21 dicembre 2013

Weekly Recap # 88 - 89

Weekly Recap nasce dalla voglia di non parlare solo delle mie new entry libresche, ma anche di altre piccole curiosità settimanali. Libri che ho adocchiato, un estratto che mi ha particolarmente colpito, un film che ho visto, e così via. Un po' come fanno alcuni blog con la rubrica Clock Rewinders on a Book Binge [X - X]. Ma tutto senza regole. Un po' alla cavolo insomma.Sostituisce In My Mailbox.

 Christmas mode on! Evvai!  
Peccato che solo i miei neuroni siano proiettati al 25 Dicembre, perché fisicamente sono k.o. La fine di un anno - lavorativamente parlando - è bruttissima, c'è una caterva di cose da fare... e nessuno ti paga 
Ma stiamo allegri che come diceva mia nonna "per pagare e morire c'è sempre tempo".
Purtroppo in questo periodo le mie letture rallentano sempre. E' fisiologico, succede ogni anno, e non ho nemmeno troppi sensi di colpa tanto so che appena passerà la baraonda mi rimetterò in carreggiata. Lo faccio sempre, mica posso smentirmi ^^

Aggiornamento Letture

  

In queste due settimane ho divorato 7, il numero maledetto, una volta arrivata a metà mi è stato impossibile interromperlo, avevo proprio bisogno di un libro così intrippante, cervellotico e imprevedibile (qui la recensione).
Ho poi ufficialmente iniziato e quasi terminato La Ragazza n°9 di Tami Hoag e ho ritrovato la penna di questa bravissima autrice che mi era mancata tantissimo! Cavolo, non veniva pubblicata dal 2004 *__* e dire che i suoi libri sono belli tosti, ma soprattutto ben scritti!
La sera però stramazzo dalla stanchezza, quindi mi servono letture anche leggere, proprio per questo ho aggiunto al comodino una specie di libro salvagente: Non Cercarmi Mai Più di Emma Chase. Purtroppo Drew, il protagonista che ha steso stuoli di lettrici non ha fatto breccia nel mio arido cuore, perché un uomo che ragiona a 1000 all'ora e si fa una pippa mentale dopo l'altra l'ho trovato poco credibile. L'uomo è basico gente... figuriamoci un puttaniere come lui. Comunque per i dettagli la recensione la trovate qui

Vi confido anche che ho provato a leggere un romanzo M/M (storie d'amore omosessuali), ma credo di essere troppo tradizionalista... non mi sono fatta prendere dalle situazioni, addirittura alcune battute mi facevano solo ridere... tipo "perché non ti depili così l'accesso è più facile?".  L'amore per me è altro, che ci posso fare?
Quindi la lettura è diventata "veloce", e sono arrivata alla fine con questa faccia: 
Magari voi penserete che ho iniziato Promesse Fatte armata di pregiudizi, ma non è assolutamente vero. Quando anni fa mi capitò di leggere Ad Alto Rischio della Brockman rimasi coinvolta proprio dalla storia complicata e intrigante tra Robin e Jules. Robin è un impenitente libertino che cambia donna così come si cambia i calzini; è un ragazzo avvezzo alla bella vita, ma fondamentalmente inappagato, abituato a crogiolarsi negli eccessi per poi ritrovarsi con un pugno di mosche tra le mani. Jules invece è un agente dell'FBI dichiaratamente gay, è un uomo che sa quello che vuole e non si nasconde dietro a un dito... La loro storia è sofferta e dolorosa, ma molto, molto coinvolgente. Invece Promesse Fatte non mi ha intrigata, mi è sembrato uno dei tanti erotici che ci propina adesso il mercato... solo in salsa omosex.
Poi vogliamo parlare delle copertine? Orrore allo stato puro, ma il buon gusto è in ferie a tempo indeterminato?!

 

Ho anche iniziato due serie a fumetti.
Di Orfani vi ho già parlato qui e purtroppo non mi sta entusiasmando troppo. Tanti bellissimi disegni, ma poca trama, almeno per ora... e prevedo anche in futuro.
Di The Walking Dead invece vi parlerò a breve, ma forse non ce ne sarà nemmeno bisogno. Questa serie mi ha stregata, è davvero tanta roba! Introspezione psicologica, azione, sentimenti, scene splatter. La consiglio a tutti, soprattutto ai fans della serie TV dal momento che gli avvenimenti si discostano parecchio e non c'è rischio di annoiarsi.

Cosa mi sono vista
Credo che sotto Natale le mie visioni saranno molto cazzare...

  

Una Spia Non Basta. Invece sì, se quella spia è Chris Pine basta eccome. No davvero, non c'è storia. Reese Whiterspoon che deve scegliere tra lui e Tom Hardy... dov'è l'inghippo? Insomma non è come scegliere tra Cip e Ciop o Gianni e Pinotto, ma è come avere dei dubbi tra il Principe di Biancaneve e uno dei sette nani. Comunque una commedia americana nella media, si vede volentieri, ci si diverte e si sa già come andrà a finire.

Il Peggior Natale della Mia Vita. Emh... lo commento? Ok, mi merito un cartellino giallo solo per averlo visto, ma cosa dovevo fare? Scappare, lo so, avete ragione, ma mi piace vedere i film in compagnia e se Pargolo e Maritozzo stavano in visione... io mi sono adattata. Parafrasare il titolo e dire "il peggior film della mia vita" sarebbe troppo banale e nemmeno vero (c'è di peggio), ma non posso nemmeno sperticarmi in lodi. Faccio silenzio stampa.

Una Famiglia Perfetta. Il primo film con Castellito che ho trovato interessante e piacevolmente impegnativo. Un uomo ricco, potente, ma profondamente solo assume per Natale degli attori perché fingano di essere la sua perfetta famiglia, ma finzione e realtà improvvisamente si confondono, e quella che doveva essere una magica notte si trasforma in un vero e proprio incubo. Inaspettato il finale che devo ancora metabolizzare e capire se è stato geniale, o un'emerita cazzata (a volte la linea che separa le due cose è molto sottile...), ma il film è assolutamente promosso.

Per finire...
Nei prossimi giorni non so quanto sarò presente e se sarò presente, sono in ferie fino al 2 Gennaio e ho proprio bisogno di staccare la spina. Quindi anche se in anticipo vi auguro Buon Natale. Spero che possiate ricevere tutto quello che desiderate, vi auguro di fare meravigliose letture e che l'anno nuovo sia fantastico sotto ogni punto di vista.
Io ho già iniziato a fare il mio bilancio libresco e devo dire che non sono particolarmente soddisfatta... ma scoprirete perché!

Alla prossima settimana (forse),
intanto vi bacio e abbraccio tutti! 


18 commenti:

Lady Debora ha detto...

Auguri di buon Natale anche a te Silvia!!!! Che babbo natale possa portarti tanti bei regali ;p

Mr Ink ha detto...

Auguri a te, Silvia :P
Madonna, Quel Promesse fatte ha una copertina indecente. E penso che indecente lo sia pure il resto O.O
Bello "7". Io ho letto "Angelize" (good!) e sto leggendo "Il treno della mezzanotte" (solito Zafòn, solito fascino). Prossimamente, penso che mi butterò su "Noi siamo infinito": me lo sono regalato, alla fine. Quello di De Luigi l'ho trovato piuttosto carino, bello quello con la Gerini e Castellitto. L'altro l'ho rimosso, Witherspoon a parte :/ Anch'io ho visto le mie belle (?) boiate: l'ultimo di Pieraccioni e Fuga di cervelli. Poi Giovane e Bella, di Francois Ozon, e Frozen. Bellissimo il nuovo Disney, il caso è chiuso u.u Credo che entro fine serata, per rispettare i miei impegni intellettuali, mi vedo il cinepanottene di De Sica: vedo solo film impegnati, come noti :P

Mr Ink ha detto...

PS. Ah, però dimenticavo: ho visto un mare di film con storia del cinema. "Il sorpasso", come ti dicevo, l'ho adorato: il finale amarissimo è stata una brutta mazzata, ma il resto è stupendo. Mi ha ricordato "Quasi amici". Poi, nel programma, c'erano le commedie anni '30: Mille lire al mese, Tempo massimo, Grandi magazzini e Gli uomini, che mascalzoni.
Ps2-La vendetta: ho visto anche un film in streaming, con la tipa simpatica di Ghosh Whisperer: L'ultimo San Valentino. Un Hachiko con gli esseri umani, in breve. Una bella storia d'amore. Poi i film coi vecchietti mi fanno sempre un certo effetto, bho.

Anonimo ha detto...

E il come faccio senza di te nei prossimi giorni? Cmq scherzo! Riposati e divertiti! Auguroni!!!
sarah

Anonimo ha detto...

io* (sempre il t9 sempre colpa sua - e mia che non rileggo :-)

daydream ha detto...

Buon Natale in anticipo anche a te <3
Io non sono appassionata di fumetti, ma adoro la serie di The walking dead e ammetto che mi incuriosiscono parecchio :3
Comunque visto che nei giorni passati sono stata un fantasma, ho recuperato le tue review U.U
I libri m/m non mi ispirano proprio ._. non credo mi avventurerò mai nella lettura... ma non perché sia contro agli omosessuali etc, anzi! Però boh, non mi ispirano XD proprio come non mi ispirano gli erotici normali XD
Io devo dire che Una spia non basta l'ho trovato carino :3 certo, niente di sensazionale, ma una bella commediola per passare il tempo dai U.U

Miraphora ha detto...

Buon Natale Silvietta!
Buon recupero e buon relax natalizio! Meglio fare la scorta per l'anno che arriva...
Anche io sono in modalità 'vivo al lavoro 24/7' e ci rimarro' fino alle 19 del 24. Che incubo!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Lady Debora
Grazie mille, buon Natale anche a te!

@Mr Ink
xD sì... oddio non proprio indecente, ma nemmeno decente, però insomma non è il libro che fa per me. Pregiudizi non ne avevo, quindi credo che abbandonerò definitivamente questa moda. dei romance M/M.
Ahhh, ti sei regalato Io Sono Infinito?! Hai fatto bene, io ho letto le prime pagine in libreria, ma sentivo che non faceva per me, cmq sono sempre in tempo a cambiare idea, aspetterò la tua recensione.
Frozen lo voglio troppo vedere!
E il Sorpasso è un gran film, forse film così in Italia se ne vedranno pochi in futuro.
Di certo con Storia del Cinema vedrai anche Quarto Potere e Quinto Potere... sono proprio curiosa di sapere cosa ne penserai. Ah vedrai anche Blow Up di Antonioni... avvisami quando e se capiterà! ^^
Anche a me i film coi vecchietti fanno troppo effetto. Anziani e animali li vedo sempre così indifesi... ;_;

@Sarah
Sopravviverai credo... ma non è detto! :P
Daaai che non sparisco, sono solo in xmas mode on!

@daydream
Auguroni anche a te!
La serie a fumetti di The Walking Dead è più complessa, cattiva, violenta ed emotivamente destabilizzante del telefilm xD Devi leggerla!!!

@Miraphora
Torneremo con l'anno nuovo Mira, più forti e temprate di prima! xD

Emy ha detto...

Preparati ad un commento lungo ^_^

Le mie ultime letture sono state:
- "La camera di sangue" di Jane Nickerson. Carino e scorrevole, forse più dedito al lusso che circonda la protagonista che ai misteri di Barbablu, ma l'autrice ha saputo distribuire dei piccoli elementi che spingono a leggere per saperne di più;
"Devil's Kiss" di Sarwat Chadda, un urban fantasy YA interessante e originale. Devo dire che non mi ha convinta del tutto, ma "Dark Kiss", secondo e ultimo volume della serie che ho in lettura, potrebbe sopperire alle piccole carenze del primo libro.

Non ho ancora letto un romanzo M/M (li pubblicano solo in e-book T_T), ma seguo la saga vampirica della Ward, con la storyline di Blay e Quinn (li adoro!), e ho letto qualche racconto breve pubblicato nei blog (niente che mi abbia colpita particolarmente); cmq mi sono segnata qualche titolo nel caso decida di e-readerizzarmi. Tra i più apprezzati in rete ci sono "Talker" di Amy Lane (magari questo è migliore di Promesse fatte), "Promesse" di Marie Sexton e "Testa calda" di Damon Suede. Vedremo...

Ho visto:
- "The Help": bello, intenso, con attori bravissimi. Ho provato di tutto: rabbia, commozione, senso di solidarietà, divertimento. Non ho letto il libro (e forse dovrei), ma il film è assolutamente da vedere;
- "Miss Potter": bello, romantico e con un pizzico di magia.
- "Mia moglie per finta": commedia carina e scacciapensieri. Brave la Aniston e la Kidman, molto simpatici i bambini (soprattutto la piccola aspirante attrice), mentre l'interpretazione di Adam Sandler mi sembra sempre uguale, film dopo film.
Di "Una famiglia perfetta" ho beccato l'ultima mezz'ora. Il finale è particolare, ma non avendo visto il film dal principio non mi ha colpita più di tanto.

Mi segno "Una spia non basta" tra i film da vedere.

E' tutto, anzi no...auguroni di Buon Natale anche a te! :)

LadyAileen ha detto...

Buon Natale e Felice Anno Nuovo! ^_^

LadyAileen ha detto...

Buon Natale e Felice Anno Nuovo! ^_^

Anonimo ha detto...

Tanti auguri a questo fantastico blog e alla sua simpaticissima blogger!
Michela

Silvia Leggiamo ha detto...

@Emy
Ok, mi siedo *si mette comoda*
- da La Camera di Sangue non so cosa aspettarmi... lo leggo, non lo leggo... bel dilemma. La curiosità c'è.
- Devil's Kiss mai iniziato :P

Tra i romanzi M/M che citi ho una domanda. Ma come si fa a intitolare un libro di questo genere Testa Calda...? Cioè... sono maliziosa io o il titolo è un pelo ambiguo? @_@

Film: Mia Moglie per Finta lo voglio vedere, The Help è molto bello e ho preferito il finale del film a quello del romanzo che resta un pelino più aperto, invece Miss Potter non credo che lo vedrò mai: Renée Zellweger mi sta antipatica °_°

Buon Natale anche a te!

@LadyAileen
Augurissimi anche a te!

@Michela
Ma grazie, ricambio!

Camilla P ha detto...

Buon Natale a te e a tutta la tua famiglia :D

Emy ha detto...

Non avevo pensato al possibile doppio senso di "Testa calda", mi sa che hai ragione xD. Dopotutto è scritto da un uomo e si sa che gli uomini sono meno pudici delle donne, e a quanto pare in questo romanzo le scene di sesso sono piuttosto dettagliate. Mi sa che non è molto adatto a noi novelline del genere, meglio rimandarlo a quando saremo un po' più navigate ^_^

Silvia Leggiamo ha detto...

@Camilla P.
Grazie mille, buon Natale anche a te!

@Emy
Scritto da un uomo??? Ok dobbiamo navigare prima di approdare a Testa Calda, prenoti tu sulla Concordia?

Emy ha detto...

xD Ehm...per navigate intendevo più esperte del genere, ma volendo potremmo diventarlo leggendo sulla nave, però niente Concordia eh? Altrimenti ci tocca fare l'assicurazione sulla vita ^_^

Ancella ha detto...

Buone feste Silvia e buone letture :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...