6 dicembre 2013

tour della mia libreria #8


Brevissimo excursus in un angolo del mio scaffale dedicato ai romanzi da edicola.
Lo sapete vero che io sono fermamente convinta che non sempre la qualità si trovi sui grandi scaffali delle librerie a prezzi esorbitanti, ma potrebbe essere anche dal giornalaio sotto casa vostra e a pochi euro?
Conosco i pregiudizi che ci sono intorno a queste collane e so che appena un romanzo rosa non piace la tipica frase che viene pronunciata è "Oddio che brutto! Sembrava un Harmony!" ma poi - parliamone - chi lo dice, un harmony l'avrà mai letto?
Io sinceramente ne ho letti pochi, anzi pochissimi, e non perché abbia qualcosa contro di loro, ma solo perché tendo ad orientarmi verso storie un po' più lunghe e corpose, ma a volte capita di scoprire che un'autrice che ti piace e apprezzi ha mosso i primi passi in queste fantomatiche collane di serie Z e allora che fai? Io ci godo. E di brutto anche!
Ma veniamo al punto, perché lo so che volete nomi e cognomi. Allora... per caso conoscete Janeth Evanovich e seguite la folle e strampalata serie di Stephanie Plum?
Se la risposta è sì allora forse v'interesserà sapere che mentre in America i suoi vecchi titoli escono ristampati per la Harper Collins con nuove adorabili e confettose copertine da noi, in Italia, i diritti li aveva Armando Curcio Editore e nei lontani anni '90 li pubblicava nella collana Bluemoon (una vecchia parente Harmony) in formati tascabili e con una grafica di dubbio gusto (e comunque sulla falsa riga dell'originale collana Love Swept).
Da allora però in Italia nessuna Casa Editrice ha pensato a una nuova e decorosa ripubblicazione, e sapendo benissimo che non bisogna mai fermarsi alle apparenze mi sono messa alla ricerca di qualche vecchio titolo. Vi posso assicurare che la penna dell'Evanovich, anche 20 anni fa, aveva già il suo ironico e inconfondibile tratto, e i suoi personaggi erano tutto tranne che normali. Insomma se avete voglia di sorridere con delle leggere love-comedy e capitate davanti una bancarella di libri usati... fateci un pensierino... anche solo per affetto verso l'autrice!

 
GRAN FINALE (the grand finale)
Bluemoon Desire n° 458
Armando Curcio Editore 1989
Berry sentiva il torace dell'uomo premerle sul seno, mentre il bacino era a contatto con quello di lui e quella bocca meravigliosa a pochi centimetri dalla sua.
Jake sorrise: "Si è di nuovo incantata sulla mia bocca." Berry Knudsen sembrava fatta apposta per cacciarsi in situazioni difficili.
Così, per recuperare un gattino finito su una quercia, fu involontaria spettatrice di uno spogliarello maschile.
Conclusione: un tuffo che la mandò a cadere sulla pizza di Jake Sawyer. E Jake, sorridendole dolcemente, la stordì con un bacio, facendo nascere in lei insospettati desideri.
Nel programma di Berry non c'era posto per un tipo stravagante come Jake, ma lui era così provocante...

 
RICCIOLI DI FUOCO (wife for hire)
Le Collezioni Bluemoon Desire n°592
Armando Curcio Editore, 1992
Cercare una ragazza da prendere "in affitto" come moglie per sei mesi non è certo una cosa all'ordine del giorno.
E non è certo da tutte presentarsi all'appuntamento. Ma Maggie ha bisogno di lavorare ed è disposta a tutto pur di convincere Hank a darle la "parte".
Lui è molto combattuto: se prendesse con sè Maggie, dolce e piena di vita, i suoi propositi di non farsi coinvolgere emotivamente andrebbero a monte, d'altra parte non ha tempo per cercarne un'altra.
In fondo, si dice, è solo una finzione, ma cosa accadrà quando entrambi scopriranno che non è così?
Nota: Immaginatevi il classico ragazzo ricco ma alla mano con al seguito la classica famiglia ricca ma snob, e un finta moglie "affittata" solo per far star buoni mamma e papà interpretata da una ragazza che sprizza troppa vita e che è tutto tranne un esempio di compostezza e buone maniere. E come se non bastasse... scrive romanzi erotici. Apriti cielo! Per i poveri genitori di Hank sarà un duro colpo, per Hank una ventata d'aria... bollente! 

 
LA STRADA DELL'AMORE (the Rocky Road to Romance)
Le Collezioni Bluemoon Desire n°613
Armando Curcio Editore, 1992
Quando l'incantevole Daisy Adams si offre di sostituire alla radio WZZZ il giornalista che si occupa del notiziario del traffico, Steva Crow fa di tutto per rifiutarle l'incarico, forse perchè sa che dividere con lei per ore lo spazio angusto di una macchina può essere molto... pericoloso.
Anche se gli sono sempre piaciute le donne eleganti e sofisticate, quella ragazza stravagante che tratta gli animali come persone lo attrae irresistibilmente.
Ma corteggiarla non gli sarà facile e Steve arriverà, per amore, ad adottare Bob, un grosso cane piuttosto invadente...
  
UN ADORABILE VICINO (naughty neighbor)
Le Collezioni Bluemoon - Desire Super n°80
Armando Curcio Editore, 1993
Da quando Pete Streeter abita nell'appartamento sopra al suo, la vita di Louisa Branigan è diventata un inferno.
Quel maleducato tiene lo stereo a tutto volume, telefona nel cuore della notte, le ruba perfino il giornale!
E come se non bastasse, Louisa viene licenziata dal suo datore di lavoro che l'ha vista parlare con lui.Che si tratti di un malfattore?
Ma all'improvviso Pete le propone di scoprire cosa si nasconde dietro quello strano licenziamento e Louisa accetta. Del resto lui è così adorabile...
Nota: Insieme a Riccioli di Fuoco il mio preferito. Simpatiche le situazioni che si vengono a creare e geniale la trovata del maiale che diventa quasi protagonista!

* * *

Adesso diciamoci la verità. Se li vedeste in libreria con le copertine delle ristampe americane... non li comprereste a colpo sicuro? Sinceramente questi titoli fanno parte dell'elenco delle mie letture a cui vorrei dare più dignità, una nuova veste e anche un'edizione integrale, visto che spesso le dinamiche delle storie sembrano accelerate proprio a causa dei vari adattamenti.
Nella speranza che qualche casa editrice mi legga e ci faccia un pensierino, passo e chiudo!

8 commenti:

Chiaretta ha detto...

Ciao!
Sono assolutamente d'accordo con te, le copertine americane sono colorate e accattivanti!
Nemmeno io snobbo romanzi come questi, soprattutto se sono ben scritti e se la storia è intrigante.
E poi mi piace girare per mercatini :-)
Ciao, buon weekend

Anonimo ha detto...

Ohhh, ma quanti post escono xD
Io ho iniziato a seguirti proprio perchè non snobbi il romance da edicola, anzi, tratti le autrici che escono in queste collane alla pari di grandi romanzieri da milioni di copie!
E guarda che chicche che scovi! Le copertine americane sono troppo belline e l'Evanovich è così simpatica che sarei curiosa di leggerla in questa veste romantica!
Sarah

Anonimo ha detto...

Sei troppo prolifica in questi giorni non riesco a starti dietro...ma mi piace, e molto!

Non ho mai letto niente della Evanovich, ma ho visto spesso i suoi libri, quindi... Segnaaaaa!

Marta

Emy ha detto...

Io non ho alcun pregiudizio nei confronti dei romanzi da edicola e se a volte ne snobbo qualcuno è solo per l'orribile copertina italiana; naturalmente se i romanzi sono scritti dalle mie autrici preferite chiudo gli occhi e li prendo lo stesso :P
Ogni tanto mi concedo pure io un Harmony (o un Bluemoon) adocchiato su una bancarella dell'usato.
Questi romanzi brevi (o dovrei dire tagliati?) della Evanovich hanno trame carine e le copertine originali sono molto simpatiche (stendiamo un velo pietoso sulle italiane), cmq te n'è sfuggito uno (che ho beccato io^^), mi riferisco a "Amore, passione o magia?", oppure l'hai letto? :)

Silvia Leggiamo ha detto...

@Chiaretta
E come si fa a resistere al fascino di un mercatino? ^^

@Sarah
Allora non fartela scappare se vedi uno di questi libri su una bancarella! Sinceramente preferirei che venissero ritradotti in modo integrale e con copertine accattivanti :P

@Marta
Ogni tanto rallento, poi mi ricarico xD Di solito sotto Natale sono un po' latitante sul blog, speriamo di fare la brava quest'anno!

@Emy
No, non l'ho letto, ma essendo un post dedicato alla mia libreria ho messo solo quelli che ho effettivamente in "carne e ossa" e sono solo quattro :(
Oltre a quello che citi (l'hai letto? è carino?) ci sono anche Autunno Rosso Fuoco, La Folle Corsa dell'Amore e l'Amante Perfetto (quest'ultimo sembra essere uno dei più bellini).
Ormai anch'io quando vedo in edicola il nome di un'autrice che mi piace, chiudo gli occhi e la compro a colpo sicuro x°D
Però bisogna ammettere che le nuove copertine Harmony/Harlequin sono decisamente migliorate rispetto ad anni fa, magari oggi ci lamentiamo di quello che troviamo in edicola, ma se diamo un'occhiata al passato c'è da farsi venire un colpo :P

Giada ha detto...

Credo di non aver letto niente di questa autrice, ma non ho dubbi che quei libri li avrei snobbati. Non perchè siano Harmony (anche se ne ho letti davvero pochi... anch'io preferisco storie più lunghe e corpose), ma perchè le copertine sono osceneee. In questo caso ci sta proprio la definizione "libro di serie B", ovviamente non per il contenuto.

Emy ha detto...

A dire il vero "Amore, passione o magia?" non è granchè come storia, anche se contiene qualche scena carina. I romanzi presentati in questo post sembrano molto più interessanti.
Per curiosità sono andata a sbirciare la copertina originale (http://0.tqn.com/d/bestsellers/1/0/9/F/-/-/ivan_takes_a_wife.jpg) che, con mia delusione, ha uno stile molto simile a quella italiana (http://www.romanzirosa.net/trame2/amorepassioneomagia.jpg). Cmq hai ragione, le nuove copertine Harmony/Harlequin sono migliori di quelle vecchie, anche se non sempre brillano per originalità e bellezza :)

Silvia Leggiamo ha detto...

@Giada
Le copertine erano davvero brutte quelle Bluemoon poi... no comment °__°

@Emy
Ma sai che "Amore Passione o Magia?" non lo vedo tra quelli che l'Harper sta ristampando con queste copertine carinissime? Forse non merita davvero... :(
Invece i due titoli che ho commentano sono proprio carini, niente di stratosferico per carità, ma sanno essere simpatici e divertenti, gli altri due un po' meno, in Gran Finale si sente un po' l'inesperienza, in La Strada dell'Amore si sentono tantissimo i tagli, soprattutto nella prima parte della storia. Io spererei che venissero ristampati in edizione integrale, almeno potrei giudicarli per quello che realmente sono. ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...