16 giugno 2012

Weekly Recap #34 (era "in my mailbox")

Weekly Recap nasce dalla voglia di non parlare solo delle mie new entry libresche, ma anche di altre piccole curiosità settimanali. Libri che ho addocchiato, un estratto che mi ha particolarmente colpito, un film che ho visto, e così via. Un po' come fanno alcuni blog con la rubrica Clock Rewinders on a Book Binge [X - X]. Ma tutto senza regole. Un po' alla cavolo insomma. Sostituisce In My Mailbox.

Acquisti
Questa settimana mi sono fatta tentare da un remainder, lo trovate scontato al 55% su diverse librerie online, io l'ho preso su amazon. Si tratta di X di Cory Doctorow. Racconta la storia di Marcus che con tre suoi amici elude il sistema di sorveglianza della scuola e va a bighellonare per la città. Peccato che i quattro si troveranno nel posto sbagliato al momento sbagliato e verrano arrestati e accusati di un attentato terroristico che ha appena distrutto il centro di San Francisco. Marcus scoprirà sulla sua pelle quanta violenza si cela dietro le mura del Dipartimento di Pubblica Sicurezza e una volta libero organizzerà una comunità di ribelli. Ma la sua battaglia per soverchiare quello strapotere sarà pacifica e portata avanti con le uniche armi che conosce: la tecnologia e l'informatica.


Non so cosa aspettarmi. Ma ho letto tanti commenti positivi su goodreads e mi sembrava una lettura diversa dal solito. Vi terrò ovviamente aggiornati!

Aggiornamenti letture
Ho finito Dentro Jenna. Forse dovrei dire "Voglio L'Eredità di Jenna!!!", invece no! Non lo dico!!! E sono strafelice di questo! Adesso starete pensando che il libro mi ha fatto schifo, e invece mi è piaciuto e se non smanio per il seguito è perchè Dentro Jenna ha un suo perfetto epilogo! Finalmente non ho sfogliato l'ultima pagina alla ricerca disperata di altre! Urrà! *volano i coriandoli e suonano le trombette*
Ho letto anche Invisibile di Giuliana Facchini, una storia tenerissima, non dico altro, seguirà la recensione.

 

Come al solito non so cosa iniziare. Ma stavolta non lo so davvero, per ora nessun segnale divino! Sul comodino ho Cacciatrici di Jackson Pearce, The Help di K. Stockett e Tempest di Julie Cross. Ma non so. Ho anche voglia di un giallo... che momento difficile ormai ci metto più tempo a decidermi che a leggere tutto un libro.

Cosa mi sono vista?
Ormai ho deciso che sfrutterò questa rubrica anche per parlarvi dei miei appuntamenti televisivi.
Questa settimana ho visto Bianceneve, il film con Julia Roberts nei panni di una strega unica nel suo genere. E vi dirò... nonostante sia una boiata pazzesca un film molto sopra le le righe, mi ha fatto divertire strappandomi un bel po' di risate, d'altronde un film serio su una favola del genere per me sarebbe sembrato patetico. Invece questa vena di sfottò mi è piaciuta. Peccato la fine. Appena attacca la musichina indie e iniziano a ballare mi sono cadute le braccia e non solo. Va bene essere sopra le righe, ma fuori dal quaderno, no!

stavo più o meno messa così...

Ma tralasciando gli ultimi 5 minuti devo dire che Julia Roberts è stata davvero fantastica. Lily Collins che interpreta Biancaneve da lontano sembra un uomo, da vicino è carina (mistero), e il Principe è adorabilmente stupido, soprattutto in versione Fido. Non parliamo poi dei Sette Nani che non lavorano in miniera, troppa fatica... meglio rubare. Strepitosi!
Ben lontano da essere un capolavoro è il film giusto da vedersi in compagnia per ridere un po'. Promosso.

Mercoledì sera poi, in seconda serata mi sono imbattuta in Il Bacio che Aspettavo e l'ho visto tutto (incredibile non mi sono addormentata). Un film senza troppe pretese, ma mi è piaciuto vedere come un ragazzo di 26 anni possa influenzare (positivamente) la vita di una donna più matura (Meg Ryan) e della figlia di lei (Kristen Stewart), ancora alle prese con l'adolescenza. Ci sono un po' di tempi morti e il finale mi è sembrato veloce e tirato via (sarà stata la settimana dei finali flop?), ma il tutto è comunque abbastanza godibile. Diciamo che l'ho visto volentieri, ma non lo rivedrei.

 

Spot!
Oggi faccio anche un po' di pubblicità e vi invito tutti a visitare il blog di Giada. No, non è un blog di libri, ma di torte. Ne realizza di bellissime e buonissime (non si sono ancora registrati decessi) in pasta di zucchero, dateci un'occhiata, ne vale la pena.

12 commenti:

Camilla P. ha detto...

Sono curiosa di sapere cosa ne penserai di "X", è un po' che l'ho segnato nella mia lista dei desideri ma nemmeno io so bene cosa aspettarmi :)

Ho visto anche io "Il Bacio che Aspettavo" e in effetti il finale è un po'... boh, così. Quindi concordo col tuo giudizio!

P.S. le torte della tua amica Giada sono stupende *_*

Giada ha detto...

Grazie Silvietta per la pubblicità ♥♥♥. E grazie anche a te Camilla, sono contenta che le torte ti piacciano *___*
Io non ho mantenuto il mio proposito della scorsa settimana, vale a dire... sto ancora leggendo The Awakening. Il libro mi piace, ma vado a letto troppo tardi e dopo pochi minuti crollo addormentata T__T... per cui, ancora niente Vampire Empire.
Ho visto anch'io Biancaneve, carino! Ma come dici, gli ultimi minuti mi hanno scioccata. Credevo in uno scherzo, un errore, quasiasi cosa... ma non che fosse la conclusione del film. Che orrore O___O Come rovinare un film.

Lorenza Marabelli ha detto...

Questa rubrica mi piace sempre di più... tutto questo "di tutto un po'" è davvero bello! X non lo conosco, ma adesso ho ancora più voglia di addentrarmi in Dentro Jenna.
Biancaneve mi piacerebbe vederlo perchè adoro Julia Roberts... ma non so se vale i soldi del cinema!
Le tue faccine sono troppo simpatiche :-)

SilviaLeggiamo ha detto...

Grazie a tutte ^^ sono proprio contenta che questa rubrica un po' più personale vi piaccia!

@Giada
Con Awakening ti aspetto al varco *impugna un'arma contundente*

@Lorenza
Biancaneve a mio parere non vale il prezzo (esorbitante) di un biglietto del cinema, quello di un noleggio sì però.

Matteo ha detto...

Uuuuh, ora mi hai incuriosito su "Dentro Jenna", mi sa che devo darmi una mossa!! :D
E pure Biancaneve devo vederlo ^^

Per quanto riguarda il blog sulle torte della tua amica, ehm *_____________________________*

SilviaLeggiamo ha detto...

Matteo domani metterò la recensione di Dentro Jenna, spero ti piaccia, per me è un libro da 7. Ma ti dirò, ho voglia di un libro da 9, 10! Di un librone insomma!!!
Belle le torte vero? Dicono che siano anche buone, ci fidiamo?

Matteo ha detto...

Eh, ti capisco... io dopo "Fahrenheit 451" mi son messo a leggere "Shadowhunters - Città di ossa", e m'è venuto lo sconforto... -_- infatti ho sentito l'esigenza di buttarmi nuovamente su Bradbury.

Per quanto riguarda le torte, sì dai, ci fidiamo... ma un assaggio, ecco, proprio non mi dispiacerebbe XD

Giada ha detto...

Ma grazieee *__* Fidatevi, fidatevi... sto sperimentando sempre nuove ricette alla ricerca del pan di spagna perfetto, mi servirebbero delle cavie... che ne dite?

@Matteo, Shadowhunters - Città di ossa è una delusione? Io ho terminato da poco Shadowhunters - L'Angelo, e mi è piaciuto.
Mi è sembrato un bel romanzo, completo e ben scritto. Però è successivo... magari l'autrice si è migliorata ^___^

Luigi87 ha detto...

di X sono curioso di leggere la tua recensione perchè è un titolo che avevo adocchiato tanto tempo fa

SilviaLeggiamo ha detto...

Per la cronaca. Alla fine ho deciso di leggere proprio X e sono già a 1/3. Non dico niente però!!!

Matteo ha detto...

@Giada, non so... è carino, ma niente di esaltante. Sto sempre a vedere quanto mi manca alla fine, e a ripetermi "oddio, ma quando succede qualcosa in questo libro?". :-p

Giada ha detto...

No, direi che non è un bel segno.
Ce l'ho in lista, ma in effetti non è che l'idea di leggerlo mi entusiasmi più di tanto. Però leggerò sicuramente il seguito de L'Angelo, Il Principe *__*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...