvero!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...