23 maggio 2012

Recensione, 1984 di George Orwell

Se ogni tanto spunta una recensione "datata" è perchè sto sistemando la grafica del sito e collegando i commenti a blogger. Resta il fatto che 1984, soprattutto nel panorama odierno in cui il distopico va tanto di moda, è un romanzo da non perdere.



Link alla Recensione

Trama: L'azione si svolge in un futuro prossimo del mondo (l'anno 1984) in cui il potere si concentra in tre immensi superstati: Oceania, Eurasia ed Estasia. Al vertice del potere politico in Oceania c'è il Grande Fratello, onnisciente e infallibile, che nessuno ha visto di persona ma di cui ovunque sono visibili grandi manifesti. Il Ministero della Verità, nel quale lavora il personaggio principale, Smith, ha il compito di censurare libri e giornali non in linea con la politica ufficiale, di alterare la storia e di ridurre le possibilità espressive della lingua. Per quanto sia tenuto sotto controllo da telecamere, Smith comincia a condurre un'esistenza "sovversiva". Scritto nel 1949, il libro è considerato una delle più lucide rappresentazioni del totalitarismo. 


Filmografia
Titolo: L'Uomo che Fuggì dal Futuro
Titolo Originale: THX1138
Usa 1971 - col. 95'
Regia: George Lucas
Cast: Robert Duvall, Donald Pleasence, Maggie McOmie, Don Pedro Colley.
Nota: In onore di questo film (una vera chicca nel panorama della fantascienza) Lucas chiamò THX il sistema sonoro per le sale cinematografiche ideato dalla sua società IL&M.


Titolo: Orwell 1984
Titolo Originale: 1984
Gran Bretagna 1984 - col. 115'
Regia: Michael Radford
Cast: John Hurt, Richard Burton, Suzanna Hamilton.


Titolo: Nel Duemila non Sorge il Sole
Titolo originale: 1984
Gran Bretagna 1956 - b/n 91'
Regia: Michael Anderson
Cast: Edmund O'Brien, Michael Redgrave, Jan Sterling.
  

4 commenti:

Nicky ha detto...

quanto amo questo romanzo! Un capolavoro assoluto e purtroppo Orwell non si è sbagliato molto

Angela ha detto...

purtroppo non l'ho letto! ma so che è davvero bello e del resto me lo confermi anche tu!!

Anonimo ha detto...

Infatti che c'azzecca con lo squallore del programma grande fratello?!

Silvia Leggiamo ha detto...

>> Infatti che c'azzecca con lo squallore del programma grande fratello?!

Il famoso specchietto per allodole -_-'

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...