5 novembre 2013

Le Uscite di Ottobre 2013

Arriva il riepilogo delle uscite più (o meno) interessanti di Ottobre! Are you ready?

Miraviglia Editore

  
| Terrified di Kevin O'Brien | pag. 505 | € 18,00 |
Chicago. Lisa Swann è morta, o almeno questo è ciò che fa credere a tutti. Glenn, medico ricco e affermato, abusava di lei. Quando alcune parti del corpo smembrato di una donna vengono rinvenute vicino a una ferrovia, Glenn viene accusato dell'omicidio della moglie e condannato all'ergastolo. Lisa, scappata a Seattle e spaventata per la sicurezza del figlio che porta in grembo, non si fa avanti per dire la verità. Passano gli anni e la donna, che ora si fa chiamare Megan Keeslar, si costruisce una nuova vita insieme al figlio Josh. Ma qualcuno la sta osservando dal primo istante in cui è arrivata a Seattle, portando avanti una serie di raccapriccianti omicidi. Gli eventi precipitano quando scopre che Glenn è stato rilasciato e un uomo a volto coperto irrompe in casa e rapisce Josh. È suo marito il killer senza scrupoli o la verità è ancora più terribile?
Dal 3 Ottobre 2013.
Nota: Prossima lettura, ho letto l'incipt e sembra molto promettente! C'è un solo difetto: questo libro pesa un botto  dovrò abbinarlo a una dose di Aulin!

Einaudi Editore

  
| Il Sonnambulo di Sebastian Fitzek | Pag. 269 | € 18,00 | 
Leon vive in un elegante appartamento con la giovane moglie Natalie, in un condominio progettato da un famoso architetto. Nonostante tutto sembri procedere per il meglio, l'uomo comincia a notare qualche dettaglio sospetto e un giorno la moglie scompare nel nulla. Leon è tormentato dall'idea di aver commesso qualcosa di irrimediabile e che siano tornati a manifestarsi i sintomi della grave forma di sonnambulismo che aveva funestato la sua adolescenza. Già allora, infatti, in quel durissimo periodo, innescato dalla morte di entrambi i genitori, aveva avuto episodi violenti che lo avevano costretto per anni a seguire una cura psichiatrica. Terrorizzato da se stesso, decide di piazzare una telecamera nella stanza da letto e monitorare i propri comportamenti. E cosi scopre la vita notturna della quale era totalmente inconsapevole...
Dal 1 Ottobre 2013.
Nota: Bello e intrippante, il Fitzek che piace a me! Già recensito QUI

Fabbri Editore

 
| Wool di Hugh Howey | pag. 552 | € 14,90 | trilogia Silo #1 |
In un futuro post-apocalittico, in un paesaggio devastato e tossico, una comunità sopravvive in una gigantesca città sotterranea. Lì, uomini e donne vivono rinchiusi in una società piena di regole che dovrebbero servire a proteggerli. Lo sceriffo Holston, che per anni ha fermamente sostenuto le leggi della città, rompe inaspettatamente il più grande di tutti i tabù: chiede di andare fuori, incontro alla morte. La sua decisione scatena una terribile serie di eventi. A sostituirlo è un’improbabile candidata, Juliette, che nulla sa di politica e di leggi, ma è un tecnico capace di far funzionare le macchine di quel fragile mondo. Ora che le è affidata la sicurezza, Juliette impererà presto a sua spese quanto è malata quella società. Perché la città è in procinto di affrontare ciò che la storia ha lasciato solo intendere e che i suoi abitanti non hanno mai avuto il coraggio di sussurrare: la rivolta.
Dal 16 Ottobre 2013.
Nota: altra prossima lettura! Ho letto meraviglie su questa saga, ma sono brava, non mi sto caricando di aspettative...  no no... ma quando mai?

Corbaccio

 
| L'Amore ai Tempi della Neve di Simon Montefiore | pag. 480 | € 16,60 |
Mosca 1945: mentre Stalin si appresta a festeggiare la vittoria sui nazisti insieme ai suoi più stretti collaboratori, poco distante risuonano due spari. Un ragazzo e una ragazza vengono trovati morti su un ponte. Ma i due ragazzi non sono persone qualunque, bensì appartengono a due delle famiglie più influenti e più vicine a Stalin e frequentano entrambi il collegio più esclusivo dove studia tutta la nuova élite politica e intellettuale dell’Unione Sovietica. Si tratta di un omicidio? Di un doppio suicidio? Di una cospirazione contro lo Stato?
Le indagini si svolgono sotto il diretto controllo di Stalin, che fa interrogare i ragazzi costringendoli a testimoniare contro i loro amici, i loro fratelli e i loro stessi genitori, in una terribile caccia alle streghe che porta alla luce amori illeciti e segreti famigliari e in cui il più piccolo sbaglio può significare una condanna a morte…
Dal 10 Ottobre 2013.
 
| Il Mio Cuore Cattivo di Wulf Dorn | pag. 347 | € 14,90 |
C'è un vuoto nella memoria di Dorothea. Quella sera voleva uscire a tutti i costi ma i suoi l'avevano costretta a fare la baby sitter al fratello minore mentre loro erano a teatro. Ricorda che lui non ne voleva sapere di dormire e urlava come un pazzo. Ricorda una telefonata che l'aveva sconvolta, ricorda di aver perso la testa, e poi più niente. Più niente fino agli occhi sbarrati del fratellino, senza più vita. C'è un abisso in quel vuoto di memoria, un abisso che parole come "arresto cardiaco" non riescono a colmare. Perché la verità è che lei non ricorda cosa sia successo. Solo adesso, dopo mesi di ospedale psichiatrico, di terapie, di psicologi, ha raggiunto faticosamente un equilibrio precario. Ha cambiato casa, scuola, città: si aggrappa alla speranza di una vita normale. Ma una notte vede in giardino un ragazzo terrorizzato che le chiede aiuto e poi scompare senza lasciare traccia. E quando, dopo qualche giorno, Dorothea scopre l'identità del ragazzo e viene a sapere che in realtà lui si sarebbe suicidato prima del loro incontro, le sembra di impazzire di nuovo. I fantasmi del passato si uniscono a quelli del presente precipitandola in un incubo atroce in cui non capisce di chi si può fidare, e in cui la sua peggiore nemica potrebbe rivelarsi proprio lei stessa...
Dal 31 Ottobre 2013.
Note: Di Montefiore avevo letto anni fa Sasenka (qui la recensione), un romanzo che stilisticamente non mi era dispiaciuto, ma la storia mi aveva coinvolta poco, soprattutto la protagonista che ricordo ancora... ma non è un buon ricordo per la cronaca -_-
Aspetto di scoprire qualche parere su questa ultima uscita poi magari mi ci butto.
Di Dorm invece devo ancora leggere la Psichiatra, ma Il Mio Cuore Cattivo mi sa di libro davvero  cattivo... non so se resisterò!

Garzanti

 
| Il mio Disastro Sei Tu di Jamie McGuire | pag. 363 | € 16,40 | duologia Beautiful #2 |
Travis ha vent’anni e non conosce l’amore. Conosce le donne e sa che in molte sarebbero disposte a tutto per un suo bacio. Eppure nessuna di loro ha mai conquistato il suo cuore. Provare dei sentimenti significa diventare vulnerabili. E Travis ha scelto di essere un guerriero.
Finché un giorno i suoi occhi scuri non incontrano quelli grigi di Abby Abernathy. E l’armatura di ghiaccio che si è scolpito intorno al cuore si scioglie come neve al sole. Abby è diversa da tutte le ragazze con cui è sempre uscito. Cardigan abbottonato, occhi bassi, taciturna. E soprattutto apparentemente per niente interessata a lui. Ma Travis riesce a vedere dietro il suo sorriso e la sua aria innocente quello che nessuno sembra notare. Un’ombra, un segreto che Abby non riesce a rivelare a nessuno, ma che pesa come un macigno. Solo lui può aiutarla a liberarsene, solo lui possiede le armi per proteggerla. L’ultima battaglia di Travis Maddox sta per cominciare e la posta in palio è troppo importante per potervi rinunciare. Solo combattendo insieme Abby e Travis potranno dare una casa al loro cuore sempre in fuga…
Dal 17 Ottobre 2013.
Nota: Qui avevo recensito Il Mio Splendido Disastro. Ho poco da dire. Un'uscita attesa da molti, ma per me poteva anche non esserci :P

Marcos Y Marcos


 
| Un Tipo a Posto di Miriam Toews | pag. 328 | € 17,00 |
Millecinquecento, non uno di più, non uno di meno: è il numero di abitanti che deve mantenere Algren per essere la città più piccola del Canada e aggiudicarsi la visita del primo ministro il giorno della festa nazionale. Hosea Funk, il sindaco di Algren, ha una ragione in più per desiderarlo: sua madre, sul letto di morte, gli ha confidato che il primo ministro è il suo vero padre, l'uomo misterioso che tanti anni prima la rapì dal ballo per far l'amore in un campo di colza e poi sparire nella notte. Quindi gli abitanti di Algren non devono assolutamente aumentare né diminuire, almeno fino al primo luglio: per il sindaco Hosea sta diventando un'ossessione. È un disastro, per esempio, se Max, giovane padre ex fuggitivo, torna all'improvviso per riconquistare la sua donna, e spiegare a Summer Feelin', la sua bimba, che non bastano le braccia per volare. Un abitante di troppo. Per fortuna il vecchio Hamm, novantanni suonati, esala l'ultimo respiro. Meno uno, evviva; ma ecco che un miracoloso parto trigemellare fa saltare di nuovo i conti: più tre! Per quanto Hosea si sforzi di tenere fermo il mondo, mille accidenti cospirano a mettere la gente in movimento. E una partita molto seria si gioca proprio sul suo cuore, perché Lorna, la splendida donna che lui ama, vorrebbe trasferirsi da Winnipeg ad Algren per stargli accanto...
Dal 24 Ottobre 2013.
Nota: «Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli»

Feltrinelli

 
| Il Club delle Cattive Ragazze di Sophie Hart | pag. 352 | € 15,00|
Torte di mele, brownies al cioccolato, muffin e tisane profumate... È questo il regno di Estelle, l’intraprendente proprietaria del Café Crumb. Ma gestire una piccola pasticceria non è facile: come allargare il giro di affari, spingendo nuovi clienti a varcare la soglia del delizioso caffè dalle tovaglie bianche e rosse? Rattristata dalla chiusura della libreria accanto al suo locale, Estelle, fervida lettrice, ha un’idea: perché non provare a risollevare le sorti del Café con un book club, affiancando ai dolci qualche buona lettura? La partenza non è delle migliori. Gli iscritti al club, oltre a Estelle, sono solo quattro: Gracie, giovane bibliotecaria femminista e fissata con la moda vintage; Rebecca, un’insegnante trentenne sposata da poco più di un anno; la neopensionata Sue, ansiosa di fuggire da casa e da un marito in pantofole, e il timidissimo Reggie, presente solo per fare ricerche per la propria tesi. Un piccolo gruppo fin troppo eterogeneo, con gusti che non potrebbero essere più diversi tra loro. Il primo libro preso in esame non scatena alcun dibattito. Estelle decide allora di giocare il tutto per tutto aggiungendo un pizzico di pepe agli incontri. La lettura successiva verterà sul bestseller del momento: una piccante storia d’amore e sesso, condita da sculacciate e frustini. Il successo è sfrenato, tanto che il book club decide di focalizzarsi solo sulla letteratura erotica. Libro dopo libro, spaziando dai classici ai casi editoriali più recenti e peccaminosi, Gracie, Rebecca, Sue, Reggie ed Estelle lasceranno da parte inibizioni e paure, dando un salutare scossone alle loro vite. Perché, come direbbe Mae West, che senso ha resistere a una tentazione, se tanto poi ce n’è subito un’altra?
Dal 23 Ottobre 2013.
Altri Romanzi

 

Due nuovi inizi e un libro autoconclusivo.
Tenebre e Ghiaccio è il primo libro della Grisha TrilogyLegend della saga distopica di Marie Lu (qui c'è la mia recensione).
I Segreti di Coldtown invece è un romanzo stand alone (miracolooo!!!) incentrato su tematiche paranormali, vedi vampiri & C.

  

Altre letture fantasy.
Dietro a Hope si nascondono tre autori italiani sotto pseudonimo di cui non si sa nulla e sinceramente non ho capito se il romanzo è il primo di una saga o no... propenso per il sì comunque.
Il Legame del Drago e Regole di Sangue sono invece altri due "numeri primi": quello della Harrison apre la saga "elder races", quello della Kagawa la serie "blood of eden". Entrambi hanno voti decisamente alti su Goodreads.

  

Nel panorama young/new adult tre novità.
Il seguito di Non lasciarmi Andare (qui la recensione) di Jessica Sorensen che con Tienimi con Te termina la storia di Ella e Micha.
Torna anche Colleen Hoover (scoperta con Tutto Ciò che Sappiamo dell'Amore, recensito qui) con Le Coincidenze dell'Amore il primo libro della serie Hopeless.
E per finire Rainbow Rowell con un delizioso romanzo young adult autoconclusivo: Per una Volta nella Vita (qui la recensione)

In Edizione Economica


Mi ripeto: «Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli»



Ok, è tutto.
Non so voi, ma io esco da questo post stordita più che mai!

7 commenti:

Mr Ink ha detto...

Il mio amato Wulf Dorn :3

Sarah ha detto...

Ma che carina la trama di UN TIPO A POSTO! Lo voglioooo!

Anonimo ha detto...

Post sempre utilissimo!
Bea

Silvia Leggiamo ha detto...

@Mr Ink
E io che devo ancora leggere La Psichiatra >.<

@Sarah
Vero? Ispira troppo anche a me!

@Bea
Grazie cara!

Emy ha detto...

Basta con questi post invitanti!
Ma quanti soldi vuoi farmi spendere?! Altro che gratta e vinci...

Silvia Leggiamo ha detto...

Infatti il gratta e vinci è superato, domani tutti a giocare al Lotto con l'opzione Ambetto xD

Emy ha detto...

Allora urge qualche numero buono xD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...