17 gennaio 2012

Voglio... anzi vorrei! #1

Post dedicato ai libri 
che vorrei venissero pubblicati i Italia

Visto che gironzolo spesso nei vari blog americani e troppe volte resto folgorata da una recensione o dai commenti unanimi su quanto un romanzo sia bello, emozionante, stupendo e fantastico (e intanto rosico come un castoro) ho deciso di aprire questa sorta di rubrica. Così magari dopo rosico in compagnia. Ah no, il motivo era un altro. Così magari qualche Casa Editrice si sensibilizza e prende in considerazione la pubblicazione di qualche bel romanzo... ecco sì, era questo il motivo.

Oggi sono tutta cuori e smancerie, esco da letture thrillesche e avventuresche e ho voglia di pane e nutella. Ovvero di un romanzo pieno di calorie. Anzi più di uno, ma partiamo per gradi!

Parto con Perfect Chemistry di Simone Elkeles. Successo in America? Nooo. Di più. 
Perfect Chemistry nasce come un Young Adult, ma non è certo il classico romanzo da educande. Qui c'è tanta passione e... chimica (ma va?)! Alex Fuentes (già il cognome è un programma) e Brittany Ellis finiscono nello stesso gruppo di chimica ed è odio a prima vista. Ovvio che l'odio poi si trasformerà in amore, ed è anche ovvio che detta così questa trama sembra banale, trita e ritrita. E infatti lo è. Ma questo libro ha trafitto un'infinità di cuori per com'è scritto, per quello che trasmette per come due mondi tanto diversi riescano a incontrarsi. E se non avessi letto i commenti sicuramente non vorrei vedere questo libro arrivare in Italia, ma il danno è fatto, li ho letti, e adesso LO VOGLIO!

Perfect Chemistry
1. Perfect Chemistry (2008)
2. Rules of Attraction (2010)
3. Chain Reaction (2011)

Il romanzo fa parte di una trilogia, ma ogni storia è autoconclusiva (i prot. sono sempre i calienti Fuentes, olè!) , e mi basterebbe il primo romanzo, quindi Case Editrici... vi prego, vi prego, vi prego, vi prego, vi prego, vi prego, vi prego... 

4 commenti:

giada ha detto...

Mi unisco anch'io alla tua preghiera! Sarebbe bello vederlo pubblicato in Italia... adoro le storie piene di passione, ma soprattutto ben scritti, perchè se un'autore sa toccare le corde giuste, se sa usare le PAROLE giuste... allora anche un semplice sguardo può toccarti l'anima.
Se una storia così banale è riuscita ad avere un tale successo, allora è uno di quei libri che bisogna assolutamente leggere!

Luigi87 ha detto...

sarà anche pieno di passione ma la trama mi sembra di una banalità sconcertante..

SilviaLeggiamo ha detto...

Personalmente la trama è la cosa che meno m'interessa in un libro, almeno 9 volte su 10. Se un autore (o autrice) è bravo a scrivere può rendere meravigliosa qualsiasi storia. E per chi cerca un romanzo semplice e di sentimenti, non servono chissà che trame articolate. Se cerchi un thriller o un romanzo d'avventura sì, ma non in questo caso.

kedi ha detto...

Castori rosichiamo insieme!!!!!!!!!!!! Mi unisco volentieri alla preghiera!
A loro andrebbe bene se lo pubblicassero dato che è un periodo da smancerie diabetiche... quindi......... PUBBLICATECELO!!!!!!!! ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...