4 gennaio 2014

Weekly Recap #91

Weekly Recap nasce dalla voglia di non parlare solo delle mie new entry libresche, ma anche di altre piccole curiosità settimanali. Libri che ho adocchiato, un estratto che mi ha particolarmente colpito, un film che ho visto, e così via. Un po' come fanno alcuni blog con la rubrica Clock Rewinders on a Book Binge [X - X]. Ma tutto senza regole. Un po' alla cavolo insomma.Sostituisce In My Mailbox.

1° Recap dell'anno! E quindi? Che si fa nel primo recap dell'anno di diverso? Direi niente. I bilanci li ho già pubblicati, e di buoni propositi per il 2014 non ne voglio fare. Sarà quel che sarà come cantavano i Ricchi e Poveri, anche perché quelli dell'anno scorso - che non ho rispettato - mi sono bastati.
Devo però ammettere che se le letture del 2013 non sono state al top, le visite al sito sono andate decisamente bene, almeno per i miei standard: 595.217 in 365 giorni! La recensione più letta è stata quella del romanzo di Hosseini E L'Eco Rispose e non potrei essere più felice, un po' per il romanzo, un po' perché l'ho scritta proprio col cuore appoggiato sulla tastiera.
News non ne ho. Ho finito il mio tour nelle Graphic Novel e da domani si ritorna ai romanzi. E' stata una parentesi decisamente interessante che mi ha davvero aperto un mondo incredibile... parentesi che non ho intenzione di chiudere per la cronaca. Ho appena finito di leggere La Lega degli Straordinari Gentlemen... vi dice qualcosa? No? Aiutino... nessuno ha visto il film La Leggenda degli Uomini Straordinari? Be' aspettatevi un "fumetto VS film" e ne saprete di più!
Tornado ai romanzi credo d'iniziare Il Mondo di Belle di Kathleen Grissom è sul mio comodino da prima di Natale e credo sia arrivato il suo momento. Ho voglia di un libro del genere: fine 1700, schiavi d'America, tradimenti, soprusi, amore... spero mi emozioni, voglio iniziare l'anno con il piede titolo giusto!

Cosa mi sono vista

 

UP. Il film più tenero del mondo, ogni volta che lo vedo piango due volte: all'inizio e alla fine. La Disney si è superata, e dire che non mi ispirava per niente.

E Io Mi Gioco la Bambina. Altro film adorabile! Il cinico Tristezza (Walter Matthau) è un allibratore che un giorno riceve come pegno di una giocata la figlia di uno scommettitore il quale però si suicida. Il rapporto difficile e con zero punti in comune si evolverà in qualcosa di tenero e indistruttibile.
Carinissimo insomma, il senso del film è un po' quello di Up, ma in versione patinata, trasandata e rivisitata (è il remake di Little Miss Marker che vedeva come protagonista Shirley Temple).
Sempre perfette le musiche di Henry Mancini!


Evvai di film cazzari!
Una Proposta Per Dire Sì. La nuova regina delle commedie romantiche, Amy Adams, veste i panni di una ricca ragazza di città in trepidante attesa di una proposta di matrimonio da parte del fidanzato. Ma la proposta non arriva e così decide di raggiungerlo in Irlanda e di fargliela lei il 29 Febbraio, secondo un'antica tradizione locale. Il viaggio però riserverà tane sorprese, molte spiacevoli, altre decisamente inaspettate.
Carino, leggero... romantico. Sì, prevedibile, come tutte le commedie di questo genere, ma in questo periodo di festa faccio overdose di zuccherosità!

Certamente, Forse. Mi ha un po' annoiata, nonostante l'ottimo cast. Abigail Breslin l'adoro, la trovo un'attrice bravissima nonostante la giovane età, ma appare pochissimo nel film e al suo posto poteva esserci chiunque che non si sarebbe notata la differenza. Invece non impazzisco per Isla Fisher, mentre Ryan Reynolds è senza infamia e senza lode (ma sempre tanto caruccio).
La storia? Presto detta. Un giovane padre in procinto di divorziare racconta alla figlia la sua vita contraddistinta dalla presenza di tre donne importanti e intanto scopre di chi è realmente innamorato... Va be', che ci metta così tanto a comprenderlo lo rende un po' tonto, ma è l'anima del film... e non si discute. Voto 6---

Per questa settimana è tutto, 
ho tre recensioni al caldo... quale metto per prima?
Il Gioco dell'Angelo (Zafon è sempre Zafon),
La Ragazza n°9 (il ritorno di Tami Hoag)
o Leo Pulp (fumetto)?

15 commenti:

Sarah ha detto...

Voglio la recensione della ragazza n°9! ^__^

Lara ha detto...

concordo su Up, dolcissimo! gli altri film invece non li conosco!

Vanessa ha detto...

Oooh Up ** Una Proposta Per Dire Sì l'avevo addocchiato in tv, ma poi ho visto solo l'inizio e mi sono persa a fare altro lol Adoro Amy Adams comunque, mi sono innamorata di lei in Come d'incanto :)

Strawberry ha detto...

Curiosissima di sapere come hai trovato Il gioco dell'angelo! :-)

Mr Ink ha detto...

Li so tuttiii! No, E io mi gioco la bambina no, però :P Up carinissimo; Una proposta per dire sì leggere, con due bravissimi attori (lei è superlativa in American Hustle, lui in Stoker) e belle ambientazioni; Certamente, forse un po' lento, ma con i ritmi di una commedia un po' atipica: mi era piaciuto, soprattutto visto il cast. Io leggo a rilento, ma ho visto parecchie cose: OldBoy (remake), che ho trovato violento, cupo, tragico, bello bello bello; Saving Mr Banks, sulla storia della trasposizione cinematografia di Mary Poppins... mi ha commosso, splendido. Emma Thompson da Oscar; Thanks for sharing, una commedia corale con un gran cast che racconta vita, tragedie e "miracoli" di un gruppo di sex addicted. Tutti e tre molto belli!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Sarah
L'ho messa proprio oggi la recensione de La Ragazza n°9 ^^

@Lara
E io che pensavo "la storia di un vecchio e un bambino? Sarà una cosa patetica!" Invece no, anzi!

@Vanessa
Carinissimo Come d'Incanto, uno di quei film che dovevano rifare sotto Natale, ma non l'ho visto... se no mi è scappato!

@Strawberry
Arriverà presto anche la recensione del libro di Zafon ^^

@Mr Ink
Ma ti vedi tutto quello che passa la tv e il cinema? Uff, invidia...
Oldboy lo devo vedere, anche se conosco la versione (ultra violenta) coreana.
Saving Mr Banks m'ispira il giusto, ho visto tanti trailer... però se dici che è bello ci ripenso, anche perchè Mary Poppins è uno di quei film che ha segnato la mia infanzia quindi glielo devo.
Ieri ho visto La Ragazza di Fuoco. Lovvo, lovvo, lovvo!

Emy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Emy ha detto...

Finalmente la connessione ha smesso di fare i capricci e posso lanciarmi in uno dei mie lunghi commenti (paura eh?) XD

Comincio con le ultime letture concluse:
- "La piccola mercante di sogni" di Maxence Fermine, una storia carina, originale e contornata di poesia, ma con il difetto tipico delle letture per bambini e cioè poco approfondita.
- Shadows di Jennifer Armentrout, che ho trovato davvero carino, ma ha reso più urgente sapere che fine hanno fatto davvero Dawson e Bethany^^.

Ultime visioni:
- Frozen-Il regno di ghiaccio. Carinissimo, ma mi aspettavo di più.
- "Corpi da reato" con protagoniste Sandra Bullock e l'attrice che interpreta la cuoca Sookie (spero si scriva così) nel TF Una mamma per amica, ma il suo ruolo nel film è tutto l'opposto: trasandata, dura, manesca, sboccata...in pratica è l'anima del film xD
- Once Upon A Time. Mi sono messa in pari con la terza stagione della serie, ora arrivata a metà. Aspetto con ansia le nuove puntate.

Aspetto con interesse la recensione "fumetto VS film" di La Lega degli Straordinari Gentlemen, di cui ho visto il film (non male).
"Up" è fantastico! Non avevo mai pensato alle affinità con "E Io Mi Gioco la Bambina", che ho visto l'anno scorso e ho trovato molto simpatico. I burberi dal cuore tenero conquistano sempre.
Anch'io non dico mai di no alle commedie scacciapensieri come "Una proposta per dire sì", del resto non è necessario che siano originali, basta che siano romantiche ^_^

Alla prossima!

Silvia Leggiamo ha detto...

@Emy
Uh grande, allora mi siedo ^^
Mi sa che queste letture sono bypassabili vero? Ma veniamo ai film.
Io oggi mi vedo Frozen, sono troppo curiosa anche se parto un pelo prevenuta. Tutti a dire che è bellissimo, almeno quanto Rapunzel, ma io ADORO Rapunzel e quindi non so... dubito che possa piacermi allo stesso modo, poi tu mi dici pure che ti aspettavi di più... vedremo.
Corpi da Reato non credo di averlo mai visto, anche se ultimamente sto rivalutando molto la Bullock, come attrice non mi dispiace affatto.
Invece Once Upon a Time, per quanto mi ispiri non l'ho mai visto U.U
Faccio schifo, io e i telefilm siamo due poli opposti T__T
E per finire: W le commedie inutili, nonsense, ma piene di romanticismo!

Emy ha detto...

Pure io adoro Rapunzel (*_*) e trovo che Frozen non sia al suo livello, pur essendo un bel film d'animazione da non farsi mancare. Sono sicura che ti piacerà; ci sono alcune scene bellissime, per non parlare della colonna sonora.

Se ami i retelling delle favole non puoi non adorare Once Upon A Time.
OUAT prende le favole che tutti conosciamo e le rielabora, le approfondisce, le rinnova, le intreccia tra loro in modi inaspettati, le fa rivivere sia nel loro mondo d'origine che in quello reale. Ogni puntata è una continua scoperta sulla vita, i pensieri e i sentimenti dei personaggi, che diventano via via sempre più complessi e sfaccettati.
E poi, per dirla nel linguaggio tamarro, ci sono dei bonazzi da paura!!! (ma sì...puntiamo pure sull'ormone^^).
L'unico difetto di questa serie è che crea dipendenza, ma tu parti avvantaggiata perchè ti puoi avvalere di due stagioni e mezza già pronte (ogni stagione comprende 22 puntate), mentre io soffro d'astinenza in attesa delle nuove puntate.
VIVAMENTE CONSIGLIATO! ^_^

Silvia Leggiamo ha detto...

@Emy
Visto ieri e sì, sono d'accordo, Frozen è carinissimo ma non come Rapunzel!
Per i retelling, sì, io li adoroooo, ma sono una frana nel seguire le serie tv, adesso vado a chiedere a mia zia che lei si vede il mondo, magari li ha già pronti per l'uso, solo da infilare nel dvd :P in quel caso potrei farcela!

Emy ha detto...

Allora spero che nella sua collezione tua zia abbia anche le prime due stagioni (la terza è ancora inedita, io la sto seguendo in lingua con i sottotitoli) di C'era una volta, così da ricondurti sulla retta via ;D
Intanto ho scoperto che in Usa stanno già trasmettendo lo spin-off "Once Upon a Time in Wonderland", incentrato sul personaggio di Alice. Devo assolutamente vederlo!!!

Silvia Leggiamo ha detto...

Ah quello non è un problema, mia zia si vede tutto sottotitolato xD

Emy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Emy ha detto...

Tanto meglio! Le voci degli attori di OUAT sono molto più belle di quelle dei loro doppiatori italiani. Ogni volta che sento la voce italiana di Tremotino mi viene da imprecare, visto che la trovo inadeguata e per niente all'altezza dell'originale. Sentire per credere! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...