18 giugno 2015

Weekly Recap #127

Weekly Recap nasce dalla voglia di non parlare solo delle mie new entry libresche, ma anche di altre piccole curiosità settimanali. Libri che ho adocchiato, un estratto che mi ha particolarmente colpito, un film che ho visto, e così via. Un po' come fanno alcuni blog con la rubrica Clock Rewinders on a Book Binge [X - X]. Ma tutto senza regole. Un po' alla cavolo insomma. Sostituisce In My Mailbox.

Buongiorno a tutti popolo di lettori, questo è il mio ultimo post pre-vacanze, per due settimane non dovrete sopportare i miei deliri, ma preparatevi perché al mio ritorno vi inonderò di recensioni, spero tutte positive, perché di leggere ciofeche non ne ho proprio voglia.
E a proposito di ciofeche vi sconsiglio subito un libro (forse due... dipende dall'uso che volete farne)

 

Un Amore Oltre le Stelle non sono nemmeno riuscita a finirlo e mi dispiace perché chi l'ha letto in inglese l'ha trovato carino, ma non posso sempre dare la colpa alle traduzioni. Secondo me è bruttino e basta. Anche la scrittura in terza persona che in generale mi piace molto, mi è sembrata forzata e impersonale. Insomma, investite questi 9 euro in altro...
Invece vi consiglio Grey. In previsione della sua uscita (3 Luglio) stampatevi la copertina, appendetela al muro e usatela come bersaglio per le freccette. Se colpite la sclera 5 punti, l'iride 8, la pupilla 10! Buon divertimento ^_^

New Entry


Solo tre, ultimamente sono proprio bravina. Non Buttiamoci Giù lo stavano buttando nella spazzatura e subito me lo sono accaparrata anche perché, mi vergogno a dirlo, io di Hornby non ho mai letto nulla. E poi ho accettato di leggere l'ultimo romanzo di Francesco d'Isa che mi ha spedito Ultimo Piano (o porno totale). Al ritorno dalle ferie saprete cosa ne penso, intanto sono rimasta colpita dall'edizione Imprimatur davvero curatissima, soprattutto per quanto riguarda la carta dal momento che le piccole case editrici spesso usano quella bianca sparaflashante che ti acceca mentre leggi.
E poi il colpo di fulmine di questo mese: Il Ragazzo in Soffitta di Pupi Avati che ho recensito qui. Non perdetevelo, capito?

Cosa mi sono vista

 

Dopo essermi vista - ogni lunedì - tutti i film della serie Una Notte da Leoni, ho attaccato con Harry Potter. Con la messa in onda sono partiti dal quinto film, L'Ordine della Fenice, ma sinceramente i miei preferiti sono proprio i primi quattro. Non so, dopo le cose mi sembrano tirate per le lunghe, quello che funziona su carta sul grande schermo mi ha coinvolto molto meno. Comunque si vedono, per carità, ma i romanzi sono un'altra cosa.

Ho visto anche the Strangers, (solo per Scott Speedman che mi fa sangue) ma è davvero bruttino come film. Forse voleva fare il verso ad Arancia Meccanica, ma la prima parte è noiosissima e poi quando è scattata la viuuuulenza ero già mezza addormentata e non mi sono resa conto che tutto quel rosso non era il sugo con le polpette della suocera, ma sangue.

Cosa mi Porto in Vacanza

Purtroppo mi sono dovuta limitare, anche se è questioni di punti di vista...
Gli unici cartacei che ho nascosto infilato in valigia sono Tempo di Spettri di Perutz, Ultimo Piano (o porno totale) di Francesco d'Isa, Fiore di Neve e il Ventaglio Segreto di Lisa See, Caldo Come il Fuoco di Jennifer Armentrout, L'azzurro del Cielo non Ricorda della Richell e quel mattone de La Verità sul Caso Harry Quebert di Dicker (difficilissimo da occultare... °_°), Innamorarsi istruzioni per l'uso di Cecilia Ahern, L'Uomo nel Quadro di Susan Hill e Il Bambino Ombra di Vallgren.

  
  
  
  
Lo so, sembra che debba stare via due mesi, ma se non ho dei libri con me mi sento come un asmatico senza l'ossigeno. E si sa... la salute prima di tutto! 8) 

In Lettura

Cosa dicevo sopra? Che spero di tornare dalle ferie con tante recensioni positive? Mhhh... sì, speriamo che vada proprio così, ma ho qualche dubbio.
Ho in lettura L'Invito di Ruth Ware e boh, sento aria di fregatura. Personaggi abbozzati, frasi d'effetto che effetto non fanno e ci sono anche delle banalità che a mio avviso si potevano evitare. Lo stile? Niente di nuovo all'orizzonte. Scorrevole, ma è di quelli che non lasciano il segno. Qui il segno può lasciarlo solo la storia, quindi incrocio le dita anche perché sono solo all'inizio. 

A prestissimo!!!

17 commenti:

Alice ha detto...

Oh mio Dio! Come farò a resistere due settimane senza i tuoi deliri? :°°°(
Ti invidierò a morte, immaginandoti mollemente distesa su bianche spiagge, con un libro in una mano e un cocktail con ombrellino nell'altra.
Il segreto della bambina sulla scogliere e La verità sul caso di Harry Quebert mi aspettano da mesi sul reader, credo ci vorrà una tua super recensione per convincermi ad aprirli.
BUONE VACANZEEEEEE! Rilassati, divertiti, riposati, insomma, fai tutto quello che ti pare quando ti pare. Kiss!!!

Silvia Leggiamo ha detto...

Grazie Alice, mi impegnerò per cazzeggiare al massimo delle mie possibilità <3
Di Lucinda Riley parlano tutti così bene che devo provarla, anche se ho paura di imbattermi in un polpettone stile Rosamunde Pilcher (che odio).
La verità sul caso di Harry Quebert l'avevo iniziato sai? Scorrevolissimo, ma poi una cosa mi ha fatto arenare. Dovrò superare "lo scoglio".
Kisses!

Mr Ink ha detto...

Noioso The Strangers. Ti consiglio You're Next del filone, però al contrario suo è divertentissimo. Ci mancherai. Neanche io ho mai letto Hornby, però conosco il libro per la trasposizione cinematografica: molto carina! Ma non peserà la valigia con tutta quella roba? :D

Silvia Leggiamo ha detto...

@Mr Ink
Emh sì... un po' pesa, dici che se ne accorge Marito?
C'è uno strato di libri, sopra i vestiti, un altro strato di libri e poi di nuovo vestiti...

Beth Book ha detto...

Buone vacanze! Fiore di neve e il ventaglio segreto è un bel romanzo, ma alcune parti non sono proprio leggerissime.

Silvia Leggiamo ha detto...

Grazie @Beth! Nel senso che sono lente e pallose? T_T

stefania ha detto...

Bello qui, mi sento a casa.. Ti seguo e continuo a sbirciare un po'.. Mi daresti un cosiglio? Ti aspetto da me.

violetta bonoldi ha detto...

Ciao Silvia, quoto "La verità sul caso Harry Quebert" e "L'azzurro del cielo non ricorda", sono i libri migliori dell'anno scorso a mio avviso! Divertiti e buona lettura!

Simona Juliette ha detto...

Ciao Silvia! Ma dove vai in vacanzaaa *-* Anche io nascondo libri in tutti gli angoli in casi simili! Comunque sono curiosa di conoscere la tua opinione su "Caldo come il fuoco"! Anche se trovo che i personaggi maschili della Armentrout si somiglino tutti, alla fine mi è piaciuto molto!

Cecilia Attanasio ha detto...

Concordo su quello della Landers e su Grey (altro che Nutella, sono i libri della James che causano la deforestazione!)
La verità sul caso Harry Quebert a me è piaciuto, quindi penso potrebbe essere un peso piacevole da portare.
Buone vacanze e letture :)

Silvia Leggiamo ha detto...

@Violetta
Ciao cara, perfetto allora, punto tutto su quei libri ;)

@Simona Juliette
Vado in Francia nella parte atlantica, paesi baschi per essere più chiara ^^
Guarda io della Armentrout non ho letto niente se non quello scritto sotto pseudonimo, quindi non noterò troppe somiglianze ^^

Silvia Leggiamo ha detto...

@Cecilia, le fan di Grey ci si rivolteranno contro!

Vanessa ha detto...

Io ho amato Un amore oltre le stelle ç_ç Ma son gusti, come sempre ahaha xD
Invece con Grey ci giocherei a freccette volentieri <.< Che libro inutile. Buah.

Muriomu ha detto...

Voglio leggere "L'uomo nel quadro" della Hill. Dicono sia bellissimo.
Buone vacanze!

Emy ha detto...

La vita sul web non sarà la stessa senza te e i tuoi deliri :(

Su Un amore oltre le stelle ci avevo fatto più di un pensierino, ma ora non so...

Non buttiamoci giù (ma stai preparando una tesi sul tema del suicidio?^^) ce l'ho in WL. Fammi un po' di spazio nell'angolino della vergogna, perchè nemmeno io ho mai letto Horby ^///^

Tra i libri nascosti in valigia (mi sa che tuo marito capirà non appena se ne accollerà il peso, sempre che non abbia già dei sospetti :P) ho adocchiato Caldo come il fuoco, che ho in formato edicola (magari lo leggo mentre sei via, così mi preparo in vista della tua recensione) e L'uomo nel quadro, messo in WL diverso tempo fa per la sua intrigantissima trama.

Buone vacanze! :)

daydream ha detto...

Ti auguro di passare buone vacanze Silvia *-* noi di certo sentiremo la tua mancanza U.U o almeno, io sì :D
Comunque cavolo... ti sei proprio limitata con i libri da portarti dietro eh v.v non c'è che dire :P vado a leggermi la review de Il ragazzo in soffitta... a prestissimo :D

Arwen Elfa ha detto...

Ciao Silvia, girellando per il web ho trovato il tuo simpatico blog
Ora sono tua lettrice fissa su GFC e su Google +
Spero che tu voglia passare da me a vedere il Rifugio ed a rendere il Follow back.
Oltre al Rifugio degli Elfi il mio blog Fantasy ho anche altri due blog Qui li trovi tutti http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/p/i-miei-blog.html
Spero di trovarti da me presto. Un saluto e buona serata !|

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...