10 dicembre 2013

Le Uscite di Novembre 2013

Oddiooo, mi sono dimenticata di pubblicare il post con le uscite di Novembre! E poi dicono che preparare le cose in anticipo è un bene... sì lo è... sempre se ti ricordi cos'hai preparato -_-'
Va be', vediamo il lato positivo... magari avete già letto qualcosa e potete consigliarmi se ci sono romanzi validi tra quelli adocchiati!


Salani

| Il Richiamo del Cuculo di Robert Galbraith | pag. 560 | € 16,00 |
Londra. È notte fonda quando Lula Landry, leggendaria e capricciosa top model, precipita dal balcone del suo lussuoso attico a Mayfair sul marciapiede innevato.
La polizia archivia il caso come suicidio, ma il fratello della modella non può crederci.
Decide di affidarsi a un investigatore privato e un caso del destino lo conduce all'ufficio di Cormoran Strike. Veterano della guerra in Afghanistan, dove ha perso una gamba, Strike riesce a malapena a guadagnarsi da vivere come detective.
Per lui, scaricato dalla fidanzata e senza più un tetto, questo nuovo caso significa sopravvivenza, qualche debito in meno, la mente occupata.
Ci si butta a capofitto, ma indizio dopo indizio, la verità si svela a caro prezzo in tutta la sua terribile portata e lo trascina sempre più a fondo nel mondo scintillante e spietato della vittima, sempre più vicino al pericolo che l'ha schiacciata.
Un page turner tra le cui pagine è facile perdersi, tenuti per mano da personaggi che si stagliano con nettezza.
Ed è ancora più facile abbandonarsi al fascino ammaliante di Londra, che dal chiasso di Soho, al lusso di Mayfair, ai gremiti pub dell'East End, si rivela protagonista assoluta, ipnotica e ricca di seduzioni.
Dal 4 Novembre 2013.

Fabbri

| Il Confine dell'Eternità di J.A. Redmerski | pag. 334 | € 14,90 |
Si sono conosciuti in un viaggio fuori da ogni regola. E di certo Camryn e Andrew non sono tipi regolari. Si sono lasciati tutto alle spalle e sono partiti, insieme. Si sono amati sotto la pioggia, si sono rincorsi dentro i rispettivi dolori, hanno rivelato le loro fragilità più grandi e hanno imparato a proteggersi da tutto e da tutti. Ora, dopo mesi on the road, aspettano una bambina. Nonostante la preoccupazione per la gravidanza inaspettata, la precarietà e le prime tensioni con i genitori, il loro rapporto è più forte di ogni altra cosa. Ma in agguato c'è una tragedia che potrebbe dividerli per sempre, una catastrofe che nemmeno loro sono pronti ad affrontare. Quel che non ti uccide ti rende più forte: sapranno superare insieme questa prova? O il loro rapporto, cresciuto al di fuori delle regole, non è destinato a durare per sempre?
Dal 20 Novembre 2013.
Nota: arriverà una considerazione/recensione anche su questo libro... posso dire solo che odio le autrici che non sanno inventare nuove storie, riciclano quelle di successo e rovinano tutto? Ok, l'ho detto.
L'ebook però costa solo € 3,99, un prezzo onesto, senza ombra di dubbio.


Bompiani

| La Piccola Mercante di Sogni di Maxence Fermine | pag. 190 | € 12,00 |
Malo ha undici anni e due genitori ricchi e distratti, con cui vive a Parigi, noiosamente, in mezzo al benessere.
Il giorno del suo compleanno la madre gli organizza una festa lussuosa e lo ficca in taxi per farcelo andare da solo ma il taxi, sul Pont Neuf, viene urtato da un bus e finisce nella Senna.
Il tassista riemerge, mentre Malo viene dato per disperso.
In realtà, Malo ha trovato una botola in fondo al fiume, l'ha aperta ed è entrato in un mondo parallelo, dove incontra alberi che starnutiscono, gatti che parlano, ombre che rassicurano e una venditrice di sogni (belli) in bottiglia.
Sono proprio i sogni però a mettere alle strette Malo: per comprarne qualcuno, il ragazzino si ritrova vittima del ricatto di un alchimista cattivo, che lo minaccia di farlo restare per sempre nel mondo delle ombre, al suo servizio.
Per fortuna, Malo saprà come cavarsela - risvegliandosi in un mondo reale in cui il sottosuolo è solo un ricordo.
Dal 20 Novembre 2013.


| Le vite impossibili di Greta Wells di Andrew Sean | pag. 292 | € 18,00 |
1985. Dopo la morte dell'amato gemello, Felix, e la rottura con il suo amante di sempre, Nathan, Greta Wells inizia un trattamento psichiatrico per alleviare la propria depressione. 
Ma la terapia ha un inatteso effetto collaterale: e Greta viene infatti trasportata nelle vite che avrebbe potuto avere se fosse nata nel passato. 
Durante il trattamento Greta passa così dagli anni Ottanta al 1918, in cui è un'adultera bohemién, e al 1941, in cui invece è una moglie e madre devota. Le tre esistenze di Greta, separate dal tempo e dalle diverse consuetudini sociali, vivono però le stesse tensioni familiari e scelte difficili, e con molte somiglianze. 
Ogni realtà ha le sue perdite e le sue ricompense: cosa accadrà quando Greta dovrà scegliere quale vita vivere? 
Quale sarà la via da preferire?
Dal 20 Novembre 2013.
Nota: Ho letto bene? Si parla di pseudo-viaggi nel tempo? OMG, lo voglio!


Feltrinelli

| Per Dieci Minuti di Chiara Gamberale | pag. 187 | € 16,00 |
Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l'hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto. Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.
Dal 20 Novembre 2013.

| La Scuola della Carne di Yukio Mishima | pag. 238 | € 16,00 |
Taeko, elegante e avvenente donna di trentanove anni, conduce una vita agiata e godereccia, destreggiandosi tra l'atelier d'alta moda di cui è proprietaria, le amiche con cui condividere racconti piccanti ed eventi mondani cui partecipare. Stereotipo della donna divorziata e indipendente, immersa nell'alta società nipponica del dopoguerra, ove il desiderio di occidentalizzazione si contrappone a vecchie tradizioni e pregiudizi, Taeko non vuole rinunciare al proprio stile di vita né alla libertà. Poi, una sera, scorge il giovane Senkichi in un gay bar e l'attrazione è fatale. Una magia che scaturisce dalla carne fresca e virile del ragazzo, i muscoli ben tesi, i lineamenti fieri del viso. La vita di Taeko cambia in un batter d'occhio: proprio colei che aveva sempre voluto avventure di poco conto, si ritrova irrimediabilmente in balia di un giovane tanto bello quanto misterioso. Ne scaturisce un gioco perfido e ossessivo. Ma chi è davvero la vittima? Chi il carnefice?

Dal 6 Novembre 2013.

Garzanti

| Colazione da Tiffani di Truman Capote | pag. | € 10,00 | pag. 128 |
Holly Golightly, la protagonista di questo estroso romanzo breve, è una cover-girl di New York, attrice cinematografica mancata, generosa di sé con tutti, consolatrice di carcerati, eterna bambina chiassosa e scanzonata. È un personaggio incantevole, dotato di una sorprendente grazia poetica. Intorno a lei ruotano tipi bizzarri come Sally Tomato, paterno gangster ospite del penitenziario di Sing Sing, O.J. Berman, il potente agente dei produttori di Hollywood, il "vecchio ragazzo" Rusty Trawler, Joe Bell, proprietario di bar e timido innamorato...
Dal 14 Novembre 2013.
Nota: Nuova ristampa del capolavoro di Capote e io mi pongo una sola domanda. Perché questo libro non è ancora tra le mie mani?


| Lo Spaventapasseri di Bruno Morchio | pag. 256 | € 16,60 | serie Bacci Pagano #9 |
Un cellulare che squilla nella notte, una voce irriconoscibile e poche taglienti parole: una minaccia di morte. Cesare Almansi, avvocato di successo, ha da poco deciso di entrare in politica quando sono iniziate ad arrivare queste misteriose telefonate. C'è solo una persona a cui può rivolgersi: il suo vecchio amico del liceo, il detective Bacci Pagano. Sono passati anni da quel lontano '68 e dai cortei a cui i due partecipavano per le vie di Genova, trascinati dall'idea di cambiare il mondo puntando su valori diversi, quasi rivoluzionari. Valori in cui Cesare crede ancora e che ha trasferito nella nuova avventura elettorale. Ora qualcuno vuole fermarlo, anche se l'avvocato non ha idea di chi possa essere. Nessuna pista per Bacci Pagano che inizia a indagare nell'intricato sistema di potere dei partiti e dei favori per ottenere voti. Eppure su quel fronte tutto si risolve in buco nell'acqua. L'investigatore dei carruggi avrebbe bisogno del suo intuito infallibile, ma per la prima volta nella sua carriera, è distratto da qualcosa, o meglio da qualcuno: Lou, la responsabile dell'ufficio stampa di Almansi, capelli biondi e occhi azzurri come due squarci feroci di cielo. Bacci Pagano rimane invischiato in una relazione fatta di tira e molla, di passione e di fughe improvvise. Quando l'indagine porta a galla una verità che viene dal passato, il detective deve fare i conti con una terribile notte di trent'anni prima. Una notte che lui e Cesare volevano dimenticare.
Dal 14 Novembre 2013.

Newton Compton

| La Ragazza n°9 di Tami Hoag | pag. 436 | € 9,90 | Kovak/Liska #4 |
È la nona ragazza trovata morta dall'inizio dell'anno, ma questa volta le torture subite non permettono di identificarla. Il caso viene affidato ai detective Sam Kovac e Nikki Liska, collaudata coppia investigativa che avrà il compito di scoprire chi sia quella ragazza e chi la odiava tanto da volerla far fuori. Il timore più grande è che la loro "Jane Doe" sia la nona vittima di uno spietato serial killer che sta terrorizzando l'America e che tutti chiamano "Doc Holiday", perché colpisce prevalentemente durante le feste. Ma inseguendo la verità, Kovac e Liska si accorgeranno che la loro "ragazza numero nove" aveva a che fare con dei mostri tutti i giorni... E quando un'altra giovane donna scompare, i due detective dovranno affrontare una domanda cruciale: il male più grande è quello che non vediamo arrivare o quello che conosciamo bene perché vive accanto a noi?
Dal 7 Novembre 2013.
Nota: Nessuno aspettava il ritorno in libreria di Tami Hoag? Be', io sì!


Harlequin Mondadori

| The Returned di Jason Mott | pag. 336 | € 16,00 |
Per Harold e Lucilie Hargrave la vita è stata felice e amara allo stesso tempo, da quando hanno perso il figlio Jacob il giorno del suo ottavo compleanno, nel 1966. In tutti questi anni, si sono adattati a una vita tranquilla, senza di lui, lasciando che il tempo alleviasse il dolore... Finché un giorno Jacob, il loro dolce, prezioso bambino, misteriosamente, ricompare alla loro porta, in carne e ossa. E ha ancora otto anni. Qualcosa di strano sta succedendo... i morti stanno tornando dall'aldilà. Mentre il caos rischia di travolgere il mondo intero, la famiglia Hargrave di nuovo riunita si ritrova al centro di una comunità sull'orlo del collasso, costretta a fare i conti con una realtà nuova quanto misteriosa e con un conflitto che minaccia di sovvertire il significato stesso di genere umano.
Dal 19 Novembre 2013.
Nota: Romanzo interessante, ben scritto, ma si basa troppo sulla riflessione piuttosto che sull'emozione (recensito qui).

Per Novembre è tutto,
avete già letto qualcosa?



6 commenti:

Angela ha detto...

ci son diverse uscite interessanti, ad esempio LA PICCOLA MERCANTE DI SOGNI, o PER DIECI MINUTI.

anche THE RETURNED, però il fatto che ci sia poca emozione,pur essendo l'argomento "ricco" in questo senso, mi raffredda un pochetto

per quanto riguarda IL CONFINE DELL'ETERNITA', lo aspettavo perchè ho amato il precedente romanzo, ma sono temo una delusione...

Lady Debora ha detto...

Non conoscevo Le vite impossibili di Greta Wells... *O* lo vogliooo

Emy ha detto...

Dovrò scrivere un'altra letterina a Babbo Natale per chiedergli "Il confine dell'eternità", "La piccola mercante di sogni", "Le vite impossibili di Greta Wells" e "Colazione da Tiffany" :)

Alice ha detto...

Ciao! Ho già letto "Il confine dell'Eternità" e sono curiosa di leggere la tua recensione. Anche se dalla frase che hai aggiunto sotto la sinossi, credo che ne abbiamo ricavato le stesse impressioni... minestrone riscaldato? :)
Ciao!
Alice
P.S. E' la prima volta che lascio un commento, ma seguo il tuo blog da qualche mese e mi ha dato ottimi suggerimenti di lettura, grazie mille!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Angela
The Returned alla fine non posso dire che non mi sia piaciuto, apprezzo quei libri che mettono in moto le rotelle ci cuore e cervello... però un po' più di cuore non mi sarebbe affatto dispiaciuto.

@Lady Debora
In effetti dalla trama promette bene ^^

@Emy
Voglio Colazione da Tiffany! Adesso!!!

@Alice
Ciao Alice, be' che dire, se ti sono stata d'aiuto con qualche mio consiglio non posso che esserne felice!
Per Il Confine sì, hai capito benissimo ^^

Giusy P. ha detto...

Non ho letto nessuno di questi. Non mi incuriosiscono molto, tranne The returned. Il confine dell'eternità è ancora con un punto interrogativo perché non ho letto Il confine di un attimo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...