17 aprile 2014

Voglio, anzi vorrei... #4

Oggi riesumo la rubrica "Voglio, Anzi Vorrei..." perché ieri mentre ero dalla parrucchiera ho letto un articolo su una serie di romanzi che stanno per uscire in America. Il primo della serie ha già ricevuto qualche review non particolarmente entusiasmante, ma me ne frego, perché li comprerò sulla fiducia. Di chi mi fido? Di lei, Jennifer Donnelly, l'autrice della trilogia delle rose (x - x - x) a cui la Disney, sull'onda dei successi di Hunger Games e Divergent, ha commissionato una saga di quattro romanzi probabilmente destinata a finire sul grande schermo.
Vediamo di cosa si parla.



Deep Blu racconta le avventure di Serafina, una sirena adolescente, figlia di Isabella, regina di Miromara, che incontriamo subito mentre si sta preparando per il Dokimì, una cerimonia iniziatica che determinerà il suo futuro. Ma la storia si tinge ben presto di nero quando una freccia avvelenata colpisce la madre e getta il regno nel caos.
Sera è un personaggio che scoprirà la sua strada in un susseguirsi di avventure e dolori, «perché è importante raccomandare agli adolescenti che la forza non è innata ma si può conquistare, e dare alle ragazze modelli di ruolo significativi». Sembra proprio che avremo a fare con una novella Katniss (Hunger Games) o con un'intrepida Tris (Divergent), perché Serafina dovrà fare di tutto per evitare una guerra tra le nazioni marine e mettere un po' d'ordine anche nelle faccende di cuore. Promessa a Matali, principe ereditario, la giovane sirena non è sicura di nulla, soprattutto perché dopo l'attentato il ragazzo sembra sparito nel nulla e come se non bastasse angoscianti incubi disturbano da tempo i suoi sonni.

Ammetto di non avere una grande affinità con il mondo marino, ma voglio fidarmi della penna di un'autrice che amo senza riserve. Ma devo essere sincera... c'è un libro che desidero più di Deep Blu, ovvero Revolution.


Revolution è la storia di una rivoluzione. Da una parte la Rivoluzione Francese e un tragico evento, dall'altro la rivoluzione interiore di una giovane donna.
Revolution è la storia di due ragazze separate da due secoli di Storia.
Andi vive a Brooklin e un giorno trova nella custodia di una chitarra il diario di Alex, vissuta nel XVIII secolo e protagonista di una serie di eventi che diventeranno la sua ossessione... perché il passato può essere molto più attuale di quello che sembra.

A parte le sinossi che non sempre rendono giustizia ai libri, io voglio la Donnelly tradotta in Italia. Una romanziera come lei non può passare in sordina, le case editrici dovrebbero sgomitare per pubblicare i suoi libri, e invece... invece no. Escono new adult a badilate, erotici a quintalate e quando ci sono romanzi di un certo calibro nessuno se li fila. Mi sa che urge aprire una petizione...

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Beata te che dalla parrucchiera non trovi solo robaccia pubblicata da un certo Alfonso!
Ma veniamo a noi!
La Donnelly?! Voglio tutto, leggerei anche la sua lista della spesa e nemmeno della spesa grossa!!
VOGLIAMO LA DONNELLY!!!
QUALCUNO CI ASCOLTERA'?

Marta

Sfogliando la vita ha detto...

No vabbè, dai... Sembrano entrambi stupendi! Devo ammettere che non conoscevo questa autrice, ma ora vado subito a spulciare tra i suoi vecchi titoli, per vedere se qualcosa è reperibile in Italia.

Noemi O. ha detto...

Voglio "Deep Blu" ç__ç in italiano però!!!!!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Marta
In effetti il 99% dei giornali erano di Alfonso & c. X°D
L'articolo raccontava anche come l'autrice dopo una serie di romanzi storici sentisse l'esigenza di cambiare, ma non sapeva bene come. Poi a una mostra di Alexander McQueen ha visto la rappresentazione di una donna che sprofondava nell'oceano con abiti meravigliosi e qualcosa si è mosso... poi la chiamata della Disney e la proposta di un distopico/fantasy/young adult ambientato in fondo al mare.

Anch'io leggerei anche la lista della spesa della Donnelly quindi non sto nemmeno a prendere in considerazione le recensioni su goodreads. Non posso credere che Deep Blue sia come l'80% dei romanzi di questo genere. No no. Deve avere qualcosa di più per forza!

@Sfogliando la vita
Corri subito a leggere la trilogia delle rose! Non sai che ti perdi!!!

@Noemi
Con le sirene non ho un bel rapporto (vedi Un Bacio dagli Abissi) ma in questo caso l'autrice poteva scrivere anche di polli e papere che non me ne fregherebbe niente! Voglio tutto della Donnelly!

Noemi O. ha detto...

Silvia non parlarmi del Sirenetto che mi si accappona la pelle.... u.u l'ho odiata quella lettura!
Ciò non toglie che io ne sono innamorata (delle sirene XD) quindi..... DEVE essere mio appena lo pubblicheranno in italia (presto spero!)

Silvia Leggiamo ha detto...

Altra cosa (scrivere tutto nel post, no? va be'...)
Sulla traduzione di Deep Blue sono abbastanza fiduciosa, infatti l'autrice dovrebbe essere ospite al salone del libro di Torino. Vorrà dire qualcosa, no?

Silvia Leggiamo ha detto...

@Noemi, ti dovevo anche un cappuccino virtuale, questo va bene?

http://static.buttalapasta.it/buttalapasta/fotogallery/625X0/48633/cappuccino-coniglio.jpg

:P

Noemi O. ha detto...

Silvia, non mi ricordo il perchè ma lo accetto volentieri ahahahahahahahah

Silvia Leggiamo ha detto...

Era una "scommessa" sull'esito positivo o negativo del Sirenetto :P (lo so, una vita fa!)

Noemi O. ha detto...

è verooooooo!!!! oddio, me ne ero dimenticata.... ahahahahahahah avevo ragione io XD grazie del cappuccino! ;)

Geeky Bookers ha detto...

Mi piace come scrive la Donnelly e non vedo l'ora di leggere un bel libro sul mondo marino! Sirene?! *^* Vado in brodo di giuggiole!!! Ma anche l'altro romanzo mi ispira molto per cui... speriamo di leggerli presto!!! ^-^
ps. grazie per le segnalazioni, allora è un luogo comune che dalla parrucchiera si trovano solo giornaletti di gossip? :D

Silvia Leggiamo ha detto...

@Noemi
il mio problema è stato leggerlo molto in ritardo rispetto alla data di uscita e di non essere nemmeno arrivata alla fine °_°

@Geeky
Vicino a dove lavoro c'è un parrucco con una libreria bookcrossing, ma dalla mia parrucca di fiducia il trash spopola! Però mentre sfogliavo annoiata uno dei soliti giornaletti da due soldi il nome della Donnelly mi è apparso in 3D!
Ogni tanto si scopre anche qualcosa di interessante.

Emy ha detto...

Li voglio leggere anch'io i romanzi della Donnelly, soprattutto Deep Blue (possibilmente con la cover originale *_*). Speriamo bene!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...