22 febbraio 2017

Le Uscite di Febbraio 2017 #2

Buongiorno lettori! Questo nuovo post nasce dal bisogno - urgentissimo e impellente - di segnalarvi un'uscita a mio avviso imperdibile, ovvero Il Viaggio di Caden di Neal Shusterman, l'autore del meraviglioso Unwind (qui la recensione).
Con questo titolo l'autore si discosta dal distopico e dal fantastico per parlarci di un ragazzo affetto da schizofrenia e di come la malattia gli abbia poco alla volta cambiato la quotidianità, sua e di tutte le persone che gli stanno intorno. Il Viaggio di Caden è un libro autobiografico e l'autore ha trasportato su carta la storia, dura e visionaria, di suo figlio.
Che dire? Lo voglio. Appena leggo "Shusterman" mi parte la brocca. Posso leggere anche la sua rubrica del telefono per essere felice. E poi, la cover... non è stupenda?
Già che c'ero ho approfittato per inserire qualche altro romanzo che ha stuzzicato il mio fragile e corruttibile cuore da lettrice.

Il Castoro

 
| Il Viaggio di Caden di Neal Shusterman | pag. 320 |
Caden Bosch ha 15 anni ed è sempre stato un ragazzo estroverso, pieno di amici e di talento. Da qualche tempo però ha cominciato a sentirsi inquieto, a fare strani sogni e sentire sensazioni ossessive, maniacali, compulsive. Sempre più spesso si ritrova su un galeone che solca il mare alla volta della Fossa delle Marianne, tra tempeste e mostri marini che non riesce a controllare. Caden va in crisi, non distingue più reale e irreale. Da una parte si ritrova in ospedale, accanto al dottor Poirot e agli amici Hal, Carlyle, Skye e Callie. Dall’altra parte è combattuto tra la lealtà verso il capitano della nave e il fascino dell’ammutinamento. Il fondo della Fossa delle Marianne è sempre più vicino e Caden deve scegliere: lasciarsi andare o cominciare la risalita?
Dal 23 Febbraio 2017.
E siccome di questo autore non potete perdervi NIENTE vi segnalo che su Amazon c'è disponibile Unwind. Cioè, gente, correte, non fatevelo scappare, leggetelo e non ve ne pentirete, Unwind è il distopico più bello che abbia mai letto.


Marsilio

 
| Il Cuore degli Uomini di Nickolas Butler | pag. 468 |
Nel 1962 Nelson è un boyscout occhialuto e secchione. Trascorre l'estate nel campo Chippewa, in Wisconsin, fra raduni attorno ai falò, corsi di orientamento nel bosco, bagni nel lago ghiacciato, emarginato e zimbello dei compagni. Solo Jonathan, un ragazzo molto più popolare, sembra concedergli una sorta di fragile amicizia. Trent'anni dopo, i due protagonisti si ritrovano per caso nello stesso campo: Nelson, veterano del Vietnam, riveste il ruolo di capo scout; Jonathan, ricco padre di famiglia, accompagna il figlio adolescente. Un evento sconcertante, però, verrà a turbare l'apparente quiete del raduno e a mettere tutti di fronte agli equivoci del proprio coraggio e della propria vigliaccheria.
Dal 23 Febbraio 2017.
Rizzoli

 
| Il Metodo 15/33 di Shannon Kirk | pag. 276 |
Ha sedici anni, è incinta e vulnerabile, ed è appena stata rapita, scaraventata sul pianale di un furgoncino lurido. Dovrebbe essere terrorizzata, dovrebbe supplicare di essere liberata, ma non lo fa. Dal primo istante del suo sequestro, con freddezza, ha iniziato a pianificare la fuga, pregustando la vendetta. È metodica, calcolatrice, analitica; tutto ciò che scorge intorno a lei diventa una risorsa utile per il suo fine. Senza lasciare nulla al caso, sicura dei suoi tempi e delle sue mosse, aspetta il momento per colpire, e i rapitori si muovono ignari di avere tra le mani una fredda sociopatica. Gli agenti dell'FBI Roger Liu e la sua compagna Lola devono fare in fretta, ma per salvare chi? La vittima o l'aggressore? La linea che li separa, infatti, si assottiglia sempre di più.
Dal 9 Febbraio 2017.
Garzanti

 
| Quando l'Amore Nasce in Libreria di Veronica Henry | pag. 312 |
In uno stretto vicolo di un minuscolo paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. È una piccola libreria, tutta di legno. Gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Il suo nome è Nightingale Books ed è proprio qui che Emilia è cresciuta. Fra le pagine di Madame Bovary e una prima edizione di Emma di Jane Austen, Emilia ha imparato che i libri possono anche curare l'anima. È proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Thomasina, timida e introversa, ha scoperto la cucina e l'amore attraverso i romanzi di Proust e i libri del cuoco Anthony Bourdain; Sarah, la proprietaria dell'antica villa di Peasebrook Manor, trova il suo unico conforto tra le righe di Anna Karenina; Jackson riesce a comunicare con suo figlio solo grazie al Piccolo principe. Perché per ogni dolore, per ogni dubbio, per ogni momento difficile esiste il libro giusto. Un libro che ti può salvare. Un libro che può farti trovare l'amore. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti proprio non tornano, i creditori stanno diventando pressanti e un uomo d'affari senza scrupoli vorrebbe costruire al suo posto degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre, deve lottare per la Nightingale Books. Deve continuare ad aiutare gli altri attraverso le pagine dei libri. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse Emilia riuscirà a trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore.
Dal 9 Febbraio 2017.
Leggereditore

  
| La Prima Stella della Notte di Susan Elizabeth Phillips | pag. 400 |
- serie Chicago Stars #8 -
Piper Dove è una ragazza ambiziosa e determinata: il suo sogno è diventare la migliore detective di Chicago e riscattare un passato difficile e tormentato. Il suo primo incarico consiste nel pedinare Cooper Graham, celebre ex quarterback dei Chicago Stars, una vera e propria star in città. Peccato che venga scoperta quasi subito... Ora che rischia di perdere casa e agenzia, Piper non ha altra scelta che accettare il lavoro nel club alla moda di Cooper, lo Spiral, ma la vita dell’ex campione negli ultimi tempi è diventata piuttosto movimentata e rischia di coinvolgere la ragazza in affari ben più pericolosi di una crisi finanziaria. Qualcuno ce l’ha con Cooper e sta facendo di tutto per sabotare le sue attività e minarne la popolarità. Piper sa che ormai è troppo tardi per slegare il proprio destino da quello di un uomo che la attrae terribilmente e che sente poter essere quello giusto. Perché niente intriga di più lo spirito competitivo di uno sportivo che una sfida impossibile: conquistare una donna spaventata dai sentimenti.
Dal 9 Febbraio 2016.
Feltrinelli

  
| Magari Domani Resto di Lorenzo Marone | pag. 315 |
Chiamarsi Luce non è affatto semplice, specie se di carattere non sei sempre solare. Peggio ancora se di cognome fai Di Notte, uno dei tanti scherzi di quello scombinato di tuo padre, scappato di casa senza un perché. Se poi abiti a Napoli nei Quartieri Spagnoli e ogni giorno andare al lavoro in Vespa è un terno al lotto, se sei un avvocato con laurea a pieni voti ma in ufficio ti affidano solo scartoffie e se hai un rottame di famiglia, ci sta che ogni tanto ti "arraggi" un po'. Capelli corti alla maschiaccio, jeans e anfibi, Luce è una giovane onesta e combattiva, rimasta bloccata in una realtà composta da una madre bigotta e infelice, da un fratello fuggito al Nord, da un amore per un bastardo Peter Pan e da un lavoro insoddisfacente. Come conforto, solo le passeggiate con Alleria, il suo Cane Superiore, unico vero confidente, e le chiacchiere con l'anziano vicino don Vittorio, un musicista filosofo in sedia a rotelle. Finché, un giorno, a Luce viene assegnata una causa per l'affidamento di un minore. All'improvviso, nella sua vita entrano un bambino saggio e molto speciale, un artista di strada giramondo e una rondine che non ha nessuna intenzione di migrare. La causa di affidamento nasconde molte ombre, ma è forse l'occasione per sciogliere nodi del passato e mettere ordine nella capatosta di Luce. Risolvendo un dubbio: andarsene, come hanno fatto il padre, il fratello e chiunque abbia seguito l'impulso di prendere il volo, o magari restare, trovando la felicità nel suo piccolo pezzettino di mondo?
Dal 9 Febbraio 2017.



E anche per oggi è tutto, alla prossima 8)

2 commenti:

Alisya Rowiel ha detto...

Il metodo 15/33 è già nelle mie mani e non vedo l'ora di iniziarlo! :)

Silvia Leggiamo ha detto...

Quel titolo da una parte mi attira, dall'altra ho paura che sia un'emerita cavolata! Aspetto qualche parere ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...